Home » Rassegna Stampa » Il Libro Verde sulle foreste all’esame del PE:

Il Libro Verde sulle foreste all’esame del PE

ottobre 5, 2010 Rassegna Stampa

bosco, Courtesy of masotto primo, Flickr.comCome proteggere i boschi, una risorsa naturale che copre il 40% del territorio europeo? Quali politiche adottare a livello comunitario per prevenire i mutamenti di questi ecosistemi, minacciati dal cambiamento climatico?

Sono questi alcuni dei temi che vuole affrontare il Libro Verde sulle Foreste, all’esame al Parlamento Europeo. Una ricerca condotta da Eurostat, presentata nei giorni scorsi, ha infatti mostrato che ben il 40% della superficie continentale è coperta da boschi, a fronte del 25% occupato da terreni agricoli, il 20% da pascoli e prati e solo il 4% da zone edificate, strade e ferrovie. Boschi e foreste necessitano tuttavia di essere protetti, in particolare dalle minacce di edificazione selvaggia e dai cambiamenti climatici.

È in questo contesto che si inserisce il testo in discussione a Strasburgo, la cui pubblicazione era peraltro prevista nel Libro Bianco della Commissione “L’adattamento ai cambiamenti climatici: verso un quadro d’azione europeo”. Il documento intende avviare un dibattito su quali criteri di gestione e protezione adottare a livello comunitario per far fronte ai cambiamenti climatici, e quali strumenti utilizzare per garantire che i boschi possano continuare a svolgere le loro funzioni produttive, socioeconomiche ed ambientali.

Il Libro Verde presenta sinteticamente la situazione generale e l’importanza delle foreste a livello mondiale e europeo, individua le sfide principali che toccano l’UE e presenta una panoramica degli strumenti disponibili per garantire la protezione dei boschi e una rassegna dei sistemi di monitoraggio.

La pubblicazione  è stata inoltre sottoposta alla consultazione delle istituzioni comunitarie, degli Stati membri, dei cittadini e di altri stakeholder, per contribuire all’identificazione di eventuali azioni supplementari.

A livello mondiale la Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici (Unfccc) riconosce il ruolo fondamentale svolto dalle foreste nel bilancio dei gas serra, mentre la convenzione sulla diversità biologica affronta il problema della biodiversità delle foreste attraverso un programma di lavoro più esteso.

In ambito internazionale l’UE contribuisce invece  ad una migliore tutela delle foreste con il piano d’azione Flegt per l’applicazione di normative, governance e commercio nel settore forestale.

Marco Bobbio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende