Home » Rassegna Stampa » Nuovo attacco all’EU ETS: la Commissione Europea sospende il mercato:

Nuovo attacco all’EU ETS: la Commissione Europea sospende il mercato

gennaio 20, 2011 Rassegna Stampa

borsa, courtesy of milannight.comDopo le truffe sull’IVA, la doppia vendita di crediti e i tentativi di phishing, il sistema di scambio di quote di emissione Emission Trading System (EU ETS) sta subendo in questi giorni un nuovo attacco: quello degli hacker informatici, che nei ultimi mesi sono entrati più volte in alcuni registri nazionali. Nei giorni scorsi il problema della sicurezza informatica si è aggravato e dagli accessi non autorizzati si è passati a veri e propri furti di quote. Perciò la Commissione Europea è dovuta ricorrere a una sospensione del mercato, che durerà almeno una settimana.

L’Emission Trading europeo è il maggiore strumento utilizzato in Europa per tagliare le emissioni di CO2 delle aziende maggiormente inquinanti: più di 11.000 aziende partecipano al sistema, con obblighi di riduzione delle proprie emissioni. Le aziende che riescono a ridurre più del loro limite possono vendere i crediti su un mercato delle quote di CO2 che nel 2010 ha raggiunto, secondo i dati di PointCarbon, 92 miliardi di Euro di transazioni.

Nei giorni scorsi alcuni operatori del mercato hanno riportato la sottrazione di ingenti quantità di quote dai loro conti sui registri nazionali: la Blackstone Global Ventures parla di 475.000 crediti svaniti dal suo account nel registro della Repubblica Ceca, per un valore di circa 7 milioni di Euro. Al momento non si sa dove siano finiti questi crediti: sono transitati nel registro dell’Estonia, poi si sono perse le tracce.

Ieri l’Austria ha dovuto ammettere che in seguito agli accessi non autorizzati al suo registro nazionale del 10 gennaio, sono scomparse altre quote di proprietà del governo austriaco e probabilmente facenti parte della “riserva nuovi entranti” (ovvero le quote messe da parte per le nuove aziende che apriranno). Ancora non è stata resa pubblica la quantità di crediti scomparsi: le indagini sono in corso e da martedì il registro austriaco è chiuso.

La Repubblica Ceca, la Grecia, L’Estonia e la Polonia avevano seguito l’esempio austriaco, bloccando le transazioni, poi anche la borsa francese Bluenext aveva fermato le negoziazioni spot per il timore di imbattersi nelle quote rubate che erano in circolazione. Infine la Commissione Europea ha dovuto sospendere tutte le operazioni almeno fino a mercoledì 26 gennaio.

I valori totali dei furti di questi giorni sono ancora sconosciuti. Il direttore generale responsabile per il clima della Commissione Europea Jos Delbeke ha addebitato ogni responsabilità alle autorità nazionali responsabili per i registri, dichiando a Reuters di essere “senza parole per la negligenza dimostrata da alcuni Stati membri”. Le autorità nazionali erano state allertate dei problemi di sicurezza dopo che nel novembre scorso 1,6 milioni di crediti sono scomparsi dal conto in Romania dell’Holcim. Delbeke ha dichiarato che, comunque, l’integrità del mercato non è a rischio e che il suo team cercherà di riparare le falle al sistema entro una settimana.

La Commissione Europea assicura che in futuro non si verificheranno più problemi di questo tipo perché da 2013, nella terza fase dell’Emission Trading, i registri nazionali saranno sostituiti da un registro unico europeo con standard di sicurezza più elevati. Intanto assicura in una nota che “lavorerà per assicurare che questa misura transitoria sia tolta velocemente a tutti quei registri con adeguate misure di sicurezza”.

Veronica Caciagli

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“A seminar la buona pianta” torna a Milano dal 29 settembre

settembre 25, 2017

“A seminar la buona pianta” torna a Milano dal 29 settembre

Il festival culturale “A Seminar la Buona Pianta“, firmato Aboca, giunge alla sua sesta edizione e ritorna a Milano, dal 29 settembre al 1 ottobre, con l’obiettivo di continuare a indagare il rapporto uomo-mondo vegetale e la volontà di contribuire a formare, nella popolazione italiana, una maggiore coscienza e responsabilità sullo sviluppo sostenibile e la salute umana. Anche [...]

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

settembre 22, 2017

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

Fin dal 1989 il Programma Uomo e Biosfera dell’UNESCO ha finanziato, con borse di studio del valore massimo di 5.000 dollari, giovani scienziati che abbiano condotto ricerche sugli ecosistemi, sulle risorse naturali e sulla biodiversità. Mediante tali borse di studio (chiamate “MAB Young Scientists Awards”), il programma MAB sta investendo in una nuova generazione di [...]

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

settembre 22, 2017

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

25 anni di impegno civile, sociale e di volontariato ambientale con 15 milioni di persone coinvolte in tutta Italia e 100mila aree ripulite. Sono i numeri di Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai e in programma questo week-end 22, 23 e 24 settembre [...]

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

settembre 14, 2017

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

Energica Motor Company S.p.A. e ALD Automotive Italia hanno comunicato ufficialmente la nascita di una sinergia per la promozione della mobilità elettrica ad elevate prestazioni sul territorio italiano. Grazie a questo accordo ALD Automotive, divisione del gruppo bancario francese Société Générale specializzata nei servizi di mobilità, noleggio a lungo termine e fleet management, offrirà ai [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende