Home » Idee »Progetti » Sustainable Energy Europe Awards 2010: i cinque vincitori:

Sustainable Energy Europe Awards 2010: i cinque vincitori

marzo 31, 2010 Idee, Progetti

SEE Award, Courtesy of Sustainenergy.orgSono cinque i vincitori del Sustainable Energy Europe Awards 2010, il concorso promosso dalla Commissione Europea per premiare le buone azioni di diffusione della sostenibilità in campo energetico.

Nella categoria “Programmi di cooperazione” il riconoscimento è andato al progetto Solar.Now! un progetto che fornisce sostegno e formazione per gli imprenditori in sette paesi sub-sahariani (BurkinaFaso, Etiopia, Ghana, Mali, Tanzania, Uganda, Zambia) per aiutarli a creare e sviluppare il business delle energie rinnovabili.

L’iniziativa, promossa dall’associazione olandese “Rural Energy Foundation“, ha messo a disposizione un numero considerevole di moduli fotovoltaici a prezzi accessibili per dare vita a un mercato per l’energia solare, dando così la possibilità a 332.000 persone di godere di energia pulita e affidabile. Il programma prevede anche interventi di formazione degli installatori, campagne di sensibilizzazione per i potenziali utenti e azioni di facilitazione dell’accesso al credito.

Nella sezione “Progetti dimostrativi e divulgativi” è stato premiato il programma di illuminazione delle scuole avviato dal Ministero della Pubblica Istruzione Ungherese, orientato alla sostituzione delle lampadine tradizionali negli istituti del Paese con sistemi ad elevata efficienza progettati per risparmiare energia e tagliare le emissioni.

Il concorso “Market transformation” è stato vinto dalla francese Alcatel Lucent che ha sviluppato una tecnologia integrata per le infrastrutture di telecomunicazione per sostituire l’impiego di generatori diesel con lo sfruttamento delle rinnovabili.

‘Sonne sonne sonne’ è invece il programma avviato dalla società tedesca Bro fr Kommunikation GmbH, nella sezione “Promozione/comunicazione e azioni educative“, con i produttori di celle solari Sharp Solar e Q. Cells e il network televisivo MTV. Incentrato su una campagna di comunicazione dedicata ai giovani di età compresa fra 13 e 24, il progetto si pone l’obiettivo di informarli sulle energie rinnovabili e motivarli a ridurre la propria impronta di carbonio.

Infine la danese Project Zero è stata premiata, per la categoria ” Sustainable Energy Communities“, grazie al progetto dedicato alla decarbonizzazione del comune di Snderborg, che sta coinvolgendo l’intera cittadinanza: l’obiettivo è di rendere questa città balneare CO2 free dal 2029, attraverso la riqualificazione degli edifici, l’impiego di pompe di calore ecologiche e teleriscaldamento, eolico on-shore e off-shore, impianti di biogas e sistemi di smart grid.

Al concorso, giunto alla quarta edizione, sono stati presentati 272 progetti nel campo dell’efficienza energetica, delle fonti di energia rinnovabili, dei trasporti puliti e dei combustibili biologici, ideati da autorità pubbliche, imprese private, associazioni europee o organizzazioni non governative.

Benedetta Musso

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Nasce il Circular Economy Network: Italia al secondo posto in Europa per riciclo

maggio 4, 2018

Nasce il Circular Economy Network: Italia al secondo posto in Europa per riciclo

A giugno verrà approvato in via definitiva il pacchetto europeo sull’economia circolare e già oggi nasce il Circular Economy Network, l’osservatorio della circolarità in Italia creato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da un gruppo di 13 aziende e associazioni di impresa che vanno dai consorzi di riciclo alle industrie di bioplastiche, dalle acque [...]

Bike Pride e Brompton sfilano per Torino a favore del ciclismo urbano

maggio 4, 2018

Bike Pride e Brompton sfilano per Torino a favore del ciclismo urbano

Domenica 6 maggio 2018, al Parco del Valentino di Torino torna protagonista la bicicletta con due importanti eventi dedicati al mondo del ciclismo urbano: la IX edizione del “Bike Pride”, la tradizionale parata annuale di biciclette organizzata dall’Associazione Bike Pride Fiab Torino, e la V edizione del Brompton World Championship, un evento dedicato agli appassionati [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende