Home » Idee »Progetti » Pomodori cresciuti sotto i LED: l’illuminotecnica al servizio dell’orticultura:

Pomodori cresciuti sotto i LED: l’illuminotecnica al servizio dell’orticultura

marzo 29, 2016 Idee, Progetti

Tra i benefici che le lampade LED hanno portato nella nostra quotidianità c’è una vera e propria rivoluzione dell’orticultura, il ramo dell’agricoltura che abbraccia scienza, innovazione e tecnologia con lo scopo di ottimizzare le coltivazioni. L’illuminazione artificiale è stata comunemente utilizzata, in questo campo, con lo scopo di offrire una luce costante alle piante per stimolarne la crescita. Ma la tecnologia tradizionale non rappresenta la soluzione migliore per assicurare una coltivazione sana e prodotti di qualità.

Prima dell’avvento dei LED, il prodotto più utilizzato per generare luce artificiale era una lampada ad alta pressione di sodio (HPS). Tuttavia, questo tipo di prodotto non emetteva onde specifiche per sviluppare adeguatamente il processo di fotosintesi. E – caratteristica ancora più negativa, se comparate alla tecnologia LED – il calore emanato durante il funzionamento delle HPS (per altro poco durature nel loro ciclo di vita), generava una temperatura elevata, altamente dannosa per le piante.

L’illuminazione LED, al contrario, offre la possibilità di stimolare in maniera significativa la coltivazione delle piante, diminuendo il consumo energetico. Ma la minima quantità di energia richiesta dai prodotti LED non è l’unico vantaggio di cui può beneficiare il contadino hi-tech. I vantaggi dell’illuminazione LED in orticultura si riscontrano dalla flessibilità che offre agli esperti. Le piante, infatti, reagiscono alla luce in maniera completamente diversa rispetto all’occhio umano. In particolare, la clorofilla assorbe più luce tra i 400-500 nm e 600-700 nm dello spettro, il che significa che la fotosintesi ha un processo più efficiente attraverso l’applicazione di luce rossa e blu. In sostanza, la maggior parte delle piante sono verdi perché assorbono luce rossa e blu e riflettono luce verde. Pertanto, per migliorare la crescita delle piante e massimizzare l’assorbimento di luce, le risorse d’illuminazione dovrebbero essere sintonizzate per generare onde di colore rosso e blu. Effetto possibile grazie alla tecnologia LED.

Permettendo di cucire uno spettro d’illuminazione su misura per le esigenze delle piante, eliminando il problema del surriscaldamento del prodotto ed offrendo una vita utile media estremamente duratura che riduce i costi di manutenzione, I LED  hanno letteralmente rivoluzionato l’orticultura. Inoltre, le lampade LED sono concepite generalmente per resistere in condizioni atmosferiche non convenzionali, come per esempio il 90% di umidità caratteristico delle serre. Risultato: una crescita della piante al 40% più veloce.

Per questo la tecnologia LED ha ispirato il fenomeno del “vertical farming”, letteralmente “coltivazione verticale”, che prevede la coltivazione di piante e verdure in grandi serre attrezzate, anche in città, per far fronte alla crescita di domanda di cibo prevista entro il 2050, quando 4 persone su 5 vivranno in ambiente urbano e la popolazione mondiale sarà complessivamente cresciuta di 2,3 miliardi di abitanti.

Uno degli esperimenti più innovativi, per prepararsi a questo scenario futuro, è il nuovo GrowWise Center che la compagnia Philips ha inaugurato nel 2015 nell‘High Tech Campus di Eindhoven, in Olanda. Con i suoi 234 metri quadrati è una delle strutture di ricerca più grandi al mondo nel suo campo, un polo tecnologico che ospita più di 135 aziende e circa 10.000 persone tra ricercatori, sviluppatori e imprenditori. La struttura ha un unico compito: studiare la “ricetta ideale” per coltivare al meglio frutta e verdura, in particolare ortaggi a foglia, fragole ed erbe, utilizzando la luce a LED.

Redazione Greenews.info

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende