Home » Non-Profit »Pratiche »Progetti »Pubblica Amministrazione » ReLand: a Cambiano il primo parco dedicato al riuso in architettura e design:

ReLand: a Cambiano il primo parco dedicato al riuso in architettura e design

A Cambiano, nell’area metropolitana di Torino, sorgerà un grande parco sperimentale dedicato ai temi del riuso e del riciclo declinati nell’ambito dell’architettura, del design e dell’arte. Il progetto si chiama ReLandParco Sperimentale per la Resilienza e il Riuso ed è stato sviluppato dall’associazione Offgrid Italia in collaborazione con il Dipartimento Architettura e Design del Politecnico di Torino.

Il parco sarà realizzato su un’area pubblica vicina all’asse ferroviario con Santena di circa 8.100 m², messi a disposizione dal Comune di Cambiano. L’area verrà attrezzata con strutture ed elementi ricavati dalla riconversione di materiali “di scarto”. ReLand, oltre a consentire alla cittadinanza locale di mettere in pratica i concetti di economia circolare e sviluppo sostenibile, ha l’ambizione di diventare un luogo di sensibilizzazione, a livello internazionale, sui temi dell’efficienza energetica, del riuso, del design sistemico e dell’architettura del reimpiego, dando spazio anche ad una componente ludica e di sperimentazione.

“ReLand sarà un parco interamente costruito con materiali di recupero a emissioni zero – dice Antonio Marco Mangione, presidente di Offgrid Italia – intratterrà le persone alimentando il desiderio di fare qualcosa per il pianeta attraverso il gioco, insegnerà alle nuove generazioni ad amare l’ambiente e formerà professionisti e appassionati sui temi del reimpiego dei materiali per l’architettura, l’arte e il design. Sarà un museo a cielo aperto ma anche un luogo per eventi zero waste”.

Secondo le prime informazioni diffuse, l’area dovrebbe ospitare ”sentieri creativi, come espressione delle possibilità di valorizzazione dei diversi materiali di recupero e trasformazione degli scarti in manufatti artistici e di design, opere e oggetti di arredo accomunati da unicità, riproducibilità, senso estetico”. All’interno del parco sarà realizzata la prima earthship italiana, ovvero una casa solare passiva interamente sostenibile e indipendente dal punto di vista dell’approvvigionamento idrico, energetico e alimentare, realizzata con materiali di recupero secondi i principi e le tecniche sviluppate dall’architetto americano Michael Reynolds. È inoltre prevista la predisposizione di uno spazio da dedicare alla sperimentazione di agricoltura alternativa, con il coinvolgimento delle università e del territorio.

Il parco ospiterà infine una riproduzione del ”simbolo trinamico” del Terzo Paradiso ideato dall’artista biellese Michelangelo Pistoletto, per rappresentare la “terza fase dell’umanità“, ovvero quella in cui avverrà la riconnessione equilibrata tra artificio e natura. L’obiettivo degli ideatori del progetto è infatti quello di far diventare Reland un polo destinato all’educazione ambientale più in generale e non soltanto ai temi dei riuso e del riciclo.

Il progetto sarà presentato oggi, 6 marzo 2019, alle ore 17.00 nella sala consiliare del Comune di Cambiano. Interverranno alla presentazione i professori Paolo Mellano, Guido Callegari e Mario Grosso, del Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino e Antonio Marco Mangione, dell’Associazione Offgrid Italia. Sarà inoltre presente Alberto Guggino, ambasciatore del Terzo Paradiso per l’area delle Colline Torinesi.

Redazione Greenews.info

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

dicembre 13, 2019

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

Con 261 voti a favore, 178 contrari e 5 astenuti, la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva, il 10 dicembre, il disegno di legge di conversione (A.C. 2267) del D.L. 111/2019 (cosiddetto “Decreto Clima“) nel testo già approvato, con modifiche, dal Senato (A.S. 1547). Il provvedimento, composto originariamente di 9 articoli, a seguito delle modifiche [...]

“Urban Forest”: il Museo della Montagna di Torino si prende cura del bosco urbano

dicembre 10, 2019

“Urban Forest”: il Museo della Montagna di Torino si prende cura del bosco urbano

Mercoledì 4 dicembre, al Museo Nazionale della Montagna ”Duca degli Abruzzi” di Torino, ha preso il via il progetto Urban Forest, un’iniziativa che costituisce il nucleo centrale della mostra “Tree Time”, a cura di Daniela Berta e Andrea Lerda. Il bosco che circonda il Museo è infatti un vero e proprio bosco urbano nel centro della [...]

Accordo Essity-Assocarta: i fanghi di cartiera diventano solette per le scarpe

dicembre 10, 2019

Accordo Essity-Assocarta: i fanghi di cartiera diventano solette per le scarpe

La multinazionale svedese Essity – leader mondiale nei settori dell’igiene e della salute con brand come TENA, Nuvenia e Tempo – ha annuncia ieri un nuovo progetto di economia circolare che vede coinvolto lo stabilimento produttivo di Porcari (LU), in Toscana. Grazie ad un processo di riutilizzo degli scarti di cartiera, originariamente destinati alla discarica, [...]

Ford e McDonald’s: componenti per le automobili dagli scarti dei chicchi di caffè

dicembre 9, 2019

Ford e McDonald’s: componenti per le automobili dagli scarti dei chicchi di caffè

Ford Motor Company e McDonald’s USA hanno annunciato che presto daranno avvio ad un processo di trasformazione degli scarti dei chicchi di caffè, in componenti per le automobili, come l’alloggiamento dei fari. Ogni anno, durante la lavorazione di milioni di chicchi di caffè, l’involucro si stacca naturalmente durante il processo di tostatura. Oggi è tecnologicamente [...]

“De Ruina Terrae”: in mostra a Bologna immagini di devastazione del Pianeta

dicembre 5, 2019

“De Ruina Terrae”: in mostra a Bologna immagini di devastazione del Pianeta

Un racconto per immagini su un mondo surriscaldato dalle emissioni nocive,  invaso dalla plastica e dalla sporcizia, dove l’habitat naturale di animali e piante viene bruciato ed annientato.  Una storia che prende il nome di “De Ruina Terrae. L’impatto dell’uomo sulla natura” e che sarà possibile ripercorrere dal 5 (inaugurazione alle ore 19,00) al 7 [...]

Green Jobs: in libreria la nuova guida di Tessa Gelisio e Marco Gisotti

dicembre 5, 2019

Green Jobs: in libreria la nuova guida di Tessa Gelisio e Marco Gisotti

Quali sono le 100 professioni più richieste, oggi, in Italia? La risposta è nella nuovissima guida “100 green jobs per trovare lavoro”, firmata da Tessa Gelisio e Marco Gisotti – già autori nel 2008 della “Guida ai Green Jobs” – per Edizioni Ambiente (384 pagg. 18 euro), disponibile nelle librerie fisiche e digitali dal 21 novembre 2019: un vademecum per [...]

Ricerca AXA: cambiamento climatico prima preoccupazione per tre italiani su quattro

novembre 26, 2019

Ricerca AXA: cambiamento climatico prima preoccupazione per tre italiani su quattro

Il cambiamento climatico irrompe al primo posto in cima alla lista dei temi prioritari per gli italiani. È “il problema” per tre italiani su quattro, che pensano che abbia un impatto diretto sulla propria salute e che si tratti di una sfida collettiva con impatti sulla loro vita, a livello personale. Sono alcune delle principali evidenze [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende