Home » Recensioni » Il Green Book 2009 di Federambiente:

Il Green Book 2009 di Federambiente

dicembre 6, 2009 Recensioni

La Courtesy of Imaginepaolo (Flickr)contrazione della produzione nazionale di rifiuti urbani durante il biennio 2008-2009 per la crisi economica; il “peso” economico a quota 7,17 miliardi di euro nel 2007 (con un trend di crescita costante dai 4,183 miliardi del 1998 ai 5,323 del 2002 fino ai 6,482 del 2005 e ai 6,715 del 2006), pari allo 0,47% del Prodotto interno lordo; l’aumento dei costi di gestione dei rifiuti (per effetto anche dell’ introduzione di nuovi servizi, come il “porta a porta”), che si attestano a 7,5 miliardi di euro. Questi i dati più significativi del Green Book-Aspetti economici della gestione dei rifiuti in Italia (€ 90,00) di Federambiente, realizzato da Utilitatis, istituto di ricerca specializzato nei temi dei servizi di pubblica utilità.

Lo studio, giunto alla sua terza edizione, si apre con una breve analisi della recente riforma dei servizi pubblici locali a rilevanza economica (introdotta lo scorso anno dall’art. 23-bis del D.L. 112/2008, e modificata da ultimo ad opera dell’art. 15 del D.L. 135/2009) e prosegue con un approfondimento sulla governance dei rifiuti in Italia, offrendo un quadro dettagliato delle previsioni legislative regionali relative alle Autorità d’Ambito ed alla ripartizione delle funzioni amministrative in materia.

Courtesy of FederambienteLa pubblicazione presenta il risultato del monitoraggio svolto dall’Osservatorio sulle gare per l’affidamento del servizio di gestione dei rifiuti. Attraverso una dettagliata analisi quantitativa e qualitativa delle variabili economiche del servizio messo a gara e delle caratteristiche dei criteri di aggiudicazione, il rapporto esamina 59 gare, relative a 475 comuni, bandite da AATO, consorzi di comuni o bacini, capoluoghi di provincia e da comuni con popolazione superiore ai 50 mila abitanti, con riferimento ad un periodo di osservazione compreso tra il 2004 ed il 2009.

Si delinea, inoltre, un quadro esaustivo della dimensione del comparto (descrivendo grandezze fisiche e grandezze economiche), delle sue principali peculiarità e della sua evoluzione. Nel rapporto si presentano le elaborazioni delle principali fonti informative disponibili a livello nazionale e riferibili al settore, tra cui rientrano: i dati della rilevazione annuale condotta dall’ISPRA, per i quali è disponibile una serie storica del 1999 al 2007; i dati desunti dai Certificati Consuntivi e inerenti le spese e le entrate di tutti i comuni italiani e i dati raccolti da Confservizi relativi agli andamenti economici e produttivi delle imprese di servizio pubblico locale.

Un approfondimento viene dedicato al profilo industriale del servizio Gestione dei Rifiuti Urbani, esaminando i bilanci, dal 2004 al 2007, di 175 gestori. L’analisi mette in luce gli elementi caratterizzanti del settore, fornendo un quadro sinottico sugli operatori presenti nel mercato, sugli investimenti effettuati, sui costi sostenuti, sul fatturato registrato e sul numero di addetti impiegati. Viene proposta una disamina degli impieghi e delle fonti di finanziamento dei gestori, sintetizzando la relativa situazione finanziaria mediante alcuni indicatori sintetici.
Nel volume, infine, trova spazio la sintesi dei risultati dell’indagine sulle articolazioni di TIA e TARSU applicate nel 2009 alle utenze domestiche e non domestiche e sulla spesa annua sostenuta per il servizio di igiene ambientale in 126 comuni italiani.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende