Home » Idee »Recensioni » “Bring the Sun Home”: il riscatto sociale attraverso l’energia del sole:

“Bring the Sun Home”: il riscatto sociale attraverso l’energia del sole

aprile 24, 2014 Idee, Recensioni

Maura e Rosa sono due delle quattro protagoniste di questa storia. Provengono da un villaggio di El Salvador che non è fornito di energia elettrica. Proprio per questo hanno deciso di partecipare al progetto portato avanti dalla ONG Barefoot College, un’università indiana (a Tilonia, in Rajastan) che ogni sei mesi seleziona circa 40 donne, spesso nonne, analfabete o illetterate provenienti da Paesi diversi, per imparare a costruire impianti solari che possano portare energia elettrica pulita nei luoghi dove abitano. Parallelamente, dall’altra parte del mondo troviamo le altre due protagoniste della storia, Jeny e Paula, che viaggiano tra le comunità di alta quota del sud del Perù per installare i pannelli solari che hanno imparato a costruire al Barefoot College.

Bring the Sun Home è il documentario realizzato da Chiara Andrich e Giovanni Pellegrini per raccontare il percorso di formazione di queste donne. Un’occasione per scoprire una realtà fatta di tenacia e di speranza. Il progetto del Barefoot College, infatti, mette le partecipanti a dura prova per tanti motivi: devono allontanarsi dal loro paese di origine, dalle famiglie, devono scontrarsi da analfabete con la fatica di seguire lezioni su materie fino ad allora mai sentite, devono mettere in pratica operazioni impensabili per loro fino a qualche giorno prima. Eppure, tenacia e voglia di cambiare sono le caratteristiche che accomunano le partecipanti al corso: tutte loro, tornate a casa, non sono più quelle di prima. Non sono più solo mamme e mogli. Sono ingegneri solari, con un know-how e un’expertise che le rendono figure importanti per l’evoluzione del loro Paese perché non solo sanno esercitare l’attività, ma sanno anche trasmetterla ad altre donne esportando il modello nei villaggi vicini.

Il film, nel raccontare in dettaglio le varie fasi del progetto, offre l’occasione per uno sguardo privilegiato su situazioni sociali davvero difficili da documentare. Ponendo l’accento su alcuni temi caldi: dall’importanza di una formazione specifica per le popolazioni di aree ancora disagiate per consentirne lo sviluppo, al contributo nell’evoluzione dei diritti sociali delle donne, fino alla possibilità di esportare energia alternativa come soluzione pratica e pulita per l’ambiente. Un’opera da cui traspare forte la fiducia nella voglia di cambiamento e nello spirito di intraprendenza che i registi hanno letto negli occhi delle quattro protagoniste e di tutte le donne intervistate.

Per questi motivi l’associazione SoleLuna ha scelto di produrre il documentario. Nella convinzione che la conoscenza reciproca sia il naturale ponte di trasmissione di valori positivi, SoleLuna supporta iniziative che, utilizzando le varie forme d’arte (cinema, musica, danza, arti figurative, teatro), elaborano linguaggi per parlare dell’“altro” e per approfondirne la conoscenza. Un obiettivo che con il documentario di Chiara e Giovanni è senza dubbio riuscito.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende