Home » Prodotti »Prodotti » Salute e forma fisica: è boom in Italia per le vendite di integratori alimentari:

Salute e forma fisica: è boom in Italia per le vendite di integratori alimentari

settembre 30, 2015 Prodotti, Prodotti

L’Italia, patria della buona cucina e della dieta mediterranea, vede gli Italiani, negli ultimi anni, molto attenti anche alla salute e alla forma fisica. I dati di mercato dimostrano infatti che sia gli acquisti di prodotti biologici, da un lato, sia il consumo di integratori alimentari, dall’altro, sta salendo in maniera vertiginosa.

Gli integratori, in particolare, servirebbero a coprire eventuali mancanze nutrizionali – reali o temute – oppure come supporto al metabolismo rallentato da abitudini alimentari sbagliate. Soprattutto, aumenta l’interesse per i principi attivi naturali: caffè verde, integratori di garcinia cambogia, glucomannano, tè verde e chetone di lampone sono i nuovi ritrovati di una scienza che affonda le sue radici nella medicina tradizionale.

Statistiche dell’Associazione Nazionale Federsalus relative al 2014 confermano che sono state vendute 144 milioni di scatole di integratori solo all’interno del circuito delle farmacie. In più, c’è stata una vera esplosione – altre 24 milioni di confezioni – delle vendite relative alle parafarmacie e alla GDO, sia di marca, sia a marchio dei supermercati e ipermercati stessi, che rivendono prodotti da parafarmacia e spesso anche referenze a marchio, come Coop, che ha creato una linea propria. E si stima che i dati del 2015 saranno ancora superiori.

Secondo Luca Bartolucci, Responsabile per l’Italia di WeightWorld, brand internazionale che si occupa di commercializzazione di integratori alimentari per la dieta, la depurazione, il fitness e il benessere, i principi attivi di origine naturale – come garcinia cambogia, tè verde, chetone di lampone o glucomannano – “sono sostanze vegetali capaci di supportare il dimagrimento e velocizzare il metabolismo. Non bisogna pensare però che servano solo a perdere peso: spesso chi li assume ricerca anche un effetto energizzante e desidera fare il pieno di antiossidanti. La medicina tradizionale e l’erboristeria sfruttano da secoli questi elementi per le loro indiscutibili proprietà positive”.

Non bisogna tuttavia eccedere, per evitare possibili effetti collaterali. “Certamente – spiega Bartolucci – se si scelgono quelli naturali, i potenziali effetti negativi sono minori. È bene leggere con attenzione le modalità di uso e somministrazione, senza mai eccedere le dosi consigliate. Basti pensare che qualsiasi sostanza, anche quella più benefica nell’immaginario collettivo, come la vitamina C, diventa nociva oltre una certa percentuale. L’altro rischio è aumentare i dosaggi perché ci si aspetta risultati immediati: anche se efficaci, questi prodotti non sono miracolosi, ed è necessario abbinarli all’attività fisica e a una dieta sana per potenziarne gli effetti“.

“Consigliamo – conclude Bartolucci – di fare attenzione alle donne in gravidanza e nella fase di allattamento, oppure se si hanno patologie conclamate e gravi che possono interagire negativamente con questi principi attivi. In realtà, ci sono molte categorie di persone che invece possono prenderli senza problemi, traendone grande beneficio, come vegetariani e vegani, proprio perché a base esclusivamente vegetale”.

Redazione Greenews.info

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

marzo 26, 2020

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

In tempi di restrizioni alla mobilità delle persone e chiusure di esercizi commerciali dovute all’emergenza coronavirus, l’e-commerce sembra essere l’unica modalità per non bloccare totalmente l’economia e le vendite, soprattutto di prodotti non alimentari. Da qui l’idea di due società piemontesi di lanciare il primo “franchising online” in Italia, per offrire a studenti, famiglie e commercianti una [...]

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

marzo 25, 2020

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

Dopo il successo della prima edizione torna il Premio Mani Tese per il giornalismo investigativo e sociale, di cui sono ufficialmente aperte le candidature. Il Premio Mani Tese intende sostenere la produzione di inchieste originali su tematiche concernenti gli impatti dell’attività di impresa sui diritti umani e sull’ambiente, in Italia o nei Paesi terzi in cui [...]

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

marzo 18, 2020

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

La Giornata Mondiale del Riciclo del 18 marzo 2020 si apre con una nota di ottimismo. «Secondo le prime stime CONAI, nel 2019 l’Italia ha avviato a riciclo il 71,2% dei rifiuti da imballaggio, una quantità superiore a 9 milioni e mezzo di tonnellate. Se pensiamo che la richiesta dell’Europa è quella di raggiungere il 65% entro [...]

500 elettrica, la prima volta di Fiat

marzo 4, 2020

500 elettrica, la prima volta di Fiat

E’ stata presentata oggi a Milano, in anteprima mondiale, la Nuova 500, la prima vettura di FCA nata full electric, che si preannuncia per il marchio Fiat del gruppo, una nuova rivoluzione, dopo quella che negli anni Sessanta ha reso la mobilità a motore alla portata di tutti. Adesso però, spiegano dal quartier generale Fiat, “It’s [...]

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

marzo 3, 2020

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

L’edizione 2020 del Bando CONAI per l’eco-design degli imballaggi è stata annunciata lo scorso 28 febbraio, con l’obiettivo di stimolare una sfida verso una maggiore sostenibilità ambientale. Le aziende italiane si dovranno infatti confrontare a colpi di miglioramento dei propri imballaggi, rivisti in chiave di economia circolare. Nel 2019 i casi virtuosi presentati e ammessi sono [...]

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

febbraio 24, 2020

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

Sono risultati impressionanti quelli dell’inchiesta condotta da Altroconsumo insieme ad altre organizzazioni di consumatori europee e pubblicati sul numero di marzo della propria rivista: la maggior parte dei prodotti per bambini, ma anche cosmetici, gioielli, dispositivi elettronici e abbigliamento acquistabili sulle principali piattaforme di e-commerce non è sicuro per la salute e/o non a norma di legge. L’analisi [...]

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

febbraio 10, 2020

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

Nel futuro si potrà viaggiare a emissioni zero? È possibile ridurre la chimica in agricoltura? Come gestire i grandi flussi del turismo mondiale? Il “sistema moda” può essere effettivamente sostenibile? Quale impatto avrà la sostenibilità sul mondo della finanza? L’architettura sta affrontando in maniera adeguata le questioni relative al risparmio energetico e all’utilizzo di nuovi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende