Home » Aziende »Pratiche »Progetti »Pubblica Amministrazione » REFERTIL, un progetto per i rifiuti organici europei:

REFERTIL, un progetto per i rifiuti organici europei

I rifiuti sono rifiuti e non si può pretendere di trasformarli in tartufo o in Barolo d’annata”, si è detto durante l’incontro per la presentazione del progetto REFERTIL. Vero, verissimo anzi, ma iniziare a pensare e capire che dai rifiuti può prendere vita un ciclo virtuoso (e ricchissimo) è già un buon punto di partenza.

Da questa consapevolezza nasce il progetto europeo REFERTIL, realizzato da Agroinnova e dal Comune di Grugliasco, in partenariato con alcune realtà internazionali di settore: l’ungherese Terra Humana Clean Technology Development, Engineering and Manufacturing Ltd come capofila e università e enti di ricerca di Olanda, Danimarca, Germania, Gran Bretagna, Spagna, Irlanda, Slovenia, Francia e Polonia.

Questa partnership – ha commentato Angelo Garibaldi, Presidente di Agroinnova, Centro di Competenza dell’Università di Torino con sede nel complesso universitario di Grugliasco - evidenzia ancora una volta lo sforzo del nostro centro non solo a sviluppare rapporti a livello internazionale ma anche a valorizzare le risorse del territorio. Con il Comune di Grugliasco esiste da anni una solida e fruttuosa collaborazione che ha portato benefici ad entrambe le parti”.

Il progetto, del valore di tre milioni di euro, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del VII Programma Quadro, avrà una durata complessiva di quattro anni, durante i quali verrà sviluppato un sistema avanzato e completo per il trattamento dei rifiuti organici.

Attraverso un processo di carbonizzazione e una trasformazione energicamente efficiente con impatto zero a livello di emissioni, i rifiuti organici urbani, residui agricoli e industriali saranno trasformati in fertilizzanti sicuri, economici e ecologici e in ammendanti a base di compost combinato a biochar. Oltre alla trasformazione dei rifiuti in nuovo materiale riutilizzabile, il progetto prevede il recupero di elementi nutritivi quali fosforo e azoto.

All’interno del partenariato internazionale, la realtà piemontese si occuperà di valutare l’efficacia del compost prodotto e utilizzabile in agricoltura, la sua resa produttiva a livello qualitativo e nel contenimento dei patogeni delle piante. La ricerca del centro garantirà la qualità dei prodotti ottenuti, che permetteranno di ridurre l’utilizzo di prodotti fertilizzanti chimici e minerali, e quindi l’impatto ambientale, a favore di un’azione sostenibile ed ecologica dall’inizio alla fine del ciclo.

Come sottolineato dal sindaco di Grugliasco, Marcello Mazzù, con il progetto REFERTIL, il Comune si presenta come caso di studio europeo, prestandosi ad analisi e considerazioni di tipo politico, ambientale ed economico, in base alle quali sarà possibile sviluppare un nuovo modello di gestione dei rifiuti da riproporre, insieme alle nuove prassi, ad altre città europee.

Alfonsa Sabatino

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende