Home » Idee »Progetti » Pino A/R, il progetto di mobilità sostenibile della Ferrero:

Pino A/R, il progetto di mobilità sostenibile della Ferrero

maggio 20, 2010 Idee, Progetti

La campagna di Ferrero Care, "Pino A/R", Courtesy of Ferrero SpAAndare in azienda senza usare l’auto? Non è più un’utopia di qualche inaffondabile ecologista. La mobilità sostenibile prende piede. Per fortuna. Conquista i privati, ma piace anche alle multinazionali. Ad esempio alla Ferrero, l’industria dolciaria più famosa d’Italia che sta facendo nascere in questi giorni, nello stabilimento da 200 dipendenti arroccato sulle colline di Pino Torinese, un progetto di trasporto dei suoi impiegati tramite navetta, bus e car pooling.

Articolato in tre direzioni, a scelta del lavoratore e secondo la sua comodità: un servizio di pullmino creato appositamente per il gruppo della Nutella e messo a disposizione gratuitamente, che fa la spola la mattina (dalle 8,30 alle 9,30) e la sera (dalle 17,30 alle 19) tra la sede e la fermata del bus 30 della Gtt (in via dei Colli, all’angolo tra la strada panoramica e la strada del “Pino Vecchio”). Un’opportunità, prenotabile dal mattino tramite un numero verde, possibilmente in gruppo, per risparmiare fino in fondo.

Poi c’è il servizio di car pooling, la vera novità che, con le ceneri del vulcano islandese, inizia a diffondersi dal Nord Europa anche in Italia. Che significa? Condividere i mezzi di trasporto con i colleghi, gli amici, gli sconosciuti. Partendo da uno stesso punto e sfruttando al massimo la capacità di trasporto delle vetture (alzi la mano chi non ha mai pensato quanto è assurdo che ciascuno di noi viaggi quasi sempre da solo, in grandi auto, aumentando mostruosamente il traffico in città).

Quest’iniziativa è autogestita dai dipendenti: l’azienda, nell’ambito del progetto Ferrero Care, ha lanciato un sito ad uso interno, dove prenotarsi, lasciare o leggere annunci, scambiarsi informazioni su luoghi, orari e destinazioni. Secondo la filosofia: “meglio accompagnati che soli e coi propri mezzi”. Un briciolo di organizzazione in più, insomma, permette a tutti il lusso di fare il comodo passeggero per molti giorni a settimana, a turno coi colleghi, senza scomodare la propria vettura e risparmiando in benzina.

C’è poi anche una convenzione per incentivare a usare i mezzi pubblici, parlando di sconti. Grazie a un accordo con Gtt, chi sceglie di rinunciare almeno parzialmente all’auto, raggiungendo l’azienda di Pino Torinese in bus, potrà acquistare a prezzo ridotto gli abbonamenti annuali (rateizzando mensilmente il costo in busta paga).

Quali i vantaggi? I vertici dell’industria dolciaria hanno fatto conti precisi a tavolino, documentandosi sui dati dell’Aci e sul costo del greggio: utilizzando il servizio “Pino A/R” per circa 20 giorni (anche solo 20 giorni all’anno!) si risparmiano complessivamente (tra carburante e altre spese) 113 €

La Ferrero sta portando avanti, in questi giorni, un lavoro di promozione e sponsorizzazione della novità presso i dipendenti. Anche se, in fin dei conti, novità non è il termine esatto. E’ più un recupero di una vecchia buona pratica, già in voga, molti anni fa, nello stabilimento di Alba. Torniamo indietro agli anni ’50, quando di caro benzina non si sentiva ancora parlare e di inquinamento (anche se già ce n’era) neppure. Già allora, ogni giorno, un pullmino con il marchio aziendale saliva e scendeva dai colli delle Langhe per prendere e portare i dipendenti sparsi per le varie borgate, come gli scolaretti a scuola.

Non resta dunque che accogliere con favore il “vecchio” che torna a rivivere sotto nuova luce. Alla prova dei fatti, bisognerà tuttavia verificare quanto tempo occorrerà perché i “pigroni”, cioè praticamente tutti noi, abbandonino l’idea delle quattro ruote tutte per sé. Parafrasando un noto telefilm americano, al posto di “otto sotto un tetto” ci si potrebbe accontentare di “quattro sopra un auto”. O anche due, sarebbe già un mezzo miracolo per l’ambiente e per i nostri polmoni.

Letizia Tortello

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Maledetto telefonino! L’invadenza degli smartphone nella vita quotidiana secondo il report di Deloitte

gennaio 24, 2017

Maledetto telefonino! L’invadenza degli smartphone nella vita quotidiana secondo il report di Deloitte

La società di consulting e advisory Deloitte ha presentato la Global Mobile Consumers Survey 2016, una ricerca che coinvolge 31 Paesi tra i principali al mondo e delinea le tendenze relative alle abitudini e ai comportamenti degli utenti connessi tramite Smartphone e Tablet. Dai dati della survey emerge che, almeno una volta al mese, quasi [...]

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

gennaio 23, 2017

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

Dal lunedì al venerdì (escluso il periodo di Pasqua dal 24 al 29 marzo) tutti coloro che si recheranno a sciare nella stazione piemontese di Bardonecchia, utilizzando i treni in partenza da Torino potranno ritirare l’”ecoskipass” al prezzo speciale di 26€, anziché 36€. Sarà sufficiente presentare il biglietto del treno all’ufficio skipass di Piazza Europa (proprio di fronte [...]

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende