Home » Progetti »Rassegna Stampa » Watec 2009: la CRT firma l’accordo con lo Stato di Israele:

Watec 2009: la CRT firma l’accordo con lo Stato di Israele

novembre 18, 2009 Progetti, Rassegna Stampa

Sala riunioni CRT, Courtesy of Fondazione CRTSi è aperto ieri in Israele il Watec 2009, 5° Salone Internazionale delle Tecnologie per l’Acqua, le Energie Rinnovabili e il Controllo Ambientale, in corso fino a domani nel centro fieristico di Tel Aviv.

Un appuntamento importante – a cui partecipano 120 delegazioni da tutto il mondo - per fare il punto sulle tecnologie a supporto delle questioni ambientali più urgenti, a partire dalla crisi idrica, che lo Stato di Israele ben conosce.

Numerosa la delegazione italiana coordinata dall’ICE, l’Istituto Nazionale per il Commercio Estero, che ha curato uno stand istituzionale e alcuni seminari a cui parteciperanno imprenditori italiani impegnati nello sviluppo di tecnologie innovative per la sostenibilità ambientale. In parallelo l’Ambasciata d’Italia organizza oggi, un simposio al quale è atteso il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo che, prima di spostarsi a Ramallah, in Palestina, per un seminario sull’architettura sostenibile, incontrerà anche il Ministro israeliano dell’Industria, Benjamin BenElizer.

In questo clima, ricco di incontri politici e d’affari, inseriti nel contesto della cooperazione tra Italia e Israele, il primo risultato concreto verrà annunciato oggi dall’Ambasciatore Luigi Mattiolo e dal segretario generale della Fondazione bancaria Cassa di Risparmio di Torino Angelo Miglietta, che parleranno della creazione di Jstone Srl, la nuova società, controllata da CRT, nata da un protocollo di Intesa tra la Fondazione e lo Stato di Israele.

“E’la prima volta” ha anticipato ieri l’amministratore delegato Dario Peirone “che una fondazione bancaria italiana firma un accordo direttamente con lo Stato di Israele”. “La presentazione – ha aggiunto – avverrà il 3 dicembre a Torino. Ma in sostanza possiamo già dire che lo scopo di JStone è quello di fare fundraising per sostenere progetti bilaterali di ricerca e sviluppo industriale sostenibile”.

Le tecnologie per una corretta gestione delle risorse idriche saranno previdibilmente uno dei focus principali della nuova società, che beneficerà del know how sviluppato dallo Stato di Israele, definito da Paul Reiter, direttore generale dell’ International Water Association (IWA), il paese “più efficiente nella gestione ragionata delle acque”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende