Home » Recensioni » Piccole aragoste crescono…nel mare della Sardegna:

Piccole aragoste crescono…nel mare della Sardegna

gennaio 16, 2014 Recensioni

Tutto è partito grazie all’intraprendenza e alla volontà di Gianni Usai, un operaio della Fiat che, dopo aver lavorato a Mirafiori e partecipato alle lotte degli anni Settanta, decide di lasciare Torino per tornare in Sardegna a fare il pescatore. Qui impara il mestiere direttamente in mare e fa una scelta importante: fonda a Su Pallosu (in provincia di Oristano) una cooperativa impegnata principalmente nella pesca delle aragoste.

La sua storia è raccontata in un documentario di 30 minuti presentato a Roma a dicembre, firmato dai registi Francesco Cabras e Alberto Molinari, prodotto da Ganga Film e Lighthouse Foundation, in collaborazione con Legambiente e Ocean2012. Piccole aragoste crescono parla infatti non solo del cambiamento di vita di Gianni, ma anche del progetto di cui si è fatto promotore, pensato per difendere il lavoro dei pescatori, senza dimenticare il rispetto per l’ambiente.

Come dichiara il protagonista nel film, negli anni Ottanta il mare della Sardegna era molto ricco, ma nel giro di un decennio i pescatori si resero conto che le aragoste erano prossime all’estinzione: da circa 13 tonnellate l’anno si era arrivati a pescarne una soltanto. Da qui l’idea di Gianni, a fine anni Novanta, di avviare un esperimento di ripopolamento in alcune aree protette, per allevare in maniera estensiva le aragoste e per insegnare ai pescatori che era possibile reinventarsi, pensando a loro stessi non più come “predatori”, bensì come “coltivatori del mare”.

Insieme al professor Angelo Cau, Gianni e la sua cooperativa hanno avviato con l’Università di Cagliari il primo progetto di ripopolamento sostenibile dell’aragosta rossa nel Mediterraneo. Una sinergia fra scienza e territorio che ha prodotto subito risultati concreti, raggiungendo il 550% di incremento della biomassa delle aragoste. Grazie a questo successo, il progetto è cresciuto e sullo stesso modello sono nate nuove zone di ripopolamento in altre 13 aree della Sardegna.

Ecco perché Domitilla Senni di Ocean2012 ha pensato di realizzare questo documentario, con lo scopo dichiarato di dimostrare che se la pesca viene affidata a chi sa prendersi cura del mare può essere condotta nel rispetto dell’ambiente e offrire un futuro anche occupazionale.

Perché il progetto di ripopolamento non mira a salvare solo l’ambiente. L’obiettivo più ambizioso è quello di fornire risorse alle generazioni future che vogliono continuare la tradizione della pesca artigianale, aumentando i profitti di un settore al momento abbandonato per l’impoverimento del mare e per mancanza di una gestione efficiente. Nonostante il progetto funzioni, infatti, non mancano le difficoltà che i pescatori sono costretti ad affrontare quotidianamente. Da una parte le continue incursioni di predoni che rubano le aragoste dalle aree protette generando danni economici e ambientali. Dall’altra, le autorità locali che non intervengono con controlli puntuali e rigorosi. Come afferma uno dei pescatori intervistati, il caso di Su Pallosu è una bella storia, ma “rimane un granello di sabbia in confronto a quanto ancora c’è da fare”. Piccole aragoste crescono manda comunque un segnale positivo e rilancia la sfida di Usai a chi la saprà cogliere.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

ottobre 19, 2017

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

Il 27 ottobre a Venezia inaugurerà Climate 04 – Sea Level Rise, progetto d’arte pubblica sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e l’innalzamento del livello del mare in Laguna, che trae ispirazione dai recenti studi sull’innalzamento del livello medio del mare, le onde estreme, e il ruolo delle piante costiere e di barena per l’ecosistema lagunare. L’iniziativa prevede [...]

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende