Home » Recensioni » Parchi di una sola Terra:

Parchi di una sola Terra

ottobre 8, 2010 Recensioni

Courtesy of edizioni ETSNino Martino presidente di AIDAP (associazione italiana direttori e funzionari aree protette) e direttore del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi ha recentemente curato la pubblicazione del volume Parchi di una sola terra, una guida ragionata alla natura, alle idee, ai saperi e ai sapori dei parchi nazionali italiani (Edizioni ETS , pp. 456, € 30,00) una guida completa che descrive meticolosamente con testi e fotografie il panorama delle aree protette italiane.

Al racconto delle splendide fotografie si aggiungono le descrizioni dei paesaggi, della flora, della fauna, della geologia e geomorfologia, le buone pratiche messe in atto dai parchi, i sapori che possono essere gustati e gli aneddoti che le aree protette conservano nel loro patrimonio storico.

Ma oltre a una raccolta di informazioni tecniche puntualissime che passano al vaglio i 23 parchi nazionali del Belpaese raccontandone le peculiarità con testi lineari e scevri da tecnicismi, l’autore, che dell’amore per i parchi e la natura ha fatto la propria mission di vita, riserva ampio spazio alle best practices, alle idee (86 esempi di buon governo del territorio) che piano piano stanno costruendo, tra mille difficoltà e ostacoli, il sistema delle aree protette italiane.

Il volume è arricchito dai contributi culturali di Renzo Moschini, curatore della collana aree protette delle edizioni ETS, di Giampiero Sammuri presidente di Federparchi e di Maurilio Cipparone portavoce di Unione per i Parchi  e la Natura d’Italia, tutti concordi nel plaudere all’ambiziosa iniziativa di Nino Martino di rendere semplice e fruibile ciò che è estremamente complesso (e solitamente comprensibile solo agli addetti ai lavori) e di indicare una strada da percorrere, lastricata di impegni e responsabilità.

“Uno dei problemi più spinosi con i quali chi lavora nelle aree protette si trova costantemente a scontrarsi è dato proprio dalla semplicità dell’idea di parco nell’opinione pubblica e la complessità reale che si trova all’interno di un parco, all’interno dei suoi territori, della sua organizzazione, delle attività che produce”, scrive Sammuri.

La speranza è che il libro possa contribuire a far conoscere i valori ecologici e culturali dei parchi nazionali e “a far comprendere alla gente e soprattutto ai nostri governanti - dichiara Martino - che i gioielli naturali del Paese sono un orgoglio italiano, gestito con grande passione e sacrificio da poca gente e con poche risorse. Spero che ogni lettore trovi almeno un buon motivo per spegnere il cellulare e la televisione e immergersi nella natura stupenda dei nostri parchi.”

Elena Marcon

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende