Home » Recensioni » “All you can eat”: la guida di Diego Parassole per una cultura alimentare sostenibile:

“All you can eat”: la guida di Diego Parassole per una cultura alimentare sostenibile

gennaio 8, 2015 Recensioni

Si può scrivere un libro serio, riguardante tematiche scottanti in ambito ambientale, facendo ridere a ogni capoverso? Sì, il comico Diego Parassole e il paroliere Riccardo Piferi sono riusciti proprio in questo intento con il libro All you can eat – Mangiare meglio per non stare a dieta domani (Scienza Express Edizioni, 160 pp, 14 €). Un volumetto snello e dalla grafica accattivante che nasconde più sostanza di quello che pesa.

Il duo ha infatti voluto stilare delle linee guida che prendono in esame tutti i temi più attuali e controversi nell’ambito della sostenibilità alimentare. Come sottolinea Andrea Segrè –  agronomo ed economista italiano, docente di Politica Agraria Internazionale e Comparata presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie agroalimentari, dell’Università di Bologna – nella postfazione al libro: “Educare – e adesso faccio davvero il professore che sono – dal latino ex-ducere, tirare fuori: invece di ‘mettere dentro’ la pancia alimenti cattivi o ‘inculcare’ nutrienti dannosi attraverso marketing e pubblicità dobbiamo – ecco l’educazione alimentare – tirare fuori il meglio del cibo. Lo ripeto, il cibo deve soddisfare un bisogno fondamentale dell’uomo, non un desiderio”.

Perché, prosegue Segré, “Ecco il punto: noi non sappiamo cosa mangiamo. E in fondo Diego Parassole, come tutti i comici seri (ossimoro su cui invito a riflettere), ci parla proprio di questo. Nel senso che, facendoci ridere, talvolta amaramente (altro ossimoro), ci informa e ci fa riflettere sul cibo. Una delle parole più abusate e aggettivate dei nostri tempi, soprattutto adesso che si avvicina Expo 2015 e si comincia a passare dai contenitori (leggi: padiglioni) ai contenuti (leggi: ‘Nutrire il pianeta, energia per la vita’).”

Sono 13 i capitoli di questo libro, ognuno dedicato a un argomento legato al cibo, dalle coltivazioni OGM al problema dell’estinzione delle api, dal forte impatto ambientale degli allevamenti di carne alla drastica riduzione del patrimonio ittico, fino alle visioni futuristiche che vogliono gli insetti come l’alimento che salva il pianeta. Tutti temi puntuali, esposti con allegria e ironia, senza mai banalizzare né perdere in efficacia del messaggio. Che vuole essere quello di riflettere sulla situazione ambientale attuale e correre ai ripari finché siamo in tempo, costruendo un nuovo rapporto con il cibo che ci nutre.

Ecco, forse, la lezione più importante: il cibo ha valore – dichiara Andrea Segrè – Una società come la nostra, dove il cibo non è più un valore in tutte le sue qualificazioni e aggettivazioni – nutrizionale, economico, ambientale, territoriale, culturale, storico, conviviale, relazionale, emozionale e potrei andare avanti a lungo – è davvero arrivata al capolinea o, più propriamente, alla frutta. Questo libro ci spiega invece che non è, e non deve essere, così”.

La coppia Parassole-Piferi è rodata da tempo, insieme hanno scritto numerosi spettacoli: Che bio ce la mandi buona, I consumisti mangiano i bambini, Saldi di fine futuro sono tre spettacoli che insieme formano la Trilogia della sopravvivenza, dedicata ai temi della sostenibilità ambientale. Questo libro va pertanto a collocarsi in un progetto dedicato che Parassole porta avanti da tempo. E la scelta di un editore come Scienza Express ne mostra un ulteriore aspetto di coerenza. Ad arricchire le riflessioni del duo semi-serio sono puntuali riferimenti bibliografici, che offrono fonti attuali e autorevoli per approfondire i temi presi in esame.

Divulgativo in questo caso non è sinonimo di superficiale. All you can eat sfrutta le potenzialità di un approccio comico per aiutare i lettori a empatizzare con l’ambiente e soprattutto a ricordare dati e situazioni altrimenti pesanti da assimilare. Una bella risata non si dimentica.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende