Home » Aziende »Idee »Progetti » Ecofont: il carattere con i buchi:

Ecofont: il carattere con i buchi

ottobre 26, 2009 Aziende, Idee, Progetti

Logo EcofontChiunque lavori in un ufficio sa quanto siano elevati i consumi giornalieri di carta e inchiostro determinati dall’uso della stampante. E’ possibile risparmiare inchiostro mantenendo stabile la qualità di stampa?  Secondo agenzia olandese SPRANQ Creative Communication, sì.

Dopo numerosi tentativi, i programmatori di SPRANQ hanno inventato Ecofont: il carattere con i buchi. Ogni lettera, infatti, contiene una serie di piccoli cerchi vuoti che permettono di utilizzare fino al 20% in meno di inchiostro mantenendo invariata la leggibilità. Il font è gratuitamente scaricabile, di libero utilizzo e disponibile per Windows, Mac OSX e Linux.

L’immagine riporta un esempio di come viene realizzato Ecofont. A dimensioni normali il carattere risulta non diverso dal Vera Sans (font di partenza) anche se i risultati varieranno a seconda del software e della qualità dello schermo. La massima resa si ottiene con OpenOffice, Appleworks e MS Office 2007 e con l’utilizzo di stampanti laser.

In SPRANQ l’obiettivo è promuovere la consapevolezza ambientale ma, riconoscendo che il solo utilizzo dell’Ecofont non sarebbe sufficiente, nel sito dell’agenzia si possono leggere alcuni consigli pratici per una stampa sostenibile. Gli utilizzatori finali, innanzitutto dovrebbero utilizzare carta riciclata (senza cloro), usare una stampante moderna e, naturalmente, stampare solo lo stretto necessario. Quanto ai grafici e ai designer, potrebbero ridurre gli sprechi di inchiostro tramite le tecniche di separazione del colore. Infine l’appello, generico ma pur sempre valido, è rivolto ai costruttori di stampanti: “investire in innovazioni che tengano conto dell’ambiente”.

Ecofont è stato nominato per Accenture Innovation Award 2009, un riconoscimento che, il prossimo 5 novembre, premierà  ad Amsterdam i migliori progetti innovativi, allo scopo di stimolare il progresso e pianificare nuove direttive di innovazione. (Per votare Ecofont: qui)

Ecofont e Green Print World (un software che elimina automaticamente le pagine di stampa prive di contenuti utili) sono le due applicazioni scelte dal Ministero degli Esteri Italiano nella sezione Farnesina Verde.

Ilaria Burgassi

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende