Home » Progetti »Rassegna Stampa » Quando le foglie funzionano come mini-pannelli solari:

Quando le foglie funzionano come mini-pannelli solari

gennaio 28, 2010 Progetti, Rassegna Stampa

Courtesy of blueyedhawk (Flickr)Uno studio pubblicato sulla rivista Plos Biology, realizzato in collaborazione tra il Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e della Vita dell’Università del Piemonte Orientale, l’Università di Milano e la Ludwig Maximilian Universitat di Monaco (Germania), ha permesso di identificare la proteina che consente alle piante di utilizzare al meglio l’energia solare.

La radiazione luminosa che colpisce le foglie cambia la propria intensità e composizione spettrale a causa di molteplici fattori (le nuvole, il movimento delle foglie indotto dal vento o l’alternarsi del giorno e della notte). Le piante hanno quindi sviluppato meccanismi molecolari con cui adattano rapidamente il proprio apparato fotosintetico alle diverse condizioni di luce ottimizzando la fotosintesi e quindi la conversione di energia luminosa in sostanza organica che è essenziale per l’alimentazione di molti esseri viventi.

La ricerca integra una serie di studi svolti in passato dallo stesso gruppo in cui si era scoperto che, a diverse condizioni di luminosità, l’apparato fotosintetico poteva assumere diverse modalità funzionali, dette stato 1 e stato 2. La proteina STN7 era stata identificata, nel 2005, come responsabile del passaggio dallo stato 1 allo stato 2, grazie all’aggiunta di gruppi fosfato. Lo studio in pubblicazione ha ora identificato un’altra proteina – la TAP38 – responsabile della transizione tramite la rimozione degli stessi  gruppi fosfato.

Il professor Roberto Barbato, docente alla Facoltà di Scienze di Alessandria, ha spiegato che l’esperimento è stato compiuto su una pianta di Arabidopsis thaliana di cui sono stati “silenziati” i geni dell’enzima TAP38. In tal modo, la pianta rimane bloccata al cosiddetto stato funzionale 2 (indipendentemente dalle condizioni ambientali). Allo stesso tempo però si è verificato che, rimuovendo la TAP38 da piante coltivate in serra (e quindi in condizioni di luminosità per le quali la permanenza della pianta nello stato 2 risulta particolarmente funzionale), queste  producevano una quantità di biomassa maggiore.

Questi risultati,particolarmente interessanti per le ricadute nel controllo della produttività delle coltivazioni in serra, chiariscono importanti dettagli dal punto di vista molecolare aprendo nuove prospettive per il miglioramento della fotosintesi e la produzione di biomassa. Considerando le foglie del tutto simili a dei veri e propri pannelli solari, che assorbono e accumulano l’energia luminosa, la conoscenza dei meccanismi molecolari utilizzati per ottimizzare l’assorbimento della luce potrà inoltre essere utile per sviluppare in futuro tecnologie più efficienti nel settore fotovoltaico.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende