Home » Progetti »Rassegna Stampa » Nasce “Earth”, il progetto green per le reti mobili di quarta generazione:

Nasce “Earth”, il progetto green per le reti mobili di quarta generazione

aprile 29, 2010 Progetti, Rassegna Stampa

reti mobili quarta generazione, Courtesy of Cellulariepalmari.comNella sede Bell Labs di Alcatel-Lucent a Stoccarda, in Germania si è tenuto, martedì 27 aprile, il lancio di EARTH (Energy Aware Radio and neTwork tecHnologies).

Il programma, finanziato dall’Unione Europea, prevede l’alleanza di 15 tra i maggiori operatori di telecomunicazioni, con l’obiettivo di ridurre del 50%, nei prossimi due anni e mezzo, i consumi di energia delle emergenti reti mobili di quarta generazione (4G).

Il consorzio è coordinato da  Alcatel-Lucent, mentre Ericsson è Technical Manager dell’iniziativa.  Altri membri partecipanti la NXO Semiconductors France, DoCoMo Communications Laboratories Europe GmbH, Telecom Italia, CEA, University of Surrey, Technische Universität Dresden, Imec, IST-Technical University of Lisbon, University of Oulu, Budapest University of Technology and Economics, TTI, ETSI.

Tutti gli operatori del progetto porteranno avanti piani di ricerca per ottenere risparmi energetici senza precedenti nel campo delle reti wireless, dei loro componenti e dell’interfaccia radio. In linea con questi obiettivi, EARTH svilupperà quindi una nuova generazione di apparati di rete ad alta efficienza energetica, mettendo a punto strategie di sviluppo e soluzioni per la gestione delle cosiddette “reti energeticamente consapevoli”.

 

Secondo Rainer Fechner, membro del consiglio direttivo di Alcatel-Lucent Deutschland e direttore della struttura tedesca dei Bell Labs, “l’importanza di quest’iniziativa sta nella possibilità di portare benefici tangibili alla società a diversi livelli, con la riduzione dei consumi di energia delle reti e dell’impatto di queste ultime sull’ambiente, rendendo nel contempo i servizi della banda larga mobile disponibili ad un più vasto numero di utenti in Europa. Il valore del nostro contributo proviene dalla profonda esperienza e innovazione nelle tecnologie green, così come nei più avanzati sistemi wireless”.

Jan Färjh, direttore di Ericsson Research, afferma che “una nuova generazione di reti per la banda larga mobile sarà presente sul mercato nel giro dei prossimi due anni“. “Se prendiamo in considerazione il rapido incremento della comunicazione dati“, continua Färjh, “diviene di importanza vitale che l’industria del settore possa contare su soluzioni che siano al tempo stesso tecnicamente fattibili e implementabili nel breve termine per fronteggiare questa crescita e contenere ai livelli più bassi il consumo di energia che ne deriverà”.

L’iniziativa EARTH supporta il Programma di Lavoro dell’Unione Europea per le Tecnologie dell’Informazione e delle Comunicazioni in linea con l’obiettivo “Network of the Future”, che punta a realizzare la nuova generazione di tecnologie per le infrastrutture di telecomunicazioni, le reti e Internet. Il progetto è finanziato nell’ambito del Settimo Programma Quadro (FP7), che mira a svolgere un ruolo cruciale nel raggiungimento di obiettivi di crescita, competitività e occupazione, unificando sotto un’egida comune tutte le iniziative UE nel campo della ricerca.

I progressi in materia di efficienza energetica che il consorzio si attende – da qui a giugno 2012, data conclusiva del progetto – contribuiranno alla riduzione delle emissioni di CO2 nel settore ICT e alla realizzazione di servizi broadband wireless in modalità eco-sostenibili.

Benedetta Musso

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende