Home » Recensioni » L’Officina VERDE di Gwen Diehn e Terry Krautwurst:

L’Officina VERDE di Gwen Diehn e Terry Krautwurst

marzo 9, 2011 Recensioni

L'officina verde“Se durante una passeggiata tu raccogliessi un cesto di pigne e poi le usassi per fabbricare un oggetto, come ad esempio una ghirlanda, impareresti molte cose sulle pigne: come possono essere appiccicose e quanto possono pungere, come si fa a incastrarle l’una sull’altra, che odore hanno, che sensazioni danno a toccarle e dove si possono trovare le più belle. Forse diventeresti addirittura un esperto di pigne, e comunque, mal che vada, ti resterebbe sempre una bella ghirlanda!”.

Questa è l’idea di fondo del libro “L’officina verde” di Gwen Diehn e Terry Krautwurst (Editoriale Scienza, 14,90 euro), ripubblicato in una nuova edizione: 50 progetti pratici chiari, semplici e completi di ogni informazione e dettaglio, le istruzioni passo per passo per creare e costruire qualcosa di utile, di bello o semplicemente di interessante, dedicati a ragazzi curiosi che amano la natura e la vita all’aria aperta. O anche a quei ragazzi da play station che, grazie a questo divertente manuale, potrebbero incominciare a conoscerla e amarla. La chiave di lettura è infatti interessante: una didattica diversa e accattivante, anche per i più pigri: fai e impari!

Costruire saperi attraverso il fai da te è, del resto, una tecnica alternativa allo studio tradizionale, fatto di spiegazioni in classe e di esercizi sui libri. Abbracciata da diverse scuole, questa metodologia di insegnamento permette di rielaborare esperienze significative, di apprendere nozioni e di esprimere la propria creatività attraverso giochi e laboratori manuali. Un approccio pratico, dunque, per esplorare le meraviglie del nostro pianeta svagandosi.

Divisi secondo le quattro stagioni, i progetti sono raggruppati secondo gli elementi naturali che li accomunano: così da trovare idee che nascono dalla pioggia, dalla terra, dalla neve o dal sole; quelle per cui è necessario raccogliere fiori ed erbe, rami e cortecce o curiosità sul cielo e sugli insetti. Ogni progetto è accompagnato da utilissime illustrazioni che meglio spiegano ogni fase e passaggio di costruzione o assemblaggio e da foto divertenti e colorate.

Utilissimi (e importanti per l’apprendimento) sono inoltre gli approfondimenti tematici, che raccolgono informazioni, caratteristiche e curiosità sui materiali utilizzati e sugli elementi naturali citati. Tutto raccontato con uno stile divertente e divertito, lineare e semplice ma preciso.

Consigli per iniziare? Leggete bene le istruzioni, state attenti ad ogni passaggio e chiedete l’aiuto di un adulto quando suggerito; ma soprattutto usate la fantasia e l’immaginazione: manca un pezzo? Basta pensare a cosa si potrebbe usare al posto di quello che manca. Sono finiti tutti i progetti? Mai fermarsi, la natura è grande e maestosa, popolata da molte forme, figure e materiali..: scoprire, conoscere e inventare sono le parole d’ordine.

Alfonsa Sabatino

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende