Home » Pratiche »Progetti » Habitami: 20 riqualificazioni energetiche a costo zero per i condomini milanesi:

Habitami: 20 riqualificazioni energetiche a costo zero per i condomini milanesi

aprile 13, 2015 Pratiche, Progetti

E’ stato presentato nei giorni scorsi il bando “Condomìni 20.0” promosso da HabitaMI, campagna pubblica di riqualificazione energetica dei condomini di Milano, che vede tra i partner il Comune di Milano, la Regione Lombardia, Arpa Lombardia, Sacert, Assimpredil Ance, GBC Italia, Legambiente, Agenzia CasaClima, WWF Lombardia, ICMQ e Itas Assicurazioni. Un’iniziativa definita “best idea” dall’ex Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio.

Dopo un anno in-the-making, la campagna Habitami ha fatto il primo passo per aiutare i condomini milanesi a ridurre il proprio impatto ambientale. Il bando Condomini 20.0 è rivolto a tutti i milanesi. 20 è il numero magico, protagonista di questa equazione: le direttive europee impongono all’Italia di raggiungere il 20% di energia prodotta da fonti rinnovabili entro il 2020 e il risparmio del 20% di energia consumata. Per ottenere questo risultato Habitami riqualificherà gratuitamente i primi 20 condomini che aderiranno e che abbiano i requisiti richiesti.

Zero costi, una strategia vincente per attirare l’attenzione su questo progetto e facilitare, almeno all’inizio, il rapporto tra domanda e offerta. La parola gratis genera sempre, però, molta attrattiva ma anche una certa ritrosia e incredulità. Com’è possibile apportare migliorie senza spendere un quattrino? La risposta è nelle modalità di azione delle Esco (Energy Service Company), società che si fanno carico degli interventi assumendosene rischi e logistica. I concreti risparmi economici ottenuti e certificati attraverso Titoli di Efficienza Energetica (TEE) sono poi condivisi tra il cliente finale e le società Esco secondo le varie tipologie contrattuali.

Un investimento a lungo termine di sostenibilità ambientale con una forte componente educativa. La promozione di una cultura del risparmio energetico è parte integrante di questa iniziativa che richiede la partecipazione attiva dei condomini. Proprio la volontà di instaurare un rapporto proficuo per entrambe le parti sarà alla base dei criteri con cui i condomìni saranno scelti. Il messaggio di Habitami è che la riqualificazione energetica è risparmio ed ecologia ma anche comfort e bellezza e la valorizzazione di un bene comune, il condominio.

I veri protagonisti del vivere sostenibile sono i milanesi: “Battiamo la strada, andiamo direttamente dai condomini e per arrivare alla ‘Signora Maria’, bisogna comunicare nelle parrocchie, al mercato rionale, nelle scuole”, dice Giovanni Pivetta, responsabile del progetto Habitami che punta tutto sulla divulgazione ai cittadini. Inoltre “gli interventi non mirano solo a migliorare l’efficienza energetica ma anche lo stesso vivere in condivisione”, aggiunge Francesco Brega di Legambiente. La riqualificazione energetica interviene sull’impianto energetico di un edificio, apporta migliorie all’involucro edilizio e promuove l’uso di fonti di energia rinnovabile per minimizzare gli sprechi e far diminuire le bollette.

Una volta stimolato l’interesse e trovato un accordo d’intenti, si passa alla pratica. Habitami agisce da facilitatore tra fruitori e fornitori del servizio e si avvale delle Esco aderenti a Habitat Network. L’iter è semplice: compilato il bando, disponibile online al sito www.habitami.it, gli auditor valutano i consumi energetici, i progettisti stabiliscono le azioni di riqualificazione più adatte, le Esco si occupano di trovare i fondi necessari per il progetto e la manutenzione futura. Ogni edificio è un caso a sé e deve essere valutato individualmente, “l’efficienza energetica è un vestito che s’indossa, ognuno ha quello più appropriato alle sue caratteristiche” dice Guido Ghirardi, amministratore delegato della società Evolve, partner di Habitami Network.

Dopo la conferenza stampa di presentazione e l’incontro al Teatro Parenti, in occasione del Fuori Salone, la campagna di Habitami si farà itinerante per le vie del centro di Milano. A bordo di un tram storico, intrattenimento e informazione si uniranno per fare informazione con leggerezza e sponsorizzare questa virtuosa iniziativa.

Valeria Senigaglia

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende