Home » Normative »Progetti » MSC miglior eco-label della pesca secondo il WWF:

MSC miglior eco-label della pesca secondo il WWF

gennaio 26, 2010 Normative, Progetti

Courtesy of Millzero (Flickr)Il Marine Stewardship Council è risultato, secondo uno studio commissionato dal WWF al consulente indipendente ADP- Accenture Development Partnership, il miglior sistema di certificazione dei prodotti ittici, con un punteggio superiore al 95% di conformità rispetto ai criteri utilizzati.

Lo studio ha messo a confronto 7 sistemi di certificazione del pescato (che usano eco-etichette sui prodotti ittici) sulla base di una serie di criteri che incrociano le linee guida 2005 della FAO con gli standard sviluppati dall’International  Social  Environmental Accreditation and Labelling Alliance (ISEAL) e quelli elaborati dal WWF stesso per una pesca gestita in maniera ecosistemica e quindi sostenibile.

Il rapporto conclude rilevando che, ad eccezione dell’MSC, gli altri sistemi valutati – Naturland, Friend of the Sea, Krav, AIDCP, Mel-Japan e Southern Rocklobsternon valutano i prodotti ittici secondo tutti i criteri predisposti e presentano alcune lacune dal punto di vista della trasparenza, accuratezza degli schemi e struttura.

C’é grande inadeguatezza in molti sistemi di eco-etichettatura che lasciano dubitare della loro reale capacità nel contribuire alla gestione efficace e sostenibile delle specie ittiche sfruttate dalla pesca, “ha dichiarato Miguel Jorge, direttore del Programma Marino del WWF Internazionale, “mentre la valutazione dimostra che MSC è il miglior sistema, perché usa un programma rigoroso, sebbene non perfetto. La stessa ricerca mostra anche che sono necessari miglioramenti per assicurare che tutte le eco-etichette del pescato siano all’altezza delle aspettative”.

WWF Italia invierà lo studio ai più importanti player della Grande Distribuzione Organizzata presenti in Italia, tra cui Auchan, Coop, Carrefour, Lidl, sottolineando la strategicità del ruolo delle certificazioni per la promozione di una gestione sostenibile delle risorse ittiche e per invitarli a riconoscere e distribuire solo gli ecolabel più rigorosi.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

gennaio 23, 2017

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

Dal lunedì al venerdì (escluso il periodo di Pasqua dal 24 al 29 marzo) tutti coloro che si recheranno a sciare nella stazione piemontese di Bardonecchia, utilizzando i treni in partenza da Torino potranno ritirare l’”ecoskipass” al prezzo speciale di 26€, anziché 36€. Sarà sufficiente presentare il biglietto del treno all’ufficio skipass di Piazza Europa (proprio di fronte [...]

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende