Home » Nazionali »Non-Profit »Politiche »Pratiche »Progetti » Nasce FREE, il Coordinamento nazionale per rinnovabili ed efficienza energetica:

Nasce FREE, il Coordinamento nazionale per rinnovabili ed efficienza energetica

Promuovere lo sviluppo delle rinnovabili e dell’efficienza energetica nel quadro di un modello economico ambientalmente sostenibile, della decarbonizzazione dell’economia e del taglio delle emissioni climalteranti, avviando un’azione più coesa delle associazioni e degli enti che ne fanno parte anche nei confronti di tutte le istituzioni. Con questo obiettivo nasce Free, il coordinamento Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica che raccoglie, in qualità di soci ordinari, più di venti associazioni del settore, oltre a enti e associazioni che hanno chiesto di aderire come ‘sostenitori’, cioè senza ruoli decisionali.

Ad annunciare la notizia è stato Kyoto Club, che insieme a Ises Italia aveva promosso a marzo scorso gli ”Stati Generali delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica”, convocati per la prima volta a Roma il 2 aprile, per affrontare, con i rappresentanti dei Ministeri competenti le questioni relative ai decreti sulle rinnovabili in uscita. “In quell’occasione – spiega Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Kyoto Club – le associazioni hanno capito che da sole non avevano la possibilità di incidere sull’operato del governo ed era necessario mettersi insieme. Da una riflessione occasionale è venuto quindi il bisogno di un coordinamento sistematico e continuativo”. Un “salto di qualità notevole” e “di grande importanza”, anche in vista delle tendenze future: “Secondo la Strategia Energetica Nazionale varata dal governo, da qui al 2020 i due terzi degli investimenti saranno nei settori delle rinnovabili e dell’efficienza energetica”, aggiunge Silvestrini.

Possono chiedere di aderire a Free, in qualità di soci, tutte le associazioni di cittadini o di imprese e gli enti, che tra i loro scopi sociali prevedono la promozione e lo sviluppo delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica. Associazioni ed enti che per motivi formali non possono diventare soci possono comunque chiedere di partecipare come ‘sostenitori’. Tra questui ci sono già FIRE (Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia), Comitato Sì alle energie rinnovabili No al nucleare, Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano, Dipartimento Energia dell’Università di Palermo, Greenpeace Italia, Legambiente, Symbola, WWF Italia.

“Dopo la diffusione della notizia, poche ore fa, altre due associazioni di edilizia ed efficienza energetica hanno già chiesto di aderire”, continua il direttore scientifico di Kyoto Club, che spiega: “Per adesso ci stiamo allargando a livello nazionale, ma tra i nostri obiettivi c’è anche quello di coordinarci con altre realtà a livello internazionale”.

Tra le prime azioni previste da Free, per la fine di gennaio 2013, il convegno nazionale che farà il punto sulle criticità e le opportunità delle nuove normative sulle energie rinnovabili termiche e sull’efficienza energetica. Inoltre il neo coordinamento elaborerà un position paper‘ rivolto ai candidati alle prossime elezioni politiche e amministrative in cui si presenteranno precise richieste legate allo sviluppo delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Per febbraio, inoltre, è già in programma un convegno su fotovoltaico e grid parity: “Si parlerà di quali interventi del governo sono necessari per consentire al fotovoltaico di andare avanti senza incentivi”, spiega Silvestrini.

Il Comitato di Gestione, in carica per tutto il 2013, rappresenterà tutti i settori di interesse del Coordinamento, così come previsto dallo Statuto, e sarà costituito da: Marino Berton, Alessandro Caffarelli,  Livio De Santoli, Marco Pezzaglia, Gianni Silvestrini, Simone Togni, Giovan Battista Zorzoli.

Veronica Ulivieri

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Pistaaa! Inaugura il primo tratto della ciclabile tra Monferrato e Torinese

maggio 26, 2018

Pistaaa! Inaugura il primo tratto della ciclabile tra Monferrato e Torinese

Le associazioni CioCheVale, Fiab-MuovitiChieri, Il Tuo Parco e Asset, hanno comunicato che il 27 maggio 2018 alle ore 17.00 a Moriondo Torinese, verrà inaugurato il primo tratto della ciclovia su strade bianche del progetto “Pistaaa: La Blue Way Piemontese“, che permette di collegare i Comuni di Moriondo Torinese e Buttigliera d’Asti. Si tratta di un primo piccolo tratto, ma dal [...]

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

maggio 25, 2018

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

Il Coradia iLint di Alstom, il primo treno regionale del mondo a celle a combustibile idrogeno ha vinto il 4 maggio scorso il premio GreenTec Award 2018 nella categoria Mobility by Schaeffler. Il premio è stato ufficialmente conferito ad Alstom nel sito produttivo di Salzgitter, in Germania, dove si è svolta una cerimonia dedicata, prima [...]

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende