Home » Recensioni » Animals United: l’amore per l’ambiente inizia da piccoli:

Animals United: l’amore per l’ambiente inizia da piccoli

febbraio 9, 2011 Recensioni

Courtesy of MOVIEMAXRisate, umorismo e una buona dose di azione. Questi gli ingredienti del nuovo film in 3D Animals UinteD, l’ultimo in ordine cronologico di una lunga e fortunata serie che ha per protagonisti gli animali. Dopo i vari L’Era Glaciale, Madagascar, La Gang del Bosco, Happy Feet, ecco arrivare sul grande schermo l’ennesima pellicola dedicata ad un pubblico trasversale, capace di portare al cinema adulti e bambini.

Animals United ha però quel quid in più rispetto alle grandi produzioni americane della Pixar o della Dreamworks dai budget da capogiro: l’intento educativo. Novantatre minuti di animazione non solo per divertire ma anche per lanciare uno spunto di riflessione. La storia è infatti quella di un gruppo di animali che si mettono in marcia per cambiare le cose all’interno di un ecosistema sempre più provato dall’avidità umana. La mangusta Billy, il leone vegetariano Socrate, l’elefantessa Angie, la giraffa Gisella, l’orso polare Sushi, lo scimpanzé Toto, il bufalo Grugno: per la prima volta sono coinvolti tutti gli animali dei 5 continenti.

La storia inizia nel Deserto del Kalahari, in Botswana quando Billy e Socrate si accorgono che l’acqua che solitamente avrebbe dovuto scorrere giù dalle distanti montagne dell’Angola, trasformando il deserto in un’oasi in fiore chiamata Delta dell’Okavango, è sparita. I due amici iniziano così un viaggio per risolvere il mistero e lungo il cammino incontrano animali con problemi simili ai loro ma provenienti da diversi continenti. Dopo una serie di gag e di spassosi equivoci, il gruppo decide di dirigersi verso la foce del fiume per capire che cosa sia successo a quello che è considerato il bene più prezioso. Una volta arrivati scoprono la terribile verità: una gigantesca diga di cemento ha interrotto la strada al fiume, raccogliendo dietro di se una vasta quantità di acqua. Questo lago artificiale è solo uno dei molti comfort e delle attrazioni offerti dall’incantevole Hotel Eden Paradise, dove i capi di stato e i leader economici di tutto il mondo stanno arrivando per la 168° Conferenza Mondiale sul Clima. Lo scontro tra uomo e ambiente diventa inevitabile.

Il cambiamento climatico, lo spreco delle risorse naturali, l’estinzione di migliaia di specie a seguito della spietata distruzione della natura sono solo alcune delle tematiche che fanno da sfondo a questo film liberamente tratto dal libro per bambini La Conferenza degli Animali” di Erich Kästner. Purtroppo sembra che a volte la realtà sia peggio dell’immaginazione perché, mai come oggi, le tematiche di United Animals sono attuali. Basti pensare che il Delta dell’Okavango, con le sue 1300 specie di piante, 71 di pesci, 33 di anfibi, 64 di rettili, 444 di uccelli e 122 di mammiferi, è veramente minacciato dal progetto di una diga. Non sarà certo un film a cambiare le cose ma forse può essere un piccolo passo per iniziare a sensibilizzare le nuove generazioni su un problema che ci riguarderà sempre più da vicino.

Ilaria Burgassi

WWF & ANIMALS UNITED

Il WWF si batte per salvare le specie  a maggior rischio di estinzione nel programma 20 Species for a Living Planet. Nel corso delle attività di promozione del film Animals United è possibile, per il pubblico italiano, aiutare il WWF ad allontanare lo spettro dell’estinzione delle specie simbolo partecipando alla campagna adozioni attraverso il sito dell’iniziativa.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

settembre 15, 2018

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

Per il trentunesimo anno consecutivo, domenica 16 settembre torna a Cambiano, in provincia di Torino, la manifestazione “Cambiano come Montmartre“, un evento per stimolare la creatività dei cittadini con una serie di iniziative che quest’anno ruoteranno intorno al tema “Riuso, Riciclo Creativo e Sostenibilità”. Gli artisti, le associazioni del territorio, le scuole e i diversi attori [...]

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

settembre 4, 2018

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

Repower presenterà alla 58° edizione del Salone Nautico di Genova, dal 20 al 25 settembre prossimi, la sua nuova creazione, una delle prime barche nate “full electric”, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica veloce del mondo e-cars. Con RepowerE, evoluzione cabinata della Reboat, una imbarcazione aperta attiva dal 2016 sul Lago di Garda, l’azienda svizzera – [...]

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

agosto 30, 2018

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

Due giorni incentrati sulle innovazioni che le politiche di sostenibilità generano nella pianificazione urbanistica e territoriale, nella progettazione urbana e architettonica, nelle tecniche costruttive e nella erogazione dei servizi urbani. Per il secondo anno consecutivo, il 20 e 21 settembre, si terrà a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Urbanpromo [...]

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

agosto 27, 2018

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

In un periodo in cui inondazioni e siccità devastano comunità e paesi in tutto il mondo, il nuovo rapporto del WWF internazionale “Valuing Rivers” sottolinea la capacità che hanno i fiumi, quando sono in buono stato di salute, di mitigare i disastri naturali: benefici che potremmo perdere se si continua a sottovalutare e trascurare il vero valore dei [...]

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

agosto 24, 2018

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

Oggi ricorre il secondo anniversario di quel 24 agosto 2016, quando un terribile terremoto colpì un’ampia fascia appenninica dell’Italia centrale portando con sé lutti e distruzione. A due anni di distanza il Consiglio Nazionale dei Geologi ha fatto quindi il punto, ricordando innanzitutto chi non c’è più e a chi ha perduto tutto – dai propri [...]

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

agosto 22, 2018

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

GSE, il Gestore Servizi Energetici conferma il suo impegno nell’iniziativa “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo, giunta quest’anno alla XXI edizione, mettendo in palio una borsa di studio del valore di 3.000 euro per la migliore tesi di laurea in grado di presentare lo “Sviluppo di sistemi energetici in ambito agro-alimentare per promuovere nuovi modelli di bio-economia [...]

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

agosto 21, 2018

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

Il film documentario di Patagonia, “Blue Heart” – disponibile a partire da oggi, 21 agosto 2018, in tutto il mondo, su piattaforme di streaming come iTunes, Amazon Video, Google Play e Sony PlayStation – racconta della lotta per proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa e concentra l’attenzione internazionale sul potenziale disastro ambientale che potrebbe colpire l’Europa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende