Home » Eventi »Progetti » Progetto Dinamobike: non solo bici, ma anche botticelle elettriche per la mobilità sostenibile:

Progetto Dinamobike: non solo bici, ma anche botticelle elettriche per la mobilità sostenibile

luglio 10, 2017 Eventi, Progetti

Produrre energia, pedalando. Non è una novità, ma funziona, anche come messaggio di sensibilizzazione: metti una dinamo al posto delle ruote ed ecco che  avverrà la trasformazione dell’energia cinetica, prodotta dal movimento rotatorio dei pedali, in corrente continua. Per quali usi? Da quelli più semplici e quotidiani – come ricaricare smartphone e tablet - fino a illuminare una lampadina: in dieci minuti di pedalate, si producono 14/16 Watt.

Si chiama Dinamobike ed è il progetto per promuovere la mobilità a zero emissioni voluto dall’associazione dei consumatori Codacons, con la partecipazione di Enel e Nissan, sotto il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e di Roma Capitale.

La presentazione ufficiale si è tenuta venerdì 7 luglio, in occasione del convegno sull’energia pulita organizzato dal Codacons, presso il Circolo di Tennis Paolo Rosi -in zona Auditorium di Roma – dove è stata allestita una piattaforma dotata di speciali cyclette, chiamate appunto “dinamo bikes”. La formula è accattivante: caffè gratis per chi produce energia pedalando. Non solo: questa energia può essere sì “spesa” al DinamoBike Cafè, nel ristorante “Spazio Tiziano” del circolo, ma poi anche convertita in un ben più allettante sconto sull’acquisto di una nuova Nissan Leaf che corrisponde a due anni di ricarica elettrica gratuita dell’auto, per un valore di circa mille euro.

L’iniziativa di Roma segue quella di Parigi, realizzata già lo scorso anno da Nissan per festeggiare i tre miliardi di chilometri percorsi in tutto il mondo con i veicoli elettrici.

L’orizzonte di riferimento è quello di coniugare mobilità sostenibile ed energia pulita. Solo nella Capitale si stima che in un anno le morti causate dall’inquinamento siano circa 1.400: secondo i dati epidemiologici della Regione Lazio contenuti in uno studio di Francesco Forastiere, la situazione ambientale romana è a livelli preoccupanti, con polveri sottili e biossido di azoto che hanno superato la soglia di legge prevista.

Se solo il 20% dei veicoli circolanti a Roma fosse sostituito da biciclette, vi sarebbero 422.298 vetture in meno e circa 280 morti da smog in meno ogni anno.

Questa “rivoluzione” della mobilità sostenibile si appresta a partire dalle strade del centro storico romano, con un altro simbolo della trasformazione: il primo prototipo di botticella elettrica destinato a sostituire le storiche carrozze turistiche trainate da cavalli (con plauso anche degli animalisti). Progettata e realizzata dal Pomos – Polo per la Mobilità Sostenibile dell’Università La Sapienza – la “biocarrozza”, presentata al convegno tra le note dell’orchestra popolare di Ambrogio Sparagna, sposterà nei parchi e nelle zone verdi della Capitale i caratteristici calessi, sottraendo allo smog cittadino sia gli animali che i vetturini.

Ne realizzeremo 20“, ha anticipato Daniele Diaco, presidente della Commissione Ambiente al Campidoglio. La svolta sarà il nuovo regolamento che verrà presto discusso nelle commissioni Ambiente e Mobilità e poi in Aula. “Quando il regolamento sarà approvato – spiega Diaco – i cavalli scompariranno dalle strade di Roma. I vetturini, che attualmente sono 47, avranno tre possibilità: convertire la licenza in una licenza taxi, continuare a condurre carrozzelle con cavalli (ma solo nelle ville storiche), passare alle botticelle elettriche “.

Ilaria Donatio

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende