Home » Recensioni » Piccole aragoste crescono…nel mare della Sardegna:

Piccole aragoste crescono…nel mare della Sardegna

gennaio 16, 2014 Recensioni

Tutto è partito grazie all’intraprendenza e alla volontà di Gianni Usai, un operaio della Fiat che, dopo aver lavorato a Mirafiori e partecipato alle lotte degli anni Settanta, decide di lasciare Torino per tornare in Sardegna a fare il pescatore. Qui impara il mestiere direttamente in mare e fa una scelta importante: fonda a Su Pallosu (in provincia di Oristano) una cooperativa impegnata principalmente nella pesca delle aragoste.

La sua storia è raccontata in un documentario di 30 minuti presentato a Roma a dicembre, firmato dai registi Francesco Cabras e Alberto Molinari, prodotto da Ganga Film e Lighthouse Foundation, in collaborazione con Legambiente e Ocean2012. Piccole aragoste crescono parla infatti non solo del cambiamento di vita di Gianni, ma anche del progetto di cui si è fatto promotore, pensato per difendere il lavoro dei pescatori, senza dimenticare il rispetto per l’ambiente.

Come dichiara il protagonista nel film, negli anni Ottanta il mare della Sardegna era molto ricco, ma nel giro di un decennio i pescatori si resero conto che le aragoste erano prossime all’estinzione: da circa 13 tonnellate l’anno si era arrivati a pescarne una soltanto. Da qui l’idea di Gianni, a fine anni Novanta, di avviare un esperimento di ripopolamento in alcune aree protette, per allevare in maniera estensiva le aragoste e per insegnare ai pescatori che era possibile reinventarsi, pensando a loro stessi non più come “predatori”, bensì come “coltivatori del mare”.

Insieme al professor Angelo Cau, Gianni e la sua cooperativa hanno avviato con l’Università di Cagliari il primo progetto di ripopolamento sostenibile dell’aragosta rossa nel Mediterraneo. Una sinergia fra scienza e territorio che ha prodotto subito risultati concreti, raggiungendo il 550% di incremento della biomassa delle aragoste. Grazie a questo successo, il progetto è cresciuto e sullo stesso modello sono nate nuove zone di ripopolamento in altre 13 aree della Sardegna.

Ecco perché Domitilla Senni di Ocean2012 ha pensato di realizzare questo documentario, con lo scopo dichiarato di dimostrare che se la pesca viene affidata a chi sa prendersi cura del mare può essere condotta nel rispetto dell’ambiente e offrire un futuro anche occupazionale.

Perché il progetto di ripopolamento non mira a salvare solo l’ambiente. L’obiettivo più ambizioso è quello di fornire risorse alle generazioni future che vogliono continuare la tradizione della pesca artigianale, aumentando i profitti di un settore al momento abbandonato per l’impoverimento del mare e per mancanza di una gestione efficiente. Nonostante il progetto funzioni, infatti, non mancano le difficoltà che i pescatori sono costretti ad affrontare quotidianamente. Da una parte le continue incursioni di predoni che rubano le aragoste dalle aree protette generando danni economici e ambientali. Dall’altra, le autorità locali che non intervengono con controlli puntuali e rigorosi. Come afferma uno dei pescatori intervistati, il caso di Su Pallosu è una bella storia, ma “rimane un granello di sabbia in confronto a quanto ancora c’è da fare”. Piccole aragoste crescono manda comunque un segnale positivo e rilancia la sfida di Usai a chi la saprà cogliere.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

febbraio 14, 2017

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

Fiper, la Federazione dei Produttori da Energia Rinnovabile, ha presentato ai propri associati la ricerca “Analisi sul mercato dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)” allo scopo di fare chiarezza sull’andamento a dir poco anomalo sul mercato dell’energia proprio dei TEE.  Nel corso del 2016, infatti, si sono registrati scambi a prezzi particolarmente alti rispetto alla [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende