Home » Recensioni » Outdoor living: per vivere la natura con stile:

Outdoor living: per vivere la natura con stile

aprile 21, 2015 Recensioni

La bella stagione è in arrivo e le occasioni per stare all’aperto si moltiplicano. Outdoor Living – Guida alla decorazione degli spazi aperti (Logos, 160 pp, € 20,00) è un volume che ci porta immediatamente in quell’atmosfera che amiamo quando stiamo a contatto con la natura. Come scrive l’autrice Selina Lake nella parte introduttiva, “In questo libro vi propongo alcune idee utili per allestire splendide feste, picnic e balli in giardino, e suggerimenti pratici per riproporre alcune delle mie idee a casa vostra o negli spazi aperti a cui avete accesso”.

Il libro è diviso in due sezioni principali – fonti di ispirazione e vivere all’aperto – e passa in rassegna tutte le occasioni che possono diventare un buon momento per vivere a contatto con la natura senza rinunciare al piacere di crearsi un ambiente gradevole e curato intorno. Selina Lake è una Interior & Lifestyle stylist che lavora per diversi magazine e cataloghi, il suo approccio all’ambiente è tipicamente anglosassone, ma offre spunti interessanti anche per noi italiani, meno abituati a vivere un rapporto quotidiano appassionato con la natura. Primo fra tutti, lo spunto di viverla come una seconda casa, in cui sentirsi a proprio agio durante i tanti momenti sociali della nostra vita di tutti i giorni: dalla colazione, ai pasti, alle feste, fino al relax o alle gite fuori porta. Un invito a stabilire un contatto più intimo e costante con la natura, vista come fonte di gioia e serenità. Un modo di interpretare l’ambiente che elimina i confini fra dentro e fuori e vede lo spazio all’aperto come un luogo che merita attenzione da parte nostra per godere di momenti di comunione con l’aria, il sole, la terra.

Proprio con l’obiettivo di prendersi cura di uno spazio che ci restituisce emozione, Selina Lake suggerisce una serie di indicazioni di stile per renderlo più gradevole e confortevole, sfruttando le nostre passioni e abilità: il fai da te, il buon gusto, la fantasia e la creatività sono al servizio di un angolo di benessere che diventa accogliente grazie a coperte, cuscini, mobili, decorazioni. Gli arredi da interno per Selina non sono più confinati dentro i perimetri domestici, ma possono trasformare un giardino, un campo di fiori, un angolo di bosco in un rifugio che in quel momento è la nostra casa. L’invito a realizzare decorazioni e arredi con il fai da te è esplicito, soprattutto con l’idea di fondo del recupero: basta una mano di colore per riportare a nuovo complementi d’arredo oramai frusti, utilizzare i barattoli di vetro della marmellata come vasi, recuperare vecchi tessuti, assi di legno, cassette della frutta, vecchie biciclette.

Un manuale di stile shabby chic che non rimane fine a se stesso, limitato a suggerimenti modaioli e puramente estetici, ma finalizzato a creare uno spazio empatico, piacevole da condividere con i propri cari nello scenario più scenografico che abbiamo a disposizione, la natura.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende