Home » Eventi »Prodotti »Prodotti »Recensioni » Tesla: la supercar elettrica arriva in Italia:

Tesla: la supercar elettrica arriva in Italia

febbraio 14, 2011 Eventi, Prodotti, Prodotti, Recensioni

Elon MuskQuando a novembre scorso scrivevo di Tesla,l’auto elettrica più veloce di una Porsche, non sapevo ancora che lo sbarco in Italia sarebbe avvenuto così presto. E tantomeno che avrei avuto l’occasione di testarla. Invece da venerdì è una realtà: a due passi da San Babila, a Milano, la casa statunitense ha aperto, in perfetto timing, il suo diciassettesimo show room nel mondo, per intercettare, alla fonte, la clientela eco-luxury della città che dal 23 febbraio ospiterà, anche quest’anno, l’attesissima Settimana della Moda.

Non solo, dunque, i pur facoltosi milanesi, ma un pubblico e una potenziale clientela internazionali. ”Lo showroom milanese servira’ non solo i nostri clienti italiani, ma anche tutti i turisti che visiteranno la capitale della moda e del design.”, precisa Elon Musk, il giovanissimo quanto leggendario presidente e CEO dell’azienda, che in meno di 40 anni di vita ha già fondato il rivoluzionario sistema di pagamento PayPal e ispirato, con la sua eccentricità imprenditoriale, il film Iron Man.

Una delle Tesla Roadster presentate a MilanoMusk arriva nella concessionaria milanese di via Cerva in jeans e giacca di velluto e, scusandosi per il ritardo e il look, troppo casual per un party meneghino, inizia subito a dipingere la sua visione della mobilità del futuro – senza petrolio, ma non per questo meno divertente, accattivante e veloce. La Tesla Roadster, oltre al design avveniristico, non rinuncia infatti alle prestazioni e raggiunge i 97 km/h in 3,7 secondi, galvanizzando anche il più esigente appassionato di auto sportive, che avrà ben 340 chilometri di autonomia per sbizzarrirsi.

Purtroppo io non ve lo posso confermare, perchè il test drive su viale Majno non mi consente di superare i 50 all’ora e di provare quella che per me sarebbe la vera ebbrezza: quella del silenzio. Ma Sarah, la mia gentile accompagnatrice, mi racconta che portando le auto dalla Germania (primo mercato europeo dell’azienda, conferma il direttore marketing Simon Rochefort) all’Italia, ha attraversato le Alpi provando la surreale esperienza di guidare in montagna sentendo i “rumori” esterni della natura. Forse gli onanisti del motore a scoppio non potranno mai comprendere appieno questo lusso, ma a me sembra di sognare se immagino di guidare in mezzo ai campi con il solo canto dei grilli nelle orecchie, invece del pistone che batte.

Una colonnina di ricaricaQuattro curve nel traffico del centro bastano a proiettarmi in questa dimensione futura e umana, molto più umana, che grazie alla tecnologia elettrica più avanzata oggi non è più fantascienza, ma è dietro l’angolo – purché i decisori politici si convincano ad incentivarla in tutti i modi possibili. I 99.000 euro di prezzo che gli eco-milionari sborseranno per la Tesla Roadster dovranno infatti essere ripagati, oltre che da un prodotto che li vale tutti, da adeguati benefici. Per adesso la città di Milano già concede ai titolari di non pagare l’eco-pass di ingresso nel centro (visto che le emissioni di CO2 sono uguali a zero) e di parcheggiare e ricaricare gratuitamente la propria vettura presso le colonnine sparse sul territorio. Ma si può fare sicuramente di più.

Quest’esperienza non rimarrà infatti “una cosa per soli ricchi” ancora per molto. Le consegne della Model S, la berlina quattroporte che sfrutta la stessa tecnologia ma che avrà un prezzo un po’ più accessibile, cominceranno già nel 2012, coronando quella che è l’ambizione di tutti gli enfants terribles della Sylicon Valley, come Musk: cambiare il mondo a colpi di intuizioni “impossibili“.

Andrea Gandiglio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

settembre 18, 2019

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

Il costo di utilizzo è uno dei principali fattori di convenienza nell’usare un’auto elettrica, da preferire a una con motore a scoppio, benzina o Diesel. Questo è solo uno degli aspetti che emerge dallo Smart Mobility Report 2019, l’analisi che l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha dedicato alla mobilità elettrica e che sarà presentata nella [...]

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende