Home » Recensioni » Le regole dei servizi di gestione dei rifiuti urbani:

Le regole dei servizi di gestione dei rifiuti urbani

settembre 9, 2011 Recensioni

I rifiuti rappresentano una delle principali criticità delle società industriale contemporanea, oltre che una delle maggiori minacce alla salvaguardia dell’ambiente. Il settore dei rifiuti urbani sta vivendo in Italia negli ultimi dieci anni un lungo processo di trasformazione teso a superare i limiti e l’arretratezza che lo caratterizzavano, in termini strutturali e tecnologici. La gestione dei rifiuti da filiera semplice (prodotto – rifiuto – conferimento in discarica) ha assunto una complessità sempre maggiore, legata sia all’aumento inarrestabile che al cambiamento qualitativo dei rifiuti.

“…La problematica dei rifiuti è pari quasi a quella dell’inquinamento atmosferico, ed è oggi grande e complessa: 32,5 milioni sono le tonnellate di rifiuti solidi urbani prodotti dalle famiglie  e dal commercio ogni anno. 130 milioni le tonnellate di rifiuti speciali, di cui 9 milioni classificati come pericolosi…”.

Il quadro generale appare tutt’altro che roseo, soprattutto, se a queste cifre inquietanti si aggiunge un non sempre “limpido” iter di smaltimento, perché quello dei rifiuti oltre a rappresentare un problema è anche un grande business.

Il volume di Franco Angeli (pag. 256, 22.00 euro), editore specializzato in pubblicazioni a tema ambientale, affronta l’intricato settore della Regolazione e gestione dei rifiuti urbani, esponendo in modo preciso gli strumenti normativi in vigore e mostrando limiti e carenze.

Obiettivo del libro non è quello di condurre un’indagine meramente critica per smascherare disservizi e scandalose anomalie, ma piuttosto fornire validi strumenti conoscitivi per comprendere meglio come è regolato il sistema di gestione dei rifiuti. L’esempio virtuoso utilizzato è quello dell’Ente di Bacino Padova 2, che ha saputo raggiungere in pochi anni ottimi risultati.

Nel quadro di debolezza e inadeguatezza dell’attuale sistema di regolazione, in questi anni sono infatti emerse “buone pratiche” locali. Queste realtà locali vincenti dovrebbero rappresentare un modello per riformare il sistema a livello nazionale.

Il volume, preciso e ben documentato, si presenta nella veste di un manuale di non semplice lettura. La materia, pur trattata in modo adeguato, rimane molto tecnica e la quantità di grafici e tabelle presenti all’interno dei sei capitoli lo testimonia. Viene dato ampio spazio all’organizzazione delle diverse fasi di gestione e alle attività di controllo e monitoraggio dei servizi di igiene urbana, mentre nella seconda parte si affronta il delicato tema del sistema tariffario

Il lettore interessato alla cronaca di scandali e avvincenti retroscena potrebbe rimanere deluso. Al contrario il testo può rappresentare un ottimo supporto o punto di partenza per quanti, spinti da  interesse personale o per necessità lavorative, si debbano confrontare con le tematiche affrontate, in costante evoluzione e aggiornamento.

Mariano Salvatore

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende