Home » Recensioni » L’Officina VERDE di Gwen Diehn e Terry Krautwurst:

L’Officina VERDE di Gwen Diehn e Terry Krautwurst

marzo 9, 2011 Recensioni

L'officina verde“Se durante una passeggiata tu raccogliessi un cesto di pigne e poi le usassi per fabbricare un oggetto, come ad esempio una ghirlanda, impareresti molte cose sulle pigne: come possono essere appiccicose e quanto possono pungere, come si fa a incastrarle l’una sull’altra, che odore hanno, che sensazioni danno a toccarle e dove si possono trovare le più belle. Forse diventeresti addirittura un esperto di pigne, e comunque, mal che vada, ti resterebbe sempre una bella ghirlanda!”.

Questa è l’idea di fondo del libro “L’officina verde” di Gwen Diehn e Terry Krautwurst (Editoriale Scienza, 14,90 euro), ripubblicato in una nuova edizione: 50 progetti pratici chiari, semplici e completi di ogni informazione e dettaglio, le istruzioni passo per passo per creare e costruire qualcosa di utile, di bello o semplicemente di interessante, dedicati a ragazzi curiosi che amano la natura e la vita all’aria aperta. O anche a quei ragazzi da play station che, grazie a questo divertente manuale, potrebbero incominciare a conoscerla e amarla. La chiave di lettura è infatti interessante: una didattica diversa e accattivante, anche per i più pigri: fai e impari!

Costruire saperi attraverso il fai da te è, del resto, una tecnica alternativa allo studio tradizionale, fatto di spiegazioni in classe e di esercizi sui libri. Abbracciata da diverse scuole, questa metodologia di insegnamento permette di rielaborare esperienze significative, di apprendere nozioni e di esprimere la propria creatività attraverso giochi e laboratori manuali. Un approccio pratico, dunque, per esplorare le meraviglie del nostro pianeta svagandosi.

Divisi secondo le quattro stagioni, i progetti sono raggruppati secondo gli elementi naturali che li accomunano: così da trovare idee che nascono dalla pioggia, dalla terra, dalla neve o dal sole; quelle per cui è necessario raccogliere fiori ed erbe, rami e cortecce o curiosità sul cielo e sugli insetti. Ogni progetto è accompagnato da utilissime illustrazioni che meglio spiegano ogni fase e passaggio di costruzione o assemblaggio e da foto divertenti e colorate.

Utilissimi (e importanti per l’apprendimento) sono inoltre gli approfondimenti tematici, che raccolgono informazioni, caratteristiche e curiosità sui materiali utilizzati e sugli elementi naturali citati. Tutto raccontato con uno stile divertente e divertito, lineare e semplice ma preciso.

Consigli per iniziare? Leggete bene le istruzioni, state attenti ad ogni passaggio e chiedete l’aiuto di un adulto quando suggerito; ma soprattutto usate la fantasia e l’immaginazione: manca un pezzo? Basta pensare a cosa si potrebbe usare al posto di quello che manca. Sono finiti tutti i progetti? Mai fermarsi, la natura è grande e maestosa, popolata da molte forme, figure e materiali..: scoprire, conoscere e inventare sono le parole d’ordine.

Alfonsa Sabatino

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

novembre 28, 2018

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

Con la siccità che, ogni anno, coinvolge anche il nostro Paese, a causa dei cambiamenti climatici, il mare potrebbe diventare la principale risorsa idrica disponibile. La dissalazione dell’acqua marina può dunque rappresentare una valida soluzione alla crisi idrica che quasi sicuramente ci troveremo ad affrontare. Serve però una normativa specifica sul funzionamento degli impianti e [...]

Flymove presenta a Milano la “Smart Mobility Platform”e i nuovi modelli elettrici

novembre 22, 2018

Flymove presenta a Milano la “Smart Mobility Platform”e i nuovi modelli elettrici

Il 28 novembre prossimo Flymove Holding organizzerà a Milano, nello Spazio di via Gadames 57, un evento riservato a operatori finanziari, investitori e partners tecnologici, per il lancio mondiale della Flymove Smart Mobility Platform e delle nuove automobili elettriche EV City Car e Sportive Car a brand “Dianchè by Bertone”, che faranno uso di un innovativo sistema di scambio rapido di batteria [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende