Home » Rassegna Stampa » Democrazia 2.0 – Sostenibilità:

Democrazia 2.0 – Sostenibilità

marzo 1, 2010 Rassegna Stampa

Courtesy of www.dazebao.orgTorino 2010. A chi si è fermato alla formula olimpica di Torino 2006 questa sigla potrebbe sembrare sconosciuta, ma quest’anno la città – always on the move - si apre ai ragazzi e diventa Capitale Europea dei Giovani.

In questo contesto, la Biennale della Democrazia, ha sviluppato un percorso di educazione e di approfondimento, Democrazia 2.0  – Sostenibilità, incentrato sul tema della sostenibilità ambientale. Il progetto si conclude a Torino, proprio in questi giorni, con un Forum Internazionale, che prevede la realizzazione di una piattaforma web per continuare a discutere di temi di attualità e di interesse pubblico quali la sostenibilità etica, economico-sociale e ambientale delle politiche e degli stili di vita. Lo sviluppo di un canale di interazione telematico è infatti lo strumento per rendere possibile lo scambio di idee e di esperienze tra il maggior numero di utenti e di esperti e di creare una community virtuale per riflettere sulle problematiche ambientali.

I ragazzi sono chiamati a partecipare in prima persona, a confrontarsi e a discutere su alcune applicazioni della ricerca scientifica e su come queste abbiano condizionato, nel bene e nel male, l’ecosistema: dalla guerra nucleare alla mucca pazza, dal disastro di Chernobyl a quello di Bhopal ma anche dalla scoperta di fonti energetiche alternative alle tecnologie per nuovi materiali a basso impatto ambientale.

Nell’ambito di questa analisi scientifica, si collocano i quattro elementi propri dell’ambiente in cui viviamo – aria, acqua, terra e energia – che diventano oggetti “politici”: il loro smaltimento, il loro utilizzo, la distribuzione stessa di queste risorse hanno conseguenze non solo ambientali ma anche economiche e sociali. Da questi 4 elementi si sviluppano i 4 percorsi di Democrazia 2.0 – Sostenibilità che si articoleranno in una doppia direzione, dal locale al globale e dal globale al locale.

Democrazia 2.0 – Sostenibilità ha messo a punto un modello che prevede 50 laboratori per classi di scuole superiori di Torino e del Piemonte per favorire una discussione online anche attraverso lo scambio, oltre che di idee e di progetti, di immagini e di video che possano arricchire il portale e tenerlo costantemente aggiornato.

Il dibattito, finora virtuale, diventa reale a Torino da oggi al 4 marzo 2010, quando i giovani saranno protagonisti del Forum Internazionale, in cui verranno approfonditi i contenuti individuati dalla piattaforma internet. Quattro giorni di workshop che saranno anche un’occasione per assistere alle lectio magistralis di relatori internazionali quali Jean-Paul Fitoussi, Woodrow W. Clark II e Carlo Petrini, ospiti di Democrazia 2.0 – Sostenibilità.

Ilaria Burgassi

Si veda anche: “Dai 600 giovani il manifesto per la sostenibilità“, La Stampa, 5 marzo 2010

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende