Home » Progetti »Rassegna Stampa » Milanosimuove, raggiunta quota per i 5 referendum sull’ambiente:

Milanosimuove, raggiunta quota per i 5 referendum sull’ambiente

ottobre 29, 2010 Progetti, Rassegna Stampa

Milano si muoveQuindicimila e uno firme. Quota raggiunta per indire i cinque referendum sull’ambiente nel capoluogo lombardo.   Milanosimuove ha centrato l’obiettivo, ma ancora nessuno del comitato promotore canta vittoria, c’è ancora da verificare i moduli di adesione. Per questo motivo, i banchetti andranno avanti fino al 6 novembre in modo da garantire una quota di riserva: l’obiettivo è arrivare a 18mila firme entro la fine di questo week end.

Un’ulteriore prova da parte dei milanesi che hanno dato, con questo risultato, un importante segnale di civiltà: le scelte sull’ambiente non possono essere delegate ai partiti. Questa la convinzione del gruppo di uomini e donne – senza colore politico – ma anche delle associazioni, che hanno deciso di impegnarsi con i cinque quesiti: pedonalizzare il centro ed estendere Ecopass, raddoppiare gli alberi, incentivare il teleriscaldamento, mantenere vivo il parco agroalimentare anche dopo l’Expo, risistemare la Darsena e riaprire i Navigli.

L’idea è nata con lo scopo di raggiungere standard di salute adeguati ad una metropoli moderna. Per farlo bisogna rivoluzionare i sistemi di trasporto, di energia e di verde. Gli studi scientifici più recenti hanno accertato che se venissero adottate misure coraggiose necessarie per migliorare la qualità dell’aria si guadagnarebbe un anno di vita a testa. Non solo. Si potrebbero evitare 1000 morti all’anno e ci sarebbero meno malattie soprattutto tra bambini, anziani e le fasce più deboli. La chiamata al voto sarà di tutti i residenti. Se almeno il 30% degli elettori andranno a votare e il “SI’” prevarrà le richieste assumeranno il valore di una vera e chiara mobilitazione, il Comune non potrà chiudere gli occhi, ma soprattutto è la prova che gli abitanti possono intervenire direttamente sulle scelte che riguardano il bene delle città.

L’Europa ha dato il suo sostegno al comitato promotore, messaggi da Denis Baupin, vicesindaco di Parigi; Evelyne Huytebroeck, ministro dell’ Ambiente a Bruxelles; Imma Mayol I Beltran, vicesindaco di Barcellona;Hep Monatzeder, vicesindaco di Monaco; Lisa Ruecker, vicesindaco di Graz.

Tante le iniziative in città per la raccolta, la prossima sarà un cocktail per l’aria pulita. La Fondazione Ambiente Milano, fondata da Amedeo Clavarino e di cui è stato designato presidente Edoardo Croci (già presidente del comitato promotore),  organizza mercoledì 3 novembre dalle 19 alle 23.30 al salone degli affreschi della Società Umanitaria in via Daverio 7 a Milano un aperitivo di raccolta firme e fund raising per l’iniziativa referendaria.

Nel week-end si firma domenica alla Festa dei Navigli, tra il Vicolo dei Lavandai e l’Alzaia Naviglio Grande, dalle ore 10 alle 18. In centro tutti i giorni in Piazza San Nazaro in Brolo in diversi orari. Sabato sera al teatro Franco Parenti. Sabato e domenica dalle 11 alle 18 a Villa Necchi, alla manifestazione FAI “Orti di Autunno”, in via Mozart 14. Il programma aggiornato completo delle attività è disponibile sul sito del comitato.

 Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende