Home » Recensioni » Cinema in un ambiente diverso: “Chasing Ice”:

Cinema in un ambiente diverso: “Chasing Ice”

settembre 24, 2012 Recensioni

La giuria della sezione “Cinema in un ambiente diverso- composta da Andrea Gandiglio, direttore editoriale di Greenews.info, Michele Munerol di Air Dolomiti, dall’architetto Gianmaria Sforza e dalla regista Elena Maggioni – ha assegnato ieri sera, al Milano Film Festival il premio, sponsorizzato da Air Dolomiti e Aeroporto di Monaco, al film di Musa Syeed, “Valley of Saints“.  Di grande interesse anche gli altri lungometraggi in concorso, di cui pubblichiamo le recensioni a cura di Michele Munerol.

Un collage di reportages giornalistici sui disastri provocati dalle calamità naturali apre il pluripremiato (e fuori concorso) “Chasing Ice”.  Protagonista è James Balog, fotografo di professione che, affascinato dal ghiaccio e dalle sue mille forme in natura, decide di dedicargli un documentario che ha, in realtà, il valore della grande impresa. Lo scopo della missione potrebbe sembrare puramente estetico, fotografico appunto, ma la pulsione “scientifica” è quella di raccogliere dati analitici sul cambiamento dell’ecosistema, in particolare sullo scioglimento dei ghiacci perenni in cima al mondo. E di denunciare come tale cambiamento influenzi i mostruosi scompensi climatici degli ultimi anni.

Balog e la sua troupe, sfidando le intemperie metereologiche e le insidie naturali, per installare una ventina di macchine fotografiche tra Montana, Alaska, Islanda e Groenlandia. Incorrono in problemi tecnici e fisici, che minano la loro stessa salute. Ma riescono a produrre migliaia di frames fotografici che, montati a dovere, sfruttando sapientemente il processo di film editing, creano vere e proprie mini-pellicole, più eloquenti di qualsiasi discorso accademico sui cambiamenti climatici. Il risultato stilistico è decisamente meta-filmico, ossia di film nel film: una serie di cortometraggi che hanno una propria identità all’interno dello spazio cinematografico dell’opera che li contiene e che ne sfrutta senso, significato e implicazioni.

Il risultato a livello di contenuto è invece riassunto in una delle frasi del suo ideatore: “Story is in the ice”. Il ghiaccio può essere analizzato e può dirci quanto è inquinata l’aria che respiriamo. Il ghiaccio modifica l’ambiente. E Balog, con la sua minuziosa ricerca, crea un dualismo tra la memoria del paesaggio e la memoria della macchina fotografica. Il primo viene completamente stravolto. Sulla seconda viene invece impressa l’ultima traccia, incontrovertibile, di quei luoghi che, a causa del progressivo scioglimento delle nevi perenni, mai più si potranno vedere e visitare.

Il ghiaccio, dicevamo, è il protagonista e, prima di tutto, è bellezza pura. Ha infinite e straordinarie forme. Affascina lo spettatore con il suo colore azzurro: bellissimo, nel film, il canale nell’Ice Sheet, vero e proprio fiume che scorre in mezzo alle lastre innevate. Non meno suggestive le immagini notturne con la verdissima aurora boreale e con il ghiaccio che si erge dal basso “just in the middle of the Galaxy”. E poi ci sono i 75 minuti di “horrible miracle”, trasformati dal fotografo in un altro splendido cortometraggio, in cui tonnellate di ghiaccio si sciolgono nel mare e fanno sentire l’uomo piccolo e impotente, di fronte allo sprigionarsi di tanta energia.

Michele Munerol

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende