Home » Progetti » Pedalare attraverso 11 paesi. Il percorso Eurovelo8 lungo il Mediterraneo:

Pedalare attraverso 11 paesi. Il percorso Eurovelo8 lungo il Mediterraneo

ottobre 30, 2014 Progetti

5.900 km da percorrere in bici sembrano tanti, ma è questa la lunghezza complessiva di Eurovelo8, il percorso ciclabile del Mediterraneo che tocca 11 paesi, da Cadice in Spagna ad Atene in Grecia per spingersi fino a Cipro, e che sarà promosso grazie al progetto finanziato dall’Unione Europea, partito il 1° aprile scorso per una durata di 18 mesi.

La maxi-ciclabile è stata presentata a Roma il 23 ottobre dall’ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo) che da tempo cerca di lanciare il cicloturismo come formula di viaggio e scoperta dello stivale. “ Il nostro ente – commenta Andrea Scano, referente del progetto per ENIT - promuove il turismo italiano all’estero e la bicicletta è un ottimo mezzo per visitare il nostro paese”, soprattutto per i nordeuropei e i tedeschi, che scelgono la destinazione della loro vacanza anche in base all’offerta sportiva e alle attività fisiche proposte. Ma anche gli italiani ultimamente hanno riscoperto la pedalata lenta, piacevole e non estrema. Da vacanza, appunto.

Si “viaggia alternativo” ormai e l’Unione Europea lavora perché tutti i paesi si adeguino alle nuove tendenze intelligenti. La rete ciclabile europea, dal nome Eurovelo, comprende 14 percorsi ciclabili, per un totale di 70mila km circa e tocca diverse nazioni: “ad oggi i percorsi si presentano in condizioni disomogenee” – ci dice Elettra Saccardi della Provincia di Mantova, capofila del partenariato internazionale di 13 enti che porta avanti il progetto Eurovelo8 – tant’è vero che parliamo di percorsi e non di piste ciclabili. L’obiettivo di ECF European Cyclists’ Federation (uno dei partner di progetto) è proprio quello di completarli entro il 2020, con segnaletiche, lavori infrastrutturali e di messa in sicurezza dove necessario”.

Questo tratto mediterraneo sarà rilanciato dall’iniziativa europea (l’Unione Europea finanzia il 75% del totale, con un contributo di circa 250.000 euro su un budget totale di 332.700 euro), che “non prevede opere infrastrutturali, ma solo attività di comunicazione e promozione” – continua la referente per la Provincia di Mantova. Il tratto italiano è lungo 965 km, costeggia le coste del Po e tocca città come Venezia, Torino, Ferrara e Mantova. “È uno dei tratti messi meglio, sistemati già grazie all’intervento di altri progetti e grazie a questo contributo i territori potranno valorizzare le reti esistenti e le risorse locali”.

Così, per la metà del prossimo anno, ciascun partner presenterà una serie di pacchetti turistici che prevedono la scoperta del territorio su due ruote e tutti i servizi annessi, incluse mappe tematiche su storia, enogastronomia, ambiente, sport e cultura. “Il sito europeo si farà vetrina di questi pacchetti che localmente stiamo costruendo – conferma Elettra Saccardi- insieme ai portali dei singoli partner (tutto presentato nella lingua del posto e in inglese), che saranno collegati direttamente ai gestori dei servizi e ai territori”.

Quindi a fine intervento ognuno degli 11 paesi avrà messo a disposizione dell’utenza un ventaglio di proposte modulari per i turisti in bicicletta, che sapranno valorizzare le specificità di ciascuna zona in modo sostenibile e smart. Oltre al dettaglio dei percorsi, più o meno attrezzati, sarà possibile consultare consigli, curiosità e segnalazioni turistiche per ogni tipo di interesse. Le proposte saranno messe in rete e divulgate grazie alla piattaforma di Eurovelo (nazionale e internazionale) ma le attività gestite poi direttamente in loco.

Alfonsa Sabatino

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende