Home » Rassegna Stampa » Auto: Gpl e metano sorpassano i modelli a benzina:

Auto: Gpl e metano sorpassano i modelli a benzina

dicembre 14, 2009 Rassegna Stampa

Panda a metano, Courtesy of Fiat AutomobilesLe vendite delle autovettura bi-fuel, a Gpl o metano, per la prima volta nella storia dell’automobile italiana hanno superato quelle dei motori a benzina. Soltanto un anno fa il rapporto era di un italiano su quindici che sceglieva auto con alimentazione alternativa mentre oggi il rapporto è di uno a cinque.

Glp e metano hanno raggiunto le 55.384 unità (circa il 30,27% di quota-mercato) contro le 55.021 auto a benzina (il 30,07% di quota-mercato). Si tratta, in realtà, di un sorpasso minimo, di sole 363 unità ma è sicuramente un dato significativo che testimonia un’inversione di tendenza. Nei primi undici mesi del 2009 le auto con alimentazione alternativa sono arrivate a toccare la soglia del 21% delle nuove immatricolazioni contro il 6,9% del 2008 e le emissioni di CO2 sono passate da 145 a 137,2 g/km, circa il 7,8% in meno, da gennaio a ottobre.

Il Gpl resta il carburante alternativo più diffuso ma i veicoli a metano stanno progressivamente guadagnandosi una propria fetta di mercato in costante crescita. Entro la fine dell’anno le vetture a metano in circolazione saranno infatti più di 132.000, veicoli commerciali inclusi, il che vuol dire un buon 50% in più rispetto all’anno passato. Il metano è inoltre la soluzione migliore dal punto di vista ambientale senza dimenticare che è l’unico il cui prezzo alla pompa sia sceso del 4% negli ultimi sei mesi mentre benzina, Gpl e gasolio sono aumentati di un 10%.

L’unico aspetto negativo, per il metano, è costituito dalla rete distributiva, ancora troppo scarsa per soddisfare la domanda: in Italia sono infatti soltanto 700 i distributori attivi. Tuttavia, anche grazie all’aumento delle vendite registrato, si pianifica che nel 2010 ne apriranno altri 100.

E’prevista inoltre un’ulteriore crescita delle vendite nel corso del mese di dicembre. Merito senza dubbio degli ecoincentivi statali, prolungati fino alla fine dell’anno, ma anche di una sempre crescente coscienza ecologica: il livello medio delle emissioni di CO2 delle vetture a metano è infatti il più basso di tutte. Si parla di 118 g/km contro a 127 g/km del Gpl, i 138 della benzina e i 142 del diesel. Il risparmio annuale di CO2 è quantificabile in 45 mila tonnellate. Inoltre rispetto al gasolio non vengono emesse polveri sottili, diminuiscono le emissioni di ossidi di azoto e di idrocarburi non metanici.

La “linea verde” verso cui si sta indirizzando il settore dell’automotive si è materializzata nel summit in corso a Copenaghen. Ieri, nella capitale danese, si è svolta la più grande parata al mondo di veicoli a impatto zero che hanno sfilato, a partire dalla piazza del municipio, attraverso tutta la città. L’iniziativa fa parte della manifestazione Hopenhagen LIVE, un grande open space completamente allestito con 20 padiglioni luminosi all’interno dei quali vengono presentate idee, progetti e prodotti  che propongano soluzioni concrete per il rispetto del Pianeta.

Novanta i veicoli che hanno sfilato, tutti alimentati da fonti di energia sostenibili; l’Italia era presente con i CargoScooter dell’azienda italiana Oxygen – già conosciuta per aver dotato le poste svizzere di 500 scooter ecologici – colorati scooter elettrici ad impatto zero in grado di far risparmiare 1.250 tonnellate di CO2 annue. Uno scooter elettrico consente infatti un risparmio energetico pari al 90% di un normale scooter a benzina.

Ilaria Burgassi

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

febbraio 14, 2017

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

Fiper, la Federazione dei Produttori da Energia Rinnovabile, ha presentato ai propri associati la ricerca “Analisi sul mercato dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)” allo scopo di fare chiarezza sull’andamento a dir poco anomalo sul mercato dell’energia proprio dei TEE.  Nel corso del 2016, infatti, si sono registrati scambi a prezzi particolarmente alti rispetto alla [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende