Home » Recensioni » Animals United: l’amore per l’ambiente inizia da piccoli:

Animals United: l’amore per l’ambiente inizia da piccoli

febbraio 9, 2011 Recensioni

Courtesy of MOVIEMAXRisate, umorismo e una buona dose di azione. Questi gli ingredienti del nuovo film in 3D Animals UinteD, l’ultimo in ordine cronologico di una lunga e fortunata serie che ha per protagonisti gli animali. Dopo i vari L’Era Glaciale, Madagascar, La Gang del Bosco, Happy Feet, ecco arrivare sul grande schermo l’ennesima pellicola dedicata ad un pubblico trasversale, capace di portare al cinema adulti e bambini.

Animals United ha però quel quid in più rispetto alle grandi produzioni americane della Pixar o della Dreamworks dai budget da capogiro: l’intento educativo. Novantatre minuti di animazione non solo per divertire ma anche per lanciare uno spunto di riflessione. La storia è infatti quella di un gruppo di animali che si mettono in marcia per cambiare le cose all’interno di un ecosistema sempre più provato dall’avidità umana. La mangusta Billy, il leone vegetariano Socrate, l’elefantessa Angie, la giraffa Gisella, l’orso polare Sushi, lo scimpanzé Toto, il bufalo Grugno: per la prima volta sono coinvolti tutti gli animali dei 5 continenti.

La storia inizia nel Deserto del Kalahari, in Botswana quando Billy e Socrate si accorgono che l’acqua che solitamente avrebbe dovuto scorrere giù dalle distanti montagne dell’Angola, trasformando il deserto in un’oasi in fiore chiamata Delta dell’Okavango, è sparita. I due amici iniziano così un viaggio per risolvere il mistero e lungo il cammino incontrano animali con problemi simili ai loro ma provenienti da diversi continenti. Dopo una serie di gag e di spassosi equivoci, il gruppo decide di dirigersi verso la foce del fiume per capire che cosa sia successo a quello che è considerato il bene più prezioso. Una volta arrivati scoprono la terribile verità: una gigantesca diga di cemento ha interrotto la strada al fiume, raccogliendo dietro di se una vasta quantità di acqua. Questo lago artificiale è solo uno dei molti comfort e delle attrazioni offerti dall’incantevole Hotel Eden Paradise, dove i capi di stato e i leader economici di tutto il mondo stanno arrivando per la 168° Conferenza Mondiale sul Clima. Lo scontro tra uomo e ambiente diventa inevitabile.

Il cambiamento climatico, lo spreco delle risorse naturali, l’estinzione di migliaia di specie a seguito della spietata distruzione della natura sono solo alcune delle tematiche che fanno da sfondo a questo film liberamente tratto dal libro per bambini La Conferenza degli Animali” di Erich Kästner. Purtroppo sembra che a volte la realtà sia peggio dell’immaginazione perché, mai come oggi, le tematiche di United Animals sono attuali. Basti pensare che il Delta dell’Okavango, con le sue 1300 specie di piante, 71 di pesci, 33 di anfibi, 64 di rettili, 444 di uccelli e 122 di mammiferi, è veramente minacciato dal progetto di una diga. Non sarà certo un film a cambiare le cose ma forse può essere un piccolo passo per iniziare a sensibilizzare le nuove generazioni su un problema che ci riguarderà sempre più da vicino.

Ilaria Burgassi

WWF & ANIMALS UNITED

Il WWF si batte per salvare le specie  a maggior rischio di estinzione nel programma 20 Species for a Living Planet. Nel corso delle attività di promozione del film Animals United è possibile, per il pubblico italiano, aiutare il WWF ad allontanare lo spettro dell’estinzione delle specie simbolo partecipando alla campagna adozioni attraverso il sito dell’iniziativa.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende