Home » Recensioni » Parchi di una sola Terra:

Parchi di una sola Terra

ottobre 8, 2010 Recensioni

Courtesy of edizioni ETSNino Martino presidente di AIDAP (associazione italiana direttori e funzionari aree protette) e direttore del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi ha recentemente curato la pubblicazione del volume Parchi di una sola terra, una guida ragionata alla natura, alle idee, ai saperi e ai sapori dei parchi nazionali italiani (Edizioni ETS , pp. 456, € 30,00) una guida completa che descrive meticolosamente con testi e fotografie il panorama delle aree protette italiane.

Al racconto delle splendide fotografie si aggiungono le descrizioni dei paesaggi, della flora, della fauna, della geologia e geomorfologia, le buone pratiche messe in atto dai parchi, i sapori che possono essere gustati e gli aneddoti che le aree protette conservano nel loro patrimonio storico.

Ma oltre a una raccolta di informazioni tecniche puntualissime che passano al vaglio i 23 parchi nazionali del Belpaese raccontandone le peculiarità con testi lineari e scevri da tecnicismi, l’autore, che dell’amore per i parchi e la natura ha fatto la propria mission di vita, riserva ampio spazio alle best practices, alle idee (86 esempi di buon governo del territorio) che piano piano stanno costruendo, tra mille difficoltà e ostacoli, il sistema delle aree protette italiane.

Il volume è arricchito dai contributi culturali di Renzo Moschini, curatore della collana aree protette delle edizioni ETS, di Giampiero Sammuri presidente di Federparchi e di Maurilio Cipparone portavoce di Unione per i Parchi  e la Natura d’Italia, tutti concordi nel plaudere all’ambiziosa iniziativa di Nino Martino di rendere semplice e fruibile ciò che è estremamente complesso (e solitamente comprensibile solo agli addetti ai lavori) e di indicare una strada da percorrere, lastricata di impegni e responsabilità.

“Uno dei problemi più spinosi con i quali chi lavora nelle aree protette si trova costantemente a scontrarsi è dato proprio dalla semplicità dell’idea di parco nell’opinione pubblica e la complessità reale che si trova all’interno di un parco, all’interno dei suoi territori, della sua organizzazione, delle attività che produce”, scrive Sammuri.

La speranza è che il libro possa contribuire a far conoscere i valori ecologici e culturali dei parchi nazionali e “a far comprendere alla gente e soprattutto ai nostri governanti - dichiara Martino - che i gioielli naturali del Paese sono un orgoglio italiano, gestito con grande passione e sacrificio da poca gente e con poche risorse. Spero che ogni lettore trovi almeno un buon motivo per spegnere il cellulare e la televisione e immergersi nella natura stupenda dei nostri parchi.”

Elena Marcon

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

dicembre 20, 2017

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

Filippo Camerlenghi, coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) della Lombardia è il nuovo Presidente Nazionale di AIGAE. Camerlenghi, 52 anni, laureato in Scienze della Terra presso l’Università Statale di Milano, è ideatore e promotore di importanti progetti di educazione ambientale e divulgazione scientifica e opera anche come guida europea in Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Islanda, in [...]

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

dicembre 18, 2017

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

Debutta a Milano con AccorHotels la prima installazione del Living Farming Tree, l’innovativo orto verticale indoor firmato Hexagro Urban Farming, startup italiana composta da un team internazionale di ingegneri, designer industriali e gastronomi. In linea con gli obiettivi del proprio programma di sviluppo sostenibile Planet21 volto a promuovere un’ospitalità positiva e virtuosa, il gruppo leader mondiale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende