Home » Recensioni » Perchè salvare un panda? L’ecologia spiegata ai ragazzi:

Perchè salvare un panda? L’ecologia spiegata ai ragazzi

novembre 24, 2010 Recensioni

L'ecologia spiegata ai ragazzi, Courtesy of librimondadori.itUn piccolo libro verde per spiegare a bambini e adolescenti – e, perchè no, anche agli adulti – i problemi che affliggono il Pianeta. L’ecologia spiegata ai ragazzi (Mondadori, pp. 123, 13 euro) di Giuseppe Brillante è un piccolo manuale per capire lo stato di salute della Terra e imparare uno stile di vita più sostenibile. Il linguaggio è semplice, chiaro, diretto. La forma quella di un dialogo, con domande e risposte. Come se ci fosse un saggio, capace di mettersi al pari del lettore, che soddisfa con parole comuni tutti i suoi dubbi sull’ambiente. Le risposte sono corredate da schede con curiosità e soprattutto consigli per rispettare l’ambiente nella vita quotidiana.

Le domande, quaranta in tutto, spaziano su diversi temi di attualità. Si comincia dal quesito apparentemente più semplice, eppure che merita una risposta complessa e ben illustrata: «E’ vero che la terra è malata?». Per passare poi a spiegare che cos’è la biodiversità, le specie che si sono estinte (tra queste, conferma Brillante, c’è anche il dodo), quali sono gli animali oggi più a rischio.

Una parte è dedicata poi al rapporto tra uomo e natura: «Perché tanti sforzi per salvare un panda, se non è utile all’uomo?», oppure «Perché mangiamo gli animali?». Alla prima domanda, Brillante, risponde facendo riflettere i lettori su un concetto fondamentale: «Non spetta agli uomini decidere la sorte degli esseri viventi di questo Pianeta. Bisognerebbe capire che la vita ha un valore assoluto e che le meraviglie della Terra vanno salvaguardate perché sono uniche in tutto l’Universo». Una parte del libro riguarda le risorse naturali: il mare, le foreste, l’acqua, l’aria. E, considerati i fatti delle cronache, non poteva mancare una serie di domande sui rifiuti e la raccolta differenziata, compresi gli interrogativi «Perché non bastano le discariche?» e «E’ vero che alla mafia piacciono i rifiuti?». Poi, una parte sulle energie rinnovabili, dove si spiega che «con il Sole si può far volare un aereo» e che «il nucleare non è un’energia pulita».

Nelle ultime pagine, l’autore ci pone due quesiti importanti, che guardano al domani: «L’uomo può imparare a vivere in armonia con il Pianeta?» e «Come sarà il mondo del futuro?». E conclude invitando i ragazzi a impegnarsi a favore della causa. I consigli per uno stile di vita più ecocompatibile, disseminati in tutto il libro, sono tanti e preziosi. Da come sprecare meno acqua ed energia, a come consumare meno carta, come comprare le uova rispettando le galline, come mangiare pesce senza uccidere i mari, come riciclare.

Oltre alla struttura ben leggibile e al linguaggio chiaro, una cosa che sicuramente farà piacere ai lettori è l’ottimismo e la speranza che ci sono in queste pagine. Certo, Brillante, un giornalista che si occupa di scienza e reportage geografici, spiega senza mezzi termini la situazione drammatica in cui si trova la Terra. Ma riesce ancora a sperare, a confidare nei ragazzi. «Questo libro – scrive – è solo un piccolo “mattone”. Il tentativo di creare una sensibilità nelle prossime generazioni di adulti». Sicuramente, chi lo leggerà non potrà restare indifferente.

Veronica Ulivieri

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

settembre 15, 2018

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

Per il trentunesimo anno consecutivo, domenica 16 settembre torna a Cambiano, in provincia di Torino, la manifestazione “Cambiano come Montmartre“, un evento per stimolare la creatività dei cittadini con una serie di iniziative che quest’anno ruoteranno intorno al tema “Riuso, Riciclo Creativo e Sostenibilità”. Gli artisti, le associazioni del territorio, le scuole e i diversi attori [...]

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

settembre 4, 2018

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

Repower presenterà alla 58° edizione del Salone Nautico di Genova, dal 20 al 25 settembre prossimi, la sua nuova creazione, una delle prime barche nate “full electric”, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica veloce del mondo e-cars. Con RepowerE, evoluzione cabinata della Reboat, una imbarcazione aperta attiva dal 2016 sul Lago di Garda, l’azienda svizzera – [...]

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

agosto 30, 2018

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

Due giorni incentrati sulle innovazioni che le politiche di sostenibilità generano nella pianificazione urbanistica e territoriale, nella progettazione urbana e architettonica, nelle tecniche costruttive e nella erogazione dei servizi urbani. Per il secondo anno consecutivo, il 20 e 21 settembre, si terrà a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Urbanpromo [...]

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

agosto 27, 2018

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

In un periodo in cui inondazioni e siccità devastano comunità e paesi in tutto il mondo, il nuovo rapporto del WWF internazionale “Valuing Rivers” sottolinea la capacità che hanno i fiumi, quando sono in buono stato di salute, di mitigare i disastri naturali: benefici che potremmo perdere se si continua a sottovalutare e trascurare il vero valore dei [...]

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

agosto 24, 2018

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

Oggi ricorre il secondo anniversario di quel 24 agosto 2016, quando un terribile terremoto colpì un’ampia fascia appenninica dell’Italia centrale portando con sé lutti e distruzione. A due anni di distanza il Consiglio Nazionale dei Geologi ha fatto quindi il punto, ricordando innanzitutto chi non c’è più e a chi ha perduto tutto – dai propri [...]

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

agosto 22, 2018

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

GSE, il Gestore Servizi Energetici conferma il suo impegno nell’iniziativa “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo, giunta quest’anno alla XXI edizione, mettendo in palio una borsa di studio del valore di 3.000 euro per la migliore tesi di laurea in grado di presentare lo “Sviluppo di sistemi energetici in ambito agro-alimentare per promuovere nuovi modelli di bio-economia [...]

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

agosto 21, 2018

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

Il film documentario di Patagonia, “Blue Heart” – disponibile a partire da oggi, 21 agosto 2018, in tutto il mondo, su piattaforme di streaming come iTunes, Amazon Video, Google Play e Sony PlayStation – racconta della lotta per proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa e concentra l’attenzione internazionale sul potenziale disastro ambientale che potrebbe colpire l’Europa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende