Home » Progetti »Rassegna Stampa » Milanosimuove, raggiunta quota per i 5 referendum sull’ambiente:

Milanosimuove, raggiunta quota per i 5 referendum sull’ambiente

ottobre 29, 2010 Progetti, Rassegna Stampa

Milano si muoveQuindicimila e uno firme. Quota raggiunta per indire i cinque referendum sull’ambiente nel capoluogo lombardo.   Milanosimuove ha centrato l’obiettivo, ma ancora nessuno del comitato promotore canta vittoria, c’è ancora da verificare i moduli di adesione. Per questo motivo, i banchetti andranno avanti fino al 6 novembre in modo da garantire una quota di riserva: l’obiettivo è arrivare a 18mila firme entro la fine di questo week end.

Un’ulteriore prova da parte dei milanesi che hanno dato, con questo risultato, un importante segnale di civiltà: le scelte sull’ambiente non possono essere delegate ai partiti. Questa la convinzione del gruppo di uomini e donne – senza colore politico – ma anche delle associazioni, che hanno deciso di impegnarsi con i cinque quesiti: pedonalizzare il centro ed estendere Ecopass, raddoppiare gli alberi, incentivare il teleriscaldamento, mantenere vivo il parco agroalimentare anche dopo l’Expo, risistemare la Darsena e riaprire i Navigli.

L’idea è nata con lo scopo di raggiungere standard di salute adeguati ad una metropoli moderna. Per farlo bisogna rivoluzionare i sistemi di trasporto, di energia e di verde. Gli studi scientifici più recenti hanno accertato che se venissero adottate misure coraggiose necessarie per migliorare la qualità dell’aria si guadagnarebbe un anno di vita a testa. Non solo. Si potrebbero evitare 1000 morti all’anno e ci sarebbero meno malattie soprattutto tra bambini, anziani e le fasce più deboli. La chiamata al voto sarà di tutti i residenti. Se almeno il 30% degli elettori andranno a votare e il “SI’” prevarrà le richieste assumeranno il valore di una vera e chiara mobilitazione, il Comune non potrà chiudere gli occhi, ma soprattutto è la prova che gli abitanti possono intervenire direttamente sulle scelte che riguardano il bene delle città.

L’Europa ha dato il suo sostegno al comitato promotore, messaggi da Denis Baupin, vicesindaco di Parigi; Evelyne Huytebroeck, ministro dell’ Ambiente a Bruxelles; Imma Mayol I Beltran, vicesindaco di Barcellona;Hep Monatzeder, vicesindaco di Monaco; Lisa Ruecker, vicesindaco di Graz.

Tante le iniziative in città per la raccolta, la prossima sarà un cocktail per l’aria pulita. La Fondazione Ambiente Milano, fondata da Amedeo Clavarino e di cui è stato designato presidente Edoardo Croci (già presidente del comitato promotore),  organizza mercoledì 3 novembre dalle 19 alle 23.30 al salone degli affreschi della Società Umanitaria in via Daverio 7 a Milano un aperitivo di raccolta firme e fund raising per l’iniziativa referendaria.

Nel week-end si firma domenica alla Festa dei Navigli, tra il Vicolo dei Lavandai e l’Alzaia Naviglio Grande, dalle ore 10 alle 18. In centro tutti i giorni in Piazza San Nazaro in Brolo in diversi orari. Sabato sera al teatro Franco Parenti. Sabato e domenica dalle 11 alle 18 a Villa Necchi, alla manifestazione FAI “Orti di Autunno”, in via Mozart 14. Il programma aggiornato completo delle attività è disponibile sul sito del comitato.

 Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Sacchetti per l’ortofrutta. CSI cerca di far chiarezza sui requisiti tecnici

gennaio 22, 2018

Sacchetti per l’ortofrutta. CSI cerca di far chiarezza sui requisiti tecnici

Il dibattito sull’obbligo dei sacchetti biodegradabili per l’acquisto di frutta e verdura sfusa nei supermercati e nei negozi, scattato il 1° gennaio 2018, non si placa e cresce la confusione tra i consumatori. Per questo il laboratorio Food-Packaging-Materials di CSI, società del Gruppo IMQ, è voluto intervenire per fornire alcune informazioni tecniche, che spiegano, ad [...]

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende