Home » Progetti » LOHAS come to China:

LOHAS come to China

settembre 15, 2010 Progetti

Soil Improvement Bio Organic Fertilizer, Courtesy of Diytrade.comIl biologico italiano sta allargando i suoi confini – sia geografici che settoriali. Questo il messaggio chiave emerso dalla conferenza stampa organizzata da Federbio, sabato 11 settembre al Sana di Bologna, per promuovere le attività in corso di svolgimento all’Expo Universale di Shanghai.

Nonostante la crisi il mercato del biologico sembra infatti crescere ed estendersi al di là dei tradizionali settori dell’alimentare e della cosmesi, coinvolgendo anche l’edilizia, il verde pubblico e altri contesti un tempo di nicchia, come confermano i risultati dell’Osservatorio sui consumi Sana-GPF, presentato in apertura della fiera.

Uno dei mercati di sbocco più interessanti – per numeri e sensibilità del consumatore - è indubbiamente la Cina, dove i Lifestyles of Health and Sustainability (LOHAS), contrariamente a quanto si potrebbe pensare, negli ultimi anni sono penetrati a fondo tra gli individui a maggiore reddito e livello di istruzione.

Dalla relazione di Ellen Zhang, Industry Research Manager del gruppo Ringier e caporedattore della rivista Restaurateur, emergono dati estremamente interessanti. Innanzitutto le potenzialità di crescita, nel paese, di questo mercato giovanissimo (certificato in Cina solo dal 2005) ma molto dinamico: nel 2006 le vendite di prodotti alimentari confezionati “organic” sono salite del 77% e le organizzazioni nazionali per la certificazione stimano che, nei prossimi anni, la produzione aumenti dal 30 al 50%.

Gli Stati Uniti sono, ad oggi, i principali fornitori di biologico della Cina, con una quota del 26,6 % dell’import, contro l’attuale 0,29 % dell’Italia (31° posto), che conserva dunque margini di crescita potenzialmente enormi, grazie alla fama e all’ottima accoglienza dell’alimentare italiano all’estero, ma anche perchè, ricorda Chiara Musco di Prober, l’Associazione dei Produttori Biologici e Biodinamici dell’Emilia Romagna, l’Italia è il quinto paese al mondo per superficie coltivata a biologico e il primo produttore in Europa, con una crescita di aziende agricole bio, dal 1990 al 2008, del 1.185%!

I bio-imprenditori nostrani interessati a sfondare in Cina tengano a mente alcune semplici indicazioni: le vendite via internet (es. Helekang), diversamente che in Italia, sono molto diffuse, nel gigante asiatico, anche per questo settore e il mercato dei regali aziendali – una vera e propria istituzione, nonché status symbol – può generare dei volumi impensabili in Europa. Attenzione però, ammonisce Zhang, al packaging: in Cina un buon prodotto in una brutta confezione non sfonderà mai.

C’è poi un altro problema da non sottovalutare, sebbene non sia di natura logistica nè doganale, ma linguistica: ”il termine biologico in lingua cinese ha ricevuto una traduzione piuttosto infelice“, ci spiega Sergio Marchesini, ricercatore italiano impegnato in Cina, dal 2007, nel progetto europeo “DegustoBio” di Bioagricoop e Agea. “Il termine youji (有机) descrive infatti il concetto di bio (Youji shipin 有机食品 = alimento bio), ma letteralmente significa: ha tecnologia. Gli stessi 2 ideogrammi che si utilizzano per descrivere il biologico infatti, in altri contesti, possono essere utilizzati per definire concetti antitetici a quelli di bio (youji huafei有机化肥 = fertilizzanti chimici), generando così confusione nei consumatori”.

Bel problema (di marketing oltre che linguistico), al quale solo il governo cinese potrà porre rimedio, con una diffusa campagna di informazione. Ma siamo sicuri che – al di là delle evocazioni genericamente positive dei termini “bio” e “eco” nell’immaginario collettivo – anche in Italia il consumatore sappia esattamente cosa significano biologico e biodinamico?

Andrea Gandiglio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

febbraio 20, 2018

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

Il 13 febbraio la Città di Torino ha lanciato “Muoversi a Torino”, il nuovo servizio di infomobilità in linea con le principali città europee: un portale web istituzionale, interamente orientato a fornire indicazioni utili e informazioni sempre aggiornate per muoversi agevolmente in città e nell’area metropolitana. Il nuovo sito – realizzato e gestito dalla partecipata 5T - si [...]

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

febbraio 19, 2018

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

Quanto tempo si impiega a bere un cocktail con una cannuccia in plastica? Mediamente 20 minuti. Quanto tempo è necessario invece per smaltirla? 500 anni. In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente più di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti ogni giorno se ne consumano 500 milioni, secondo i dati della Plastic Pollution [...]

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

febbraio 5, 2018

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

Il 2018 sarà l’anno zero per le rilevazioni sullo spreco del cibo in Italia: perché per la prima volta arrivano i dati reali sullo spreco alimentare nelle nostre case, integrati da rilevazioni nella grande distribuzione e nelle mense scolastiche. Gli innovativi monitoraggi, su campione statistico di 400 famiglie di tutta Italia e su campioni significativi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende