Home » Recensioni » Outdoor living: per vivere la natura con stile:

Outdoor living: per vivere la natura con stile

aprile 21, 2015 Recensioni

La bella stagione è in arrivo e le occasioni per stare all’aperto si moltiplicano. Outdoor Living – Guida alla decorazione degli spazi aperti (Logos, 160 pp, € 20,00) è un volume che ci porta immediatamente in quell’atmosfera che amiamo quando stiamo a contatto con la natura. Come scrive l’autrice Selina Lake nella parte introduttiva, “In questo libro vi propongo alcune idee utili per allestire splendide feste, picnic e balli in giardino, e suggerimenti pratici per riproporre alcune delle mie idee a casa vostra o negli spazi aperti a cui avete accesso”.

Il libro è diviso in due sezioni principali – fonti di ispirazione e vivere all’aperto – e passa in rassegna tutte le occasioni che possono diventare un buon momento per vivere a contatto con la natura senza rinunciare al piacere di crearsi un ambiente gradevole e curato intorno. Selina Lake è una Interior & Lifestyle stylist che lavora per diversi magazine e cataloghi, il suo approccio all’ambiente è tipicamente anglosassone, ma offre spunti interessanti anche per noi italiani, meno abituati a vivere un rapporto quotidiano appassionato con la natura. Primo fra tutti, lo spunto di viverla come una seconda casa, in cui sentirsi a proprio agio durante i tanti momenti sociali della nostra vita di tutti i giorni: dalla colazione, ai pasti, alle feste, fino al relax o alle gite fuori porta. Un invito a stabilire un contatto più intimo e costante con la natura, vista come fonte di gioia e serenità. Un modo di interpretare l’ambiente che elimina i confini fra dentro e fuori e vede lo spazio all’aperto come un luogo che merita attenzione da parte nostra per godere di momenti di comunione con l’aria, il sole, la terra.

Proprio con l’obiettivo di prendersi cura di uno spazio che ci restituisce emozione, Selina Lake suggerisce una serie di indicazioni di stile per renderlo più gradevole e confortevole, sfruttando le nostre passioni e abilità: il fai da te, il buon gusto, la fantasia e la creatività sono al servizio di un angolo di benessere che diventa accogliente grazie a coperte, cuscini, mobili, decorazioni. Gli arredi da interno per Selina non sono più confinati dentro i perimetri domestici, ma possono trasformare un giardino, un campo di fiori, un angolo di bosco in un rifugio che in quel momento è la nostra casa. L’invito a realizzare decorazioni e arredi con il fai da te è esplicito, soprattutto con l’idea di fondo del recupero: basta una mano di colore per riportare a nuovo complementi d’arredo oramai frusti, utilizzare i barattoli di vetro della marmellata come vasi, recuperare vecchi tessuti, assi di legno, cassette della frutta, vecchie biciclette.

Un manuale di stile shabby chic che non rimane fine a se stesso, limitato a suggerimenti modaioli e puramente estetici, ma finalizzato a creare uno spazio empatico, piacevole da condividere con i propri cari nello scenario più scenografico che abbiamo a disposizione, la natura.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende