Home » Idee »Recensioni » “Bring the Sun Home”: il riscatto sociale attraverso l’energia del sole:

“Bring the Sun Home”: il riscatto sociale attraverso l’energia del sole

aprile 24, 2014 Idee, Recensioni

Maura e Rosa sono due delle quattro protagoniste di questa storia. Provengono da un villaggio di El Salvador che non è fornito di energia elettrica. Proprio per questo hanno deciso di partecipare al progetto portato avanti dalla ONG Barefoot College, un’università indiana (a Tilonia, in Rajastan) che ogni sei mesi seleziona circa 40 donne, spesso nonne, analfabete o illetterate provenienti da Paesi diversi, per imparare a costruire impianti solari che possano portare energia elettrica pulita nei luoghi dove abitano. Parallelamente, dall’altra parte del mondo troviamo le altre due protagoniste della storia, Jeny e Paula, che viaggiano tra le comunità di alta quota del sud del Perù per installare i pannelli solari che hanno imparato a costruire al Barefoot College.

Bring the Sun Home è il documentario realizzato da Chiara Andrich e Giovanni Pellegrini per raccontare il percorso di formazione di queste donne. Un’occasione per scoprire una realtà fatta di tenacia e di speranza. Il progetto del Barefoot College, infatti, mette le partecipanti a dura prova per tanti motivi: devono allontanarsi dal loro paese di origine, dalle famiglie, devono scontrarsi da analfabete con la fatica di seguire lezioni su materie fino ad allora mai sentite, devono mettere in pratica operazioni impensabili per loro fino a qualche giorno prima. Eppure, tenacia e voglia di cambiare sono le caratteristiche che accomunano le partecipanti al corso: tutte loro, tornate a casa, non sono più quelle di prima. Non sono più solo mamme e mogli. Sono ingegneri solari, con un know-how e un’expertise che le rendono figure importanti per l’evoluzione del loro Paese perché non solo sanno esercitare l’attività, ma sanno anche trasmetterla ad altre donne esportando il modello nei villaggi vicini.

Il film, nel raccontare in dettaglio le varie fasi del progetto, offre l’occasione per uno sguardo privilegiato su situazioni sociali davvero difficili da documentare. Ponendo l’accento su alcuni temi caldi: dall’importanza di una formazione specifica per le popolazioni di aree ancora disagiate per consentirne lo sviluppo, al contributo nell’evoluzione dei diritti sociali delle donne, fino alla possibilità di esportare energia alternativa come soluzione pratica e pulita per l’ambiente. Un’opera da cui traspare forte la fiducia nella voglia di cambiamento e nello spirito di intraprendenza che i registi hanno letto negli occhi delle quattro protagoniste e di tutte le donne intervistate.

Per questi motivi l’associazione SoleLuna ha scelto di produrre il documentario. Nella convinzione che la conoscenza reciproca sia il naturale ponte di trasmissione di valori positivi, SoleLuna supporta iniziative che, utilizzando le varie forme d’arte (cinema, musica, danza, arti figurative, teatro), elaborano linguaggi per parlare dell’“altro” e per approfondirne la conoscenza. Un obiettivo che con il documentario di Chiara e Giovanni è senza dubbio riuscito.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende