Home » Idee »Prodotti »Servizi » Trentino: la patria delle vacanze relax&natura:

Trentino: la patria delle vacanze relax&natura

maggio 13, 2014 Idee, Prodotti, Servizi

La voglia di vacanza è già nell’aria. Con l’avanzare della primavera e l’avvicinarsi dell’estate, è tempo di concedersi un weekend rilassante, o magari iniziare a pianificare le vacanze estive. Se si sceglie di rimanere dentro i confini nazionali, uno dei luoghi che uniscono natura e relax è il Trentino, regione particolarmente attenta all’ospitalità e all’organizzazione delle strutture ricettive, più volte indicata come una delle zone con un’alta qualità della vita. Del resto Trento, che nel 2013 è stata eletta come città più vivibile d’Italia, si è recentemente guadagnata il titolo di miglior località di montagna dall’autorevole mensile britannico Monocle, che ha dedicato l’intero numero di marzo al nostro Paese e al meglio del Made in Italy. Regione molto attenta alle tematiche green sotto più punti di vista, anche nel turismo il Trentino non delude, offrendo diverse occasioni per coniugare natura e vacanza. Ma non solo in una formula sportiva e dinamica.

Un’offerta turistica che spazia
Il Trentino è un’area molto variegata dal punto di vista dei paesaggi, che cambiano nell’arco di pochi chilometri: si va dalle rive del lago di Garda ai vigneti della Piana Rotaliana, dalla distesa della Valsugana alle Dolomiti di Madonna di Campiglio, fino alle strade cinquecentesche Trento e alle belle piazze di Rovereto. Un’offerta vasta gestita anche attraverso l’organizzazione di circuiti tematici, che consentono al turista di individuare con facilità il canale che gli interessa e di esplorare tutte le possibilità del territorio, passando dall’enogastronomia al benessere, dalla campagna alla montagna, dalle terme alle escursioni a piedi o in moto. Soluzioni valide per ogni periodo dell’anno: c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Trentino in lentezza
Chi l’ha detto che la montagna deve essere vissuta solo in movimento? Per godere dell’aspetto più affascinante e romantico del paesaggio trentino esiste il circuito Charme, che  comprende diverse strutture – dimore storiche, hotel, agriturismi – accomunate dalla ricerca dell’eccellenza. Collocate in posizioni suggestive, il loro punto di forza è l’atmosfera di fascino e il relax assoluto. Parallelamente, l’ospitalità locale offre una serie di servizi pensati per la famiglia. Per esempio, gli alberghi aderenti al circuito Giocovacanza prestano particolare attenzione alle esigenze di genitori e figli: culle e fasciatoi, lettini e spazi gioco, scalda-biberon, pietanze confezionate con prodotti locali sono i plus in albergo, abbinati ad attività esterne come escursioni, giochi all’aperto, laboratori creativi e animazioni.

Trentino in golosità
I prodotti tipici da scoprire in Trentino non mancano: vino e formaggi, salumi e pesci d’acqua dolce, frutta e olio. Sono diversi gli itinerari segnalati sul territorio per andare sulle loro tracce. Per esempio, dalla Val di Fiemme al Primiero, passando per la Val di Fassa, esiste la Strada dei Formaggi, un itinerario a metà fra natura e gusto. Tappe del percorso sono 70 aziende – tra produttori, ristoranti, agriturismi, hotel, B&B, botteghe, enoteche – che si impegnano a valorizzare i prodotti caseari ed altri sapori locali. I formaggi, infatti, incontrano il profumo di carni, insaccati, miele, birra, frutti. Un itinerario alla scoperta del gusto e della tradizione di un intero territorio, da percorrere con tutta calma. Da non dimenticare, poi, che nell’angolo nord occidentale del Trentino si estende un frutteto di circa 7.000 ettari, dove oltre 4.000 agricoltori producono l’unica mela DOP d’Italia. Un’eccellenza cui è stato dedicato un percorso (la Strada della Mela) che si snoda fra le zone più elevate della Val di Non e della Val di Sole.

Trentino in benessere
Fra le attrazioni della regione non possono essere dimenticate le terme. Sono sette le strutture termali distribuite nelle valli del territorio, fra laghi e Dolomiti, a un’altitudine compresa tra i 500 e i 1.400 metri. Riunite nel circuito Terme del Trentino, ciascuna presenta caratteristiche proprie adeguate alla cura e al trattamento di diverse patologie, da quelle respiratorie a quelle circolatorie. Ma non finisce qui. Sotto il marchio Vita Nova sono stati radunati alberghi e campeggi che offrono saune, bagni turchi, idromassaggi, percorsi Kneipp e trattamenti cosmetici naturali. Vero paradiso del wellness naturale è la Val di Sole, dove per esempio l’Hotel Salvadori di Mezzana Marilleva propone trattamenti per il corpo e la bellezza mirati e personalizzati riconosciuti dal marchio Vita Nova, come gli stone massage o i massaggi ayurvedici Pidasweda.

Daniela Falchero

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende