Home » Eventi »Idee »Prodotti » Premio “Donna dell’anno” per l’inventrice del frigo sostenibile:

Premio “Donna dell’anno” per l’inventrice del frigo sostenibile

ottobre 15, 2009 Eventi, Idee, Prodotti

emily-cummings-0709Emily Cummins ha 22 anni, vive nello Yorkshire ed è inventrice fin da quando, all’età di 4 anni, suo nonno le ha messo in mano un martello e le ha insegnato a usarlo.

Dopo aver vinto il National Design Sustainability Award nel 2004 grazie a un trasportatore per acqua, Emily ha incominciato a interessarsi a tematiche legate alla sostenibilità, iniziando un progetto che l’ha portata alla costruzione di un prototipo per un frigo sostenibile.

Il frigo per il momento è di piccole dimensioni, e consta di due cilindri uno dentro l’altro: quello più esterno è di legno o plastica e ha dei piccoli fori per il drenaggio, mentre quello interno è di metallo e garantisce che ciò che in esso è contenuto rimanga asciutto. Nell’intercapedine è posto un materiale in grado di trattenere dell’acqua (sabbia, terra o lana), che evapora nel momento in cui il frigo è situato in un ambiente caldo – tipicamente sotto la luce diretta del sole. E’ la luce solare ad alimentarlo, infatti, e nessuna altra forma di energia.

Pertanto, la mistura di acqua e materiale continua a essere a contatto con il cilindro più interno e, nel frattempo, il calore viene ceduto sotto forma di energia durante il processo di evaporazione dell’acqua; il trasferimento di calore ovviamente fa sì che il cilindro più interno si raffreddi fino a una temperatura di circa 6°C – rendendolo così un ambiente adatto per la conservazione di beni deperibili. E’ infatti sufficiente riempire nuovamente l’intercapedine d’acqua perché il processo di evaporazione – raffreddamento si ripeta e la temperatura dentro il cilindro più interno resti all’incirca costante.

Grazie a una borsa di studio che le ha permesso di trascorrere alcuni mesi in Namibia, a contatto quindi con persone per cui la refrigerazione è un problema vitale – si pensi innanzitutto alla conservazione dei farmaci – Emily ha potuto mettere alla prova il prototipo, che ha poi ceduto gratuitamente alle popolazioni locali. E’ poi tornata in Inghilterra e si è messa al lavoro pensando a una produzione più in larga scala.

Con le sue stesse parole, “le persone [che ne hanno la disponibilità] continueranno a usare oggetti lussuosi che rendono le loro vite più facili; devono essere i progettisti a impegnarsi per inventare prodotti che, pur soddisfacendo i bisogni della gente, non nuociano all’ambiente.”

Forse anche per questa sua visione e per la sua generosità Emily ha vinto il Premio Barclays Donna dell’Anno, assegnato a “donne eccezionali e altruistiche che con determinazione e lungimiranza hanno cambiato la vita di molti”.

Con la speranza che Emily Cummins divenga un apprezzato esempio di come il pensiero “laterale” può migliorare l’ambiente e le nostre vite, pubblichiamo qui di seguito un breve video della cerimonia di premiazione, avvenuta lunedì 12 ottobre.

Eva Filoramo

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Torino i veicoli elettrici ora entrano gratis nella ZTL

giugno 29, 2017

A Torino i veicoli elettrici ora entrano gratis nella ZTL

A Torino, i possessori di veicoli dotati di alimentazione elettrica pura potranno richiedere e ottenere il permesso ZTL Blu-A a titolo gratuito, anche se non rientrano nelle categorie attualmente autorizzate. Sono i frutti di un “provvedimento ponte” approvato martedì 27 giugno dalla giunta di Chiara Appendino, nel quadro di una revisione generale delle modalità di accesso alla ZTL [...]

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende