Home » Nazionali »Politiche »Progetti » La Toscana verso l’auto a idrogeno:

La Toscana verso l’auto a idrogeno

luglio 4, 2011 Nazionali, Politiche, Progetti

“Il mio augurio è che a partire dal 2012 almeno un’auto a idrogeno entri nella flotta delle auto di servizio della Regione Toscana“. Sono le parole che la vicepresidente della Regione Toscana, Stella Targetti, ha pronunciato pochi giorni fa a Firenze, durante il convegno organizzato da Università di Pisa e Regione Toscana, nel corso del quale sono stati presentati i risultati della ricerca “Progetto H2 filiera idrogeno“.

Il progetto, a cui ha collaborato anche la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa ha goduto di un finanziamento del CIPE (Comitato Interministeriale di Programmazione Economica) pari a circa  5 milioni di euro, affidato tre anni fa alla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Pisa.

Spero che anche che altre amministrazioni pubbliche adottino qualche auto a idrogeno – ha proseguito la Targetti- non solo per il fatto che sono ecocompatibili, ma anche per la ricaduta positiva sull’occupazione”. La vicepresidente si è infatti congratulata per il livello raggiunto dalla ricerca regionale, sottolineando le interessanti ricadute in termini di trasferimento tecnologico sul territorio. Alcune aziende locali, come Piaggio, ACTA, EDI, Pont-Tech, hanno già mostrato interesse per gli ottimi risultati del progetto avviato tre anni fa. Da settembre sarà quindi realizzato un prototipo di veicolo commerciale basato sul modello del Piaggio Porter. Il motore di questo nuovo mezzo è già stato realizzato e un team di ingegneri e tecnici è al lavoro per testarlo.

L’Università di Pisa, in collaborazione con la Scuola Sant’Anna, ha lavorato in due direzioni: la creazione di veicoli con motori che utilizzino direttamente l’idrogeno come combustibile, al posto di benzina e gasolio,  ma anche su veicoli elettrici alimentati con celle a combustibile, che usano cioè l‘idrogeno per produrre energia elettrica che, fa a sua volta muovere il veicolo.

Buona parte del convegno di Firenze è stata dedicata a illustrare lo stato delle ricerche, mostrando al pubblico i risultati raggiunti in un settore in lento ma continuo sviluppo. Esperti e operatori del settore, insieme a rappresentanti del mondo politico, hanno proposto una riflessione sullo sviluppo futuro della mobilità basata sull’uso dell’idrogeno come vettore di energia attraverso veicoli ZEV (Zero Emission Vehicles) economici ed efficienti. A margine del convegno, sono state anche esposte sezioni di motori e illustrate le tecnologie frutto dei 3 anni di ricerca toscana, che si è posta come obiettivo quello di “sviluppare il settore delle tecnologie di produzione, distribuzione, stoccaggio dell’idrogeno per la propulsione di veicoli, attraverso motori endotermici a idrogeno o con veicoli, sempre a idrogeno, dotati di celle a combustibile”.

All’incontro hanno preso parte Roberto Barale, prorettore alla ricerca dell’Università di Pisa, Maria Chiara Carrozza, direttore della Scuola Superiore Sant’Anna, e Pierangelo Terreni, preside della facoltà di Ingegneria dell’ Università di Pisa. E’ intervenuto infine Angelo Moreno di ENEA, che ha tracciato il panorama dello stato attuale, a livello europeo, della mobilità sostenibile, con un focus sull’uso dell’idrogeno come vettore energetico pulito.

Andrea Marchetti

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Millenials Fest 2017: a Siena idee e innovazioni tra cibo e territorio

settembre 26, 2017

Millenials Fest 2017: a Siena idee e innovazioni tra cibo e territorio

La prima piattaforma che consente a chi vive in città di coltivare a distanza alberi da frutta biologici, attraverso l’adozione interattiva. Prodotti per il cibo del futuro a base di grilli, la prima batteria a flusso realizzata con una molecola organica che permette di immagazzinare energia da fonti rinnovabili in maniera economica ed ecologica e [...]

“A seminar la buona pianta” torna a Milano dal 29 settembre

settembre 25, 2017

“A seminar la buona pianta” torna a Milano dal 29 settembre

Il festival culturale “A Seminar la Buona Pianta“, firmato Aboca, giunge alla sua sesta edizione e ritorna a Milano, dal 29 settembre al 1 ottobre, con l’obiettivo di continuare a indagare il rapporto uomo-mondo vegetale e la volontà di contribuire a formare, nella popolazione italiana, una maggiore coscienza e responsabilità sullo sviluppo sostenibile e la salute umana. Anche [...]

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

settembre 22, 2017

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

Fin dal 1989 il Programma Uomo e Biosfera dell’UNESCO ha finanziato, con borse di studio del valore massimo di 5.000 dollari, giovani scienziati che abbiano condotto ricerche sugli ecosistemi, sulle risorse naturali e sulla biodiversità. Mediante tali borse di studio (chiamate “MAB Young Scientists Awards”), il programma MAB sta investendo in una nuova generazione di [...]

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

settembre 22, 2017

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

25 anni di impegno civile, sociale e di volontariato ambientale con 15 milioni di persone coinvolte in tutta Italia e 100mila aree ripulite. Sono i numeri di Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai e in programma questo week-end 22, 23 e 24 settembre [...]

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende