Home » Rassegna Stampa » Mezz’ora al giorno vicino al cellulare uccide gli alveari:

Mezz’ora al giorno vicino al cellulare uccide gli alveari

giugno 2, 2010 Rassegna Stampa

api, Courtesy of mbeo, Flickr.comTrenta minuti al giorno di esposizione alle microonde di un cellulare sono sufficienti per provocare danni devastanti ad un alveare.

Sono questi i preoccupanti risultati di uno studio sull’influenza delle onde elettromagnetiche dei telefonini sulle api, pubblicato sulla rivista Current Science, dell’Università indiana del Punjab.

Durante gli esperimenti i ricercatori hanno allestito due diversi alveari: il primo ‘equipaggiato’ con due cellulari che venivano accesi due volte al giorno per quindici minuti, il secondo con finti telefonini. Dopo tre mesi, le analisi hanno rivelato, nel primo alveare, un drastico declino sia nella produzione di miele che nella deposizione di uova da parte dell’ape regina. Inoltre molte meno api operaie riuscivano a tornare nel nido ‘tecnologico’ rispetto all’altro, prova, secondo i ricercatori, del potere delle microonde di interferire con il sistema di navigazione delle api.

L’elettrosmog può  interferire con la biologia delle api – scrivono gli studiosi  – perché queste hanno al loro interno della magnetite. Non conosciamo bene le cause del declino nella produttività, ma è un fatto che al termine dell’esperimento nell’alveare non c’era più miele”.

Quindi, oltre ai cambiamenti climatici, i pesticidi e gli Ogm, la diminuzione delle api sarebbe causata anche dall’elettrosmog.

Non mancano però i dubbi. Claudio Porrini, del dipartimento di Scienze e tecnologie agroambientali dell’università di Bologna, ha condotto un’indagine sul campo parlando con diversi apicoltori che avevano gli alveari sotto i ripetitori telefonici: “Forse quello delle onde elettromagnetiche – spiega Porrini – è un fattore secondario, che agisce in presenza di altri problemi come patologie, presenza di pesticidi o assenza di colture ricche di proteine fondamentali per le api”. Quindi, continua lo studioso, è verso altre strade che bisogna indirizzarsi per contrastare il declino delle api: “In Italia siamo riusciti a ridurre la mortalità estiva con il bando di alcuni pesticidi del mais – conclude Porrini. Rimane il problema della mortalità invernale, legata soprattutto ai parassiti, che provocano circa il 30% di decessi ogni anno”.

Benedetta Musso

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende