Home » Eventi »Progetti » La virtù non sta più al Nord (Europa):

La virtù non sta più al Nord (Europa)

novembre 23, 2009 Eventi, Progetti

Courtesy of Miss Ohara (Flickr)Per chi pensava che il senso civico fosse un’esclusiva del nord Europa ecco la smentita: sul podio per i maggiori produttori di rifiuti primo, secondo e terzo posto vanno a Norvegia (824 kg procapite), Danimarca (801 kg) e Irlanda (788 kg). Non un bel record se si considera che, in base ai dati del 1997, un cittadino europeo produce mediamente 522 kg di rifiuti l’anno.

L’Italia, per una volta, è poco sopra la media europea con i suo 28 kg pro capite in più, ma i veri virtuosi sono i ciechi con 294 kg, gli slovacchi con 309 kg e i polacchi con 322kg. Si distingue anche la Francia che, per il 2010, vedrà un aumento della produzione di rifiuti casalinghi del 2%, mentre per gli irlandesi si prevede addirittura un raddoppio della quantità di immondizia prodotta. Aumenti purtroppo previsti anche in Italia (13%), Belgio e Austria (15%), nelle meno diligente Spagna (25%), fino ad arrivare a Grecia e Portogallo (28%).

Questi dati risultano particolarmente interessanti ora che L’Unione Europea, dall’alto della suo produzione annua di 2,7 miliardi di tonnellate all’anno di rifiuti, ha scelto di denominare la settimana dal 21 al 29 novembreLa settimana europea per la riduzione dei Rifiuti” per incentivare azioni sostenibili che riducano l’impatto dei consumi sull’ambiente.

L’iniziativa di Bruxelles si è subito diramata  in tutti gli stati dell’UE: 2100 attività, di cui ben 400 in Italia.

Una per tutte: Legambiente, nel weekend del 28-29 , darà il via a “Ridurre si può” – una campagna per promuovere la diminuzione degli sprechi nella produzione e acquisto dei beni. In collaborazione con Coop, Novamont, Virosac si terranno in tutta Italia dibattiti e incontri. Inoltre, i volontari si recheranno davanti ai supermercati per incoraggiare acquisti “sostenibili” ed incentivare l’utilizzo di shopper in bioplastica o in tessuto [se volete quelle di Greenews basta che ci suoniate il campanello in redazione e le distribuiremo fino ad esaurimento, n.d.r.].  ”Solo se fondato su una seria politica di prevenzione, il ciclo dei rifiuti potrà divenire davvero integrato, virtuoso e sostenibile – ha commentato Sebastiano Venneri, vicepresidente dell’associazione – con ‘Ridurre si puo” Legambiente vuole focalizzare l’attenzione sul tema della prevenzione, coinvolgendo politica nazionale e amministrazioni locali, mondo della distribuzione e della produzione, associazioni di categoria e i cittadini, proponendo così azioni specifiche che si combineranno in un’unica azione associativa costante durante tutto l’anno”.

Per quanto riguarda le buone pratiche quotidiane arriva anche il vademecum casalingo suggerito da Menorifiuti.org, il sito ufficiale del comitato italiano dell’iniziativa. Sette semplici regole che costituiscono la chiave per ridurre al minimo la produzione di rifiuti: meno imballaggi, scegliere prodotti concentrati da diluire con l’acqua (propedeutico al primo), preferire il formato famiglia più ecologico e conveniente e utilizzare le ricariche, non abusare degli “usa e getta”, preferire involucri di un solo materiale (che facilitano la differenziazione) e, naturalmente, evitare le bag di plastica.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende