Home » Idee »Recensioni » La quarta serie di “Green Porno”:

La quarta serie di “Green Porno”

dicembre 17, 2010 Idee, Recensioni

Green Porno, Isabella RosselliniLa natura è infinitamente scandalosa”, si legge sulla quarta di copertina del libro di Isabella Rossellini  – completo di dvd – “Green Porno, pubblicato nel 2009 dall’editore americano Harper Collins.

E deve essere così se è vero che “nella profondità dell’oceano, accadono strane cose, atti d’amore che sono insoliti allo sguardo umano: minuscole alici che si accoppiano in orge affollate, gamberetti che ‘si spogliano’ per ‘farlo meglio’, stelle marine che possono scegliere come fare all’amore, balene che, per amarsi, lottano”. Tutto questo, se riuscissimo a immaginarlo, avrebbe certamente a che fare con quella particolare poesia che, sola, appartiene al mondo della natura e, in particolare, al regno animale. È vita, insomma.

Ed è anche, appunto, “Green porno”, serie di cortometraggi pensata per il web nel 2008, prodotta, scritta e interpretata da Isabella Rossellini per raccontare le abitudini sessuali degli animali più strani. Cosa c’entra il porno? Nulla. Ma, si sa, il sesso è un “soggetto’ di sicuro appeal e i titoli delle opere riescono a decretare (parte) del loro successo.

Si tratta, in realtà, di micro-documentari “scientificamente accurati”,  ma che vantano grande  “senso dell’umorismo e fantasia, creati per il Sundance Channel, il network di Robert Redford che trasmette film e produzioni indipendenti. In buona sostanza, come commenta il regista e attore americano, sono un esempio di “quello che gli artisti possono fare: parlare di cose serie in un modo accessibile a tutti e divertente”.

Bellissima ballerina di night club nel famoso film “Velluto Blu”, 24 anni fa, la Rossellina diventa, poi, volto-simbolo della Lancome, e negli ultimi anni, sostenitrice di fondazioni attive nella salvaguardia della natura: è consigliere del Wildlife Conservation Network e direttrice della Howard Gilman Foundation. E per il suo impegno, a quanto pare, ha anche ottenuto un premio e un finanziamento dalla Disney.

Ora, l’attrice 58enne torna alla carica con una nuova serie – la quarta – di corti (dall’8 dicembre sul Sundance Channel) intitolata “Seduce Me”, nella quale esplora tutti i riti di corteggiamento. E li interpreta in abiti di cartone e gomma piuma: vestendo i panni (e le corna) del cervo, oppure entrando nelle piume di un’oca o, ancora, dotandosi delle pinne del cavalluccio marino e applicandosi otto zampe per diventare un valente ragno.

Presto, la sessualità di queste creature, variamente omosessuali, transessuali o asessuali, non avrà più segreti. Sì, perché, la Rossellini avrebbe “scoperto”, realizzando queste puntate, che, in natura, esistono moltissime eccezioni alla più classica regola eterosessuale: animali ermafroditi, pesci che nascono maschi e diventano femmine, femmine che non hanno maschi, altri ancora che non cambiano sesso.

I corti di “Seduce me”, in realtà, non scoprono nulla di nuovo e sono ‘green’ nella misura in cui si limitano a  raccontare la natura così com’è. La svelano nei suoi meccanismi più intimi: quelli del sesso praticato dagli animali. Libero dagli schemi umani. E dalle nostre sovrastrutture culturali. Perché hanno tanto successo dunque? Forse perché hanno un effetto liberatorio: se le oche canadesi possono essere felicemente lesbiche e nidificare insieme. Se i pinguini maschi di Central Park possono “stare insieme” allegramente, perché non potremmo farlo anche noi?

Ilaria Donatio

Ilaria Donatio, collaboratrice di Greenews.info è autrice del nuovo libro “Opus gay. La Chiesa cattolica e l’omosessualità“, edito da Newton Compton.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

giugno 20, 2018

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

Come dare nuova vita agli spazi dismessi delle città? Come riempire i vuoti urbani non solo attraverso una riqualificazione fisica ma anche culturale, sociale e ambientale? Quale futuro collettivo immaginare per le aree abbandonate? Come creare rete tra istituzioni e associazioni cittadine per intervenire in modo partecipato nei processi di riattivazione degli immobili inutilizzati, come [...]

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

giugno 20, 2018

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

Ubeeqo, gestore di car sharing parte di Europcar Mobility Group, si è qualificato come operatore certificato di car sharing al bando indetto da ICS Iniziativa Car Sharing, una Convenzione di Comuni e altri Enti locali, sostenuto dal Ministero dell’Ambiente. Obiettivo di ICS è quello di promuovere e sostenere la diffusione del car sharing come strumento di [...]

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

giugno 19, 2018

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

Le imprese e le famiglie residenti ad Affi, in provincia di Verona, potranno partecipare al finanziamento dell’impianto eolico, della potenza complessiva di 4 MW, realizzato dalla multiutility locale AGSM nel 2017. L’operazione replica uno schema già adottato con successo per il vicino impianto eolico di Rivoli Veronese realizzato dalla stessa società nel 2013, e prevede un’emissione di obbligazioni (“Affi [...]

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

giugno 15, 2018

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

La rete europea del World Green Building Council (WorldGBC) e le principali banche europee hanno lanciato ieri un nuovo schema pilota di mutui per l’efficienza energetica. Un segnale importante da parte degli investitori, che dimostra come “l’edilizia sostenibile” stia diventando un mercato chiave per la crescita dell’Europa. Lo schema pilota è finalizzato alla sperimentazione di [...]

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

giugno 14, 2018

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

Si sono conclusi con una tavola rotonda al Politecnico di Milano i due giorni di convegno promossi da Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C) sul tema “Microinquinanti emergenti”, che ha visto un’ampia partecipazione di rappresentanti delle imprese, degli enti pubblici e dell’università, attirati da un tema di grande importanza, ma ancora poco noto al pubblico e poco trattato [...]

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

giugno 14, 2018

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

E’ partita da Pescara la prima tappa del roadshow “Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico – Incontri con il territorio” organizzato da Elettricità Futura. Un’occasione di confronto tra istituzioni e aziende del settore elettrico con un particolare focus sullo sviluppo delle rinnovabili e le opportunità di finanziamento. Questa prima tappa, organizzata in [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende