Home » Idee »Progetti » Il vento protagonista di Mini Design Award:

Il vento protagonista di Mini Design Award

novembre 27, 2009 Idee, Progetti

City speed turbines di Alessandra Rapaccini[/caption]

La filosofia alla base del Mini Design Award, promosso da Mini in collaborazione con l’Istituto europeo del design di Milano, è ben riassunta nel bando di concorso: “La parola d’ordine è essenzialità: design non significa soltanto creare oggetti nuovi ma migliorare quelli esistenti, tutto ciò soprattutto in relazione alle tematiche dello sviluppo sostenibile. Ai concorrenti si chiede di fare proposte di redesign, che sempre più si coniuga con i concetti di efficienza energetica e il ricorso a materiali e tecniche ecocompatibili, per affrontare il tema ambientale migliorando l’esistente e lavorando sul togliere, non sull’aggiungere. Bruno Munari sosteneva infatti che ‘il progresso è quando si semplifica, non quando si complica’.

Nell’edizione di quest’anno ”Il futuro della citta: l’ambiente. Aria nuova in citta” Eolo è stato propizio con i progetti a lui dedicati: tre dei cinque premiati, infatti, si sono affidati proprio al vento per combattere l’inquinamento e migliorare l’ambiente urbano.

Il primo premio è andato a ‘City speed turbines’ di Alessandra Rapaccini, giovane laureata in architettura, che ha ideato un sistema modulare di turbine eoliche (una sequenza di archi che producono energia sfruttando il movimento d’aria creato dal passaggio di veicoli in gallerie stradali

Blossom di Paola Schiattarella, Serena La Daga e Alessia Massimi

Blossom di Paola Schiattarella, Serena La Daga e Alessia Massimi

o ferroviarie). Il progetto ‘Blossom’ di Paola Schiattarella, Serena La Daga e Alessia Massimi ha ottenuto il secondo premio grazie ad nuovo approccio alla luce artificiale: quattro enormi petali montati su una struttura portante si muovono grazie all’energia eolica e ,attraverso una serie di tagli orizzontali, le correnti d’aria vengono ionizzate restituendo aria pulita. Infine, ‘sub-e’ di Livio Cucuzza con un sistema di sfoghi nei tunnel della metropolitana convoglia i flussi di aria spostati dai treni per alimentare un sistema di illuminazione cittadina.

Meritano di essere menzionati anche gli altri progetti premiati, benché non legati all’energia eolica. Antigone Acconci e Riccardo Bastiani sono gli ideatori di ‘poliPalo’ (terzo premio), uno studio sulla possibilità di utilizzare strutture già esistenti come i pali dei cartelli stradali, cestini, semafori come poli informativi: luoghi dotati di punti informativi, posacenere, fiorere, rastrelliere per le biciclette. Può vantare una menzione della giuria anche l’auto volante ‘Mini-manta’ di Alessandra Belia e Federico Bistolfi, mentre il premio on line è andato a ‘Ri-city’ di Elena Lana e Cecilia Crestale altro progetto pensato per dare una seconda vita agli elementi di arredo urbano.

Tutti i vincitori saranno protagonisti della mostra  ”Il futuro della città: l’ambiente. Aria nuova in città” alla Triennale di Milano fino al 13 di dicembre.

Ilaria Burgassi

Sub-e di Livio Cucuzza

Sub-e di Livio Cucuzza

PoliPalo di Antigone Acconci e Riccardo Bastiani

PoliPalo di Antigone Acconci e Riccardo Bastiani

La mostra si terrà in via Alemagna 6 a Milano. Dall’1 al 13 Dicembre, ingresso libero.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende