Home » Progetti »Rassegna Stampa » Finanziatore cercasi. Un database per far crescere le “green technologies”:

Finanziatore cercasi. Un database per far crescere le “green technologies”

aprile 20, 2010 Progetti, Rassegna Stampa

Courtesy of Green Asset ManagementAvere una buona idea è sicuramente il punto di partenza di ogni business, ma si è solo a metà dell’opera, sopratutto quando si parla di tecnologie. Segue la registrazione del brevetto nazionale e internazionale, per tutelare sia l’inventore che l’investitore. Ma dove trovare i finanziatori in grado di supportare l’idea e trasformarla in un piano industriale?

Ci vorrebbe un angelo. In aiuto dei ricercatori impegnati nelle green technologies, applicate al settore energetico, arrivano oggi due siti internet italiani, nati per creare conoscenza reciproca tra chi ha una buona idea e chi è in grado di trasformarla in impresa. Si tratta di Iban.it, Italian Business Angels Network e di Innovazionenergia.it, il primo database italiano dei progetti più innovativi nel settore dell’energia

“Oggi esistono occasioni sporadiche e destrutturate di incontro tra gli attori coinvolti in questo processo”, lamentano i gestori del portale, “Innovazionenergia.it al contrario intende essere uno spazio permanente, esplicitamente strutturato per mettere in contatto in maniera diretta e attiva l’offerta di innovazione e la potenziale domanda (imprese e capitale), selezionando e dando visibilità alle più significative esperienze di ricerca a livello nazionale nel campo dell’energia, andando a costituire una banca dati di riferimento del settore unica nel suo genere, attraverso un lavoro di tech scouting capillare condotto all’interno delle Università e dei centri di ricerca italiani.”

Come racconta Paolo Anselmo, Presidente Iban a Energia 24, “le start up hanno una crescente difficoltà a ottenere risorse finanziarie, perché non sempre sono in grado di dare le necessarie garanzie alle banche. A differenza degli Istituti bancari, Iban non ha regole di salvaguardia del capitale altrui, ma ha la competenza necessaria a selezionare progetti che diano la ragionevole certezza che il capitale investito sia produttivo“. “Siamo ben consci” prosegue Anselmo,”che l’idea principale è nella mente dell’imprenditore, noi lo aiutiamo a scriverla e descriverla in modo strutturato, a presentare un business plan che sia professionale e in grado di attirare l’attenzione del capitale di rischio”.

Un modello virtuso di “fare sistema” che è già stato sviluppato con successo nel distretto svedese di Goteborg, presentato a febbraio nel corso del Green Technologies Investment Forum organizzato da Iban a Milano. La regione svedese el ’97 era una delle aree più inquinate del paese, sede dell’industria automobilistica nazionale, mentre oggi ospita 900 imprese cleantech e si è aggiudicata, nel 2008, il premio mondiale The Blue Sky Award

Navigando all’interno del database di Innovazionenergia.it si possono trovare, sotto forma di schede sintetiche, la membrana interattiva, in fibra ottica, proposta da ricercatori milanesi come ” involucro multifunzionale a valenza ambientale”; il prototipo dell’ITAN 50, quadricilo ibrido urbano sviluppato dall’Università del Salento; il Magnetic Pendulum di Puglia Energie Alternative Srl e UFO Powerstrip, la multipresa intelligente creata da Sorgenia in collaborazione con la Visiblenergy di Palo Alto, in California, un sistema completo che consente di rilevare, analizzare, monitorare e gestire, anche a distanza, i consumi di energia elettrica in ambiente domestico.

Queste e molte altre proposte tecnologiche creative e innovative, in attesa si un investitore lungimirante.

Benedetta Musso 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende