Home » Recensioni » Design Italiano per la Sostenibilità:

Design Italiano per la Sostenibilità

novembre 5, 2009 Recensioni

Design Italiano per la Sostenibilità, copertina“Design italiano per la sostenibilità” è un libro da leggere, da guardare e da ascoltare.

“Mai come oggi la questione ambientale è stata al centro di campagne pubblicitarie orientate alla vendita di prodotti ecologici. Automobili, cellulari, elettrodomestici, vestiti, arredi e  altro ancora, si sono trasformati all’improvviso in prodotti “green”. Inoltre il proliferare di marchi ambientali e certificazioni (in alcuni casi “fai da te”), che hanno il compito di dare una qualche garanzia al consumatore sull’acquisto di prodotti rispettosi dell’ambiente , rischiano di creare più confusione che informazione. Ma sarà tutto vero ciò che dicono?” si chiede Marco Capellini, curatore dell’opera e fondatore del MATREC (Material Recycling, prima banca dati italiana gratuita di eco-design dedicata ai materiali riciclati e al loro impiego nel mondo della produzione e del design).

Promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, questa pubblicazione è una prima raccolta di prodotti realizzati da aziende italiane che si distinguono sul mercato per il rispetto dei principi-guida della sostenibilità ambientale.

Il libro si divide in sette sezioni: elettrodomestici, sistemi di riscaldamento, sistemi di arredamento, complementi di arredo, materiali riciclati, illuminazione e veicoli. Ogni sezione è introdotta da un testo di approfondimento delle principali problematiche ambientali: risparmio idrico, efficienza energetica, energie rinnovabili, riciclo, illuminazione efficiente e trasporti.

I prodotti vengono presentati con un’immagine accompagnata da utili  informazioni a carattere ambientale che si differenziano per tipologia e caratteristiche del prodotto. Per facilitare l’individuazione, da parte del lettore, delle caratteristiche di sostenibilità del prodotto presentato, sono state create delle icone che evidenziano i principali vantaggi ambientali: minore consumo energetico, minore consumo di acqua, utilizzo di materiali riciclati, utilizzo di fonti rinnovabili, riduzione delle emissioni di CO2, minore consumo di carburante, veicolo elettrico.

In questo modo il lettore/consumatore viene “informato e formato” sul prodotto e guidato verso un acquisto consapevole ed un uso più razionale delle risorse naturali, energetiche e  idriche col fine di stimolare comportamenti «intelligenti» e ambientalmente sostenibili.

Il medesimo intento ha spinto Capellini a rendere maggiormente tangibile questo libro, invitando le aziende produttrici presenti riassunte nell’indice a riunirsi in una mostra itinerante che si è tenuta ad aprile 2009 presso il prestigioso Salone degli Incanti di Trieste e ha raggiunto un ottimo successo di pubblico in occasione della manifestazione Ambiente Festival, appena conclusasi a Rimini.

Elena Marcon

 

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

giugno 15, 2018

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

La rete europea del World Green Building Council (WorldGBC) e le principali banche europee hanno lanciato ieri un nuovo schema pilota di mutui per l’efficienza energetica. Un segnale importante da parte degli investitori, che dimostra come “l’edilizia sostenibile” stia diventando un mercato chiave per la crescita dell’Europa. Lo schema pilota è finalizzato alla sperimentazione di [...]

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

giugno 14, 2018

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

Si sono conclusi con una tavola rotonda al Politecnico di Milano i due giorni di convegno promossi da Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C) sul tema “Microinquinanti emergenti”, che ha visto un’ampia partecipazione di rappresentanti delle imprese, degli enti pubblici e dell’università, attirati da un tema di grande importanza, ma ancora poco noto al pubblico e poco trattato [...]

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

giugno 14, 2018

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

E’ partita da Pescara la prima tappa del roadshow “Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico – Incontri con il territorio” organizzato da Elettricità Futura. Un’occasione di confronto tra istituzioni e aziende del settore elettrico con un particolare focus sullo sviluppo delle rinnovabili e le opportunità di finanziamento. Questa prima tappa, organizzata in [...]

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

giugno 6, 2018

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

Si è conclusa ieri, nella Giornata Mondiale dell’Ambiente, la XXI edizione di Cinemambiente, il Festival internazionale di cinema e cultura ambientale organizzato a Torino dall’omonima associazione, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. Legambiente, che con i propri educatori ambientali supporta Cinemambiente Junior, la sezione del Festival dedicata ai ragazzi, e che ogni anno assegna un riconoscimento [...]

PMI e cambiamenti climatici: a Torino un progetto di adattamento

giugno 5, 2018

PMI e cambiamenti climatici: a Torino un progetto di adattamento

Le città del mondo si attrezzano per affrontare i mutamenti climatici e Torino, tra le italiane, è una delle più attive nel percorso finalizzato alla predisposizione di un piano di adattamento. In particolare attraverso il progetto europeo Life DERRIS, nato tre anni fa per favorire la creazione di una partnership pubblico-privato nella definizione di una strategia [...]

Elettricità Futura e ANIE Rinnovabili: “bene la piattaforma GSE per monitorare la produzione fotovoltaica”

giugno 4, 2018

Elettricità Futura e ANIE Rinnovabili: “bene la piattaforma GSE per monitorare la produzione fotovoltaica”

La nuova Piattaforma per il monitoraggio degli impianti fotovoltaici di grande taglia rappresenta un primo passo del GSE per favorire il raggiungimento dell’obiettivo di 72 TWh di produzione fotovoltaica al 2030. Per proiettare il Paese verso la decarbonizzazione e garantire uno sviluppo che sia davvero sostenibile, sarà infatti importante non solo realizzare nuovi impianti FER, [...]

21° Cinemambiente: dall’arca di Anote al nulla di Iggy Pop

giugno 1, 2018

21° Cinemambiente: dall’arca di Anote al nulla di Iggy Pop

La 21°edizione del Festival Cinemambiente è stata inaugurata ufficialmente giovedì 31 maggio al Cinema Massimo di Torino, dove si è esibito dal vivo, in apertura, il meteorologo Luca Mercalli, nel suo ormai tradizionale appuntamento con “Il punto“, l’annuale rapporto  sullo stato del Pianeta stilato appositamente per il pubblico del Festival. Mercalli si è soffermato, in [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende