Home » Eventi »Progetti » Progetto Dinamobike: non solo bici, ma anche botticelle elettriche per la mobilità sostenibile:

Progetto Dinamobike: non solo bici, ma anche botticelle elettriche per la mobilità sostenibile

luglio 10, 2017 Eventi, Progetti

Produrre energia, pedalando. Non è una novità, ma funziona, anche come messaggio di sensibilizzazione: metti una dinamo al posto delle ruote ed ecco che  avverrà la trasformazione dell’energia cinetica, prodotta dal movimento rotatorio dei pedali, in corrente continua. Per quali usi? Da quelli più semplici e quotidiani – come ricaricare smartphone e tablet - fino a illuminare una lampadina: in dieci minuti di pedalate, si producono 14/16 Watt.

Si chiama Dinamobike ed è il progetto per promuovere la mobilità a zero emissioni voluto dall’associazione dei consumatori Codacons, con la partecipazione di Enel e Nissan, sotto il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e di Roma Capitale.

La presentazione ufficiale si è tenuta venerdì 7 luglio, in occasione del convegno sull’energia pulita organizzato dal Codacons, presso il Circolo di Tennis Paolo Rosi -in zona Auditorium di Roma – dove è stata allestita una piattaforma dotata di speciali cyclette, chiamate appunto “dinamo bikes”. La formula è accattivante: caffè gratis per chi produce energia pedalando. Non solo: questa energia può essere sì “spesa” al DinamoBike Cafè, nel ristorante “Spazio Tiziano” del circolo, ma poi anche convertita in un ben più allettante sconto sull’acquisto di una nuova Nissan Leaf che corrisponde a due anni di ricarica elettrica gratuita dell’auto, per un valore di circa mille euro.

L’iniziativa di Roma segue quella di Parigi, realizzata già lo scorso anno da Nissan per festeggiare i tre miliardi di chilometri percorsi in tutto il mondo con i veicoli elettrici.

L’orizzonte di riferimento è quello di coniugare mobilità sostenibile ed energia pulita. Solo nella Capitale si stima che in un anno le morti causate dall’inquinamento siano circa 1.400: secondo i dati epidemiologici della Regione Lazio contenuti in uno studio di Francesco Forastiere, la situazione ambientale romana è a livelli preoccupanti, con polveri sottili e biossido di azoto che hanno superato la soglia di legge prevista.

Se solo il 20% dei veicoli circolanti a Roma fosse sostituito da biciclette, vi sarebbero 422.298 vetture in meno e circa 280 morti da smog in meno ogni anno.

Questa “rivoluzione” della mobilità sostenibile si appresta a partire dalle strade del centro storico romano, con un altro simbolo della trasformazione: il primo prototipo di botticella elettrica destinato a sostituire le storiche carrozze turistiche trainate da cavalli (con plauso anche degli animalisti). Progettata e realizzata dal Pomos – Polo per la Mobilità Sostenibile dell’Università La Sapienza – la “biocarrozza”, presentata al convegno tra le note dell’orchestra popolare di Ambrogio Sparagna, sposterà nei parchi e nelle zone verdi della Capitale i caratteristici calessi, sottraendo allo smog cittadino sia gli animali che i vetturini.

Ne realizzeremo 20“, ha anticipato Daniele Diaco, presidente della Commissione Ambiente al Campidoglio. La svolta sarà il nuovo regolamento che verrà presto discusso nelle commissioni Ambiente e Mobilità e poi in Aula. “Quando il regolamento sarà approvato – spiega Diaco – i cavalli scompariranno dalle strade di Roma. I vetturini, che attualmente sono 47, avranno tre possibilità: convertire la licenza in una licenza taxi, continuare a condurre carrozzelle con cavalli (ma solo nelle ville storiche), passare alle botticelle elettriche “.

Ilaria Donatio

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

settembre 15, 2018

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

Per il trentunesimo anno consecutivo, domenica 16 settembre torna a Cambiano, in provincia di Torino, la manifestazione “Cambiano come Montmartre“, un evento per stimolare la creatività dei cittadini con una serie di iniziative che quest’anno ruoteranno intorno al tema “Riuso, Riciclo Creativo e Sostenibilità”. Gli artisti, le associazioni del territorio, le scuole e i diversi attori [...]

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

settembre 4, 2018

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

Repower presenterà alla 58° edizione del Salone Nautico di Genova, dal 20 al 25 settembre prossimi, la sua nuova creazione, una delle prime barche nate “full electric”, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica veloce del mondo e-cars. Con RepowerE, evoluzione cabinata della Reboat, una imbarcazione aperta attiva dal 2016 sul Lago di Garda, l’azienda svizzera – [...]

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

agosto 30, 2018

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

Due giorni incentrati sulle innovazioni che le politiche di sostenibilità generano nella pianificazione urbanistica e territoriale, nella progettazione urbana e architettonica, nelle tecniche costruttive e nella erogazione dei servizi urbani. Per il secondo anno consecutivo, il 20 e 21 settembre, si terrà a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Urbanpromo [...]

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

agosto 27, 2018

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

In un periodo in cui inondazioni e siccità devastano comunità e paesi in tutto il mondo, il nuovo rapporto del WWF internazionale “Valuing Rivers” sottolinea la capacità che hanno i fiumi, quando sono in buono stato di salute, di mitigare i disastri naturali: benefici che potremmo perdere se si continua a sottovalutare e trascurare il vero valore dei [...]

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

agosto 24, 2018

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

Oggi ricorre il secondo anniversario di quel 24 agosto 2016, quando un terribile terremoto colpì un’ampia fascia appenninica dell’Italia centrale portando con sé lutti e distruzione. A due anni di distanza il Consiglio Nazionale dei Geologi ha fatto quindi il punto, ricordando innanzitutto chi non c’è più e a chi ha perduto tutto – dai propri [...]

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

agosto 22, 2018

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

GSE, il Gestore Servizi Energetici conferma il suo impegno nell’iniziativa “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo, giunta quest’anno alla XXI edizione, mettendo in palio una borsa di studio del valore di 3.000 euro per la migliore tesi di laurea in grado di presentare lo “Sviluppo di sistemi energetici in ambito agro-alimentare per promuovere nuovi modelli di bio-economia [...]

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

agosto 21, 2018

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

Il film documentario di Patagonia, “Blue Heart” – disponibile a partire da oggi, 21 agosto 2018, in tutto il mondo, su piattaforme di streaming come iTunes, Amazon Video, Google Play e Sony PlayStation – racconta della lotta per proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa e concentra l’attenzione internazionale sul potenziale disastro ambientale che potrebbe colpire l’Europa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende