Home » Idee »Recensioni » “Bring the Sun Home”: il riscatto sociale attraverso l’energia del sole:

“Bring the Sun Home”: il riscatto sociale attraverso l’energia del sole

aprile 24, 2014 Idee, Recensioni

Maura e Rosa sono due delle quattro protagoniste di questa storia. Provengono da un villaggio di El Salvador che non è fornito di energia elettrica. Proprio per questo hanno deciso di partecipare al progetto portato avanti dalla ONG Barefoot College, un’università indiana (a Tilonia, in Rajastan) che ogni sei mesi seleziona circa 40 donne, spesso nonne, analfabete o illetterate provenienti da Paesi diversi, per imparare a costruire impianti solari che possano portare energia elettrica pulita nei luoghi dove abitano. Parallelamente, dall’altra parte del mondo troviamo le altre due protagoniste della storia, Jeny e Paula, che viaggiano tra le comunità di alta quota del sud del Perù per installare i pannelli solari che hanno imparato a costruire al Barefoot College.

Bring the Sun Home è il documentario realizzato da Chiara Andrich e Giovanni Pellegrini per raccontare il percorso di formazione di queste donne. Un’occasione per scoprire una realtà fatta di tenacia e di speranza. Il progetto del Barefoot College, infatti, mette le partecipanti a dura prova per tanti motivi: devono allontanarsi dal loro paese di origine, dalle famiglie, devono scontrarsi da analfabete con la fatica di seguire lezioni su materie fino ad allora mai sentite, devono mettere in pratica operazioni impensabili per loro fino a qualche giorno prima. Eppure, tenacia e voglia di cambiare sono le caratteristiche che accomunano le partecipanti al corso: tutte loro, tornate a casa, non sono più quelle di prima. Non sono più solo mamme e mogli. Sono ingegneri solari, con un know-how e un’expertise che le rendono figure importanti per l’evoluzione del loro Paese perché non solo sanno esercitare l’attività, ma sanno anche trasmetterla ad altre donne esportando il modello nei villaggi vicini.

Il film, nel raccontare in dettaglio le varie fasi del progetto, offre l’occasione per uno sguardo privilegiato su situazioni sociali davvero difficili da documentare. Ponendo l’accento su alcuni temi caldi: dall’importanza di una formazione specifica per le popolazioni di aree ancora disagiate per consentirne lo sviluppo, al contributo nell’evoluzione dei diritti sociali delle donne, fino alla possibilità di esportare energia alternativa come soluzione pratica e pulita per l’ambiente. Un’opera da cui traspare forte la fiducia nella voglia di cambiamento e nello spirito di intraprendenza che i registi hanno letto negli occhi delle quattro protagoniste e di tutte le donne intervistate.

Per questi motivi l’associazione SoleLuna ha scelto di produrre il documentario. Nella convinzione che la conoscenza reciproca sia il naturale ponte di trasmissione di valori positivi, SoleLuna supporta iniziative che, utilizzando le varie forme d’arte (cinema, musica, danza, arti figurative, teatro), elaborano linguaggi per parlare dell’“altro” e per approfondirne la conoscenza. Un obiettivo che con il documentario di Chiara e Giovanni è senza dubbio riuscito.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende