Home » Idee »Progetti » Sustainable Energy Europe Awards 2010: i cinque vincitori:

Sustainable Energy Europe Awards 2010: i cinque vincitori

marzo 31, 2010 Idee, Progetti

SEE Award, Courtesy of Sustainenergy.orgSono cinque i vincitori del Sustainable Energy Europe Awards 2010, il concorso promosso dalla Commissione Europea per premiare le buone azioni di diffusione della sostenibilità in campo energetico.

Nella categoria “Programmi di cooperazione” il riconoscimento è andato al progetto Solar.Now! un progetto che fornisce sostegno e formazione per gli imprenditori in sette paesi sub-sahariani (BurkinaFaso, Etiopia, Ghana, Mali, Tanzania, Uganda, Zambia) per aiutarli a creare e sviluppare il business delle energie rinnovabili.

L’iniziativa, promossa dall’associazione olandese “Rural Energy Foundation“, ha messo a disposizione un numero considerevole di moduli fotovoltaici a prezzi accessibili per dare vita a un mercato per l’energia solare, dando così la possibilità a 332.000 persone di godere di energia pulita e affidabile. Il programma prevede anche interventi di formazione degli installatori, campagne di sensibilizzazione per i potenziali utenti e azioni di facilitazione dell’accesso al credito.

Nella sezione “Progetti dimostrativi e divulgativi” è stato premiato il programma di illuminazione delle scuole avviato dal Ministero della Pubblica Istruzione Ungherese, orientato alla sostituzione delle lampadine tradizionali negli istituti del Paese con sistemi ad elevata efficienza progettati per risparmiare energia e tagliare le emissioni.

Il concorso “Market transformation” è stato vinto dalla francese Alcatel Lucent che ha sviluppato una tecnologia integrata per le infrastrutture di telecomunicazione per sostituire l’impiego di generatori diesel con lo sfruttamento delle rinnovabili.

‘Sonne sonne sonne’ è invece il programma avviato dalla società tedesca Bro fr Kommunikation GmbH, nella sezione “Promozione/comunicazione e azioni educative“, con i produttori di celle solari Sharp Solar e Q. Cells e il network televisivo MTV. Incentrato su una campagna di comunicazione dedicata ai giovani di età compresa fra 13 e 24, il progetto si pone l’obiettivo di informarli sulle energie rinnovabili e motivarli a ridurre la propria impronta di carbonio.

Infine la danese Project Zero è stata premiata, per la categoria ” Sustainable Energy Communities“, grazie al progetto dedicato alla decarbonizzazione del comune di Snderborg, che sta coinvolgendo l’intera cittadinanza: l’obiettivo è di rendere questa città balneare CO2 free dal 2029, attraverso la riqualificazione degli edifici, l’impiego di pompe di calore ecologiche e teleriscaldamento, eolico on-shore e off-shore, impianti di biogas e sistemi di smart grid.

Al concorso, giunto alla quarta edizione, sono stati presentati 272 progetti nel campo dell’efficienza energetica, delle fonti di energia rinnovabili, dei trasporti puliti e dei combustibili biologici, ideati da autorità pubbliche, imprese private, associazioni europee o organizzazioni non governative.

Benedetta Musso

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende