Home » Recensioni » “Il Giardino dei Frutti Perduti”: un omaggio al decennio della biodiversità:

“Il Giardino dei Frutti Perduti”: un omaggio al decennio della biodiversità

luglio 29, 2014 Recensioni

Nel corso del 2010 è stata avviata a livello internazionale ed europeo la revisione degli strumenti che, durante il decennio 2011-2020 (dichiarato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite Decennio delle Nazioni Unite per la Biodiversità), consentiranno di arrestare la perdita di biodiversità e dei servizi ecosistemici che da essa derivano. Con la Comunicazione del maggio 2011 “La nostra assicurazione sulla vita, il nostro capitale naturale: una Strategia europea per la biodiversità verso il 2020” la Commissione Europea ha lanciato la nuova strategia per proteggere e migliorare lo stato della biodiversità in Europa nel prossimo decennio. Con la visione per la biodiversità per il 2050 e l’obiettivo chiave per il 2020, la strategia prevede il raggiungimento di sei obiettivi prioritari incentrati sui principali fattori responsabili della perdita di biodiversità in modo da ridurre la pressione che questi fattori esercitano sulla natura e sui servizi ecosistemici nell’Unione Europea e a livello globale.

La biodiversità è pertanto diventato un tema prioritario, che è necessario fare emergere anche fuori dai confini degli addetti ai lavori, per sensibilizzare e creare cultura. È questo uno degli intenti de Il Giardino dei frutti perduti, un volume illustrato edito da L’Artistica Editrice, curato da Elena Accati e Agnese Fornaris, con disegni e descrizioni dei fratelli Roda. Come si legge nella premessa dell’editore, il volume “raccoglie la preziosa Pomologia dei fratelli Giuseppe e Marcellino Roda, opera inedita che risale alla metà del XIX secolo. I fratelli Roda furono tra i più importanti maestri giardinieri dell’Ottocento, progettisti di parchi e residenze reali, che si formarono alla corte di Carlo Alberto. La Pomologia contiene 170 tavole di inestimabile valore botanico, storico e culturale, nelle quali numerose varietà di frutti, molti dei quali scomparsi, prendono vita attraverso la vivezza delle forme, l’eleganza del tratto, la cura nella raffigurazione dei particolari e nella scelta dei colori”.

Il volume nasce grazie all’impegno di Elena Accati, Professore ordinario di Floricoltura presso la Facoltà Agraria dell’Università degli Studi di Torino, e di Agnese Fornaris, Dottore agronomo e Dottore di ricerca in Storia e valorizzazione del patrimonio architettonico, urbanistico e ambientale presso il Politecnico di Torino, che hanno lavorato per riproporre l’opera dei due fratelli. L’Artistica Editrice di Savigliano ha volutamente scelto un formato ad albo e una carta con un punto di bianco elevato per dare maggiore risalto alle illustrazioni, scansionate dalle originali e postprodotte con Photoshop.

La lettura è arricchita da numerose informazioni relative ai frutti illustrati: dal cartiglio originale allegato alle illustrazioni, ai commenti delle autrici sull’importanza delle varietà descritte, fino ad alcune ricette per gustare i frutti al meglio, un particolare sfizioso che cala questo volume nella realtà quotidiana dei giorni nostri. La raccolta, infatti, non vuole porsi come mero strumento accademico, quanto piuttosto come “un’iniziativa editoriale che propone un tema molto attuale e di grande rilevanza, ossia la tutela della biodiversità, sollecitando l’importanza del recupero delle antiche varietà, che costituiscono un patrimonio molto importante per il futuro della frutticoltura”. Per questo il volume è al centro di una fitta campagna di comunicazione, che lo sta vedendo protagonista di numerose presentazioni in giro per l’Italia, fra cui quella alla sesta edizione di Viridalia, il prossimo settembre.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende