Home » Recensioni » Quattro zampe in tribunale. Storie di animali (e uomini) alle prese con la legge:

Quattro zampe in tribunale. Storie di animali (e uomini) alle prese con la legge

giugno 28, 2010 Recensioni

Courtesy of Amici Cani“Negli ultimi venti anni circa, a partire dalla storica legge 281/1991, che ha sancito la tutela dei gatti liberi e il diritto alla vita dei cani senza famiglia (che in precedenza, una volta accalappiati, venivano soppressi dopo pochi giorni) sono state approvate in Italia svariate leggi che mirano a tutelare (parzialmente gli animali), con un’attenzione particolare per quelli domestici. Tutte, dalla già citata 281/1991 alla più recente 189/2004, sono perfettibili o criticabili, tuttavia tutte hanno tenuto conto della crescente sensibilità dell’opinione pubblica per la tutela degli animali e della pressione del sempre più esteso movimento animalista”.

Partendo da questa constatazione , Edgar Meyer, giornalista, presidente di Gaia Animali & Ambiente Onlus, portavoce di Diamoci la Zampa, ed ex responsabile dell’Ufficio Diritti Animali della Provincia di Milano, e Claudia Taccani, avvocato del foro di Milano e coordinatrice di Gaia Lex (centro di azione giuridica dell’omonima associazione) hanno scritto, a quattro mani, un’ interessante libretto: Quattro zampe in tribunale. Storie di animali (e uomini) alle prese con la legge (Stampa Alternativa, €13,00), che racconta le vicissitudini giuridiche di cani, gatti, uccelli e conigli da un capo all’altro del Belpaese.

“E’ un fatto certo che gli animali domestici in Italia sono in costante crescita: oltre 8 milioni di gatti e 7 milioni di cani vivono nelle nostre famiglie. Senza contare altri 30 milioni di uccelli, criceti, cavie, conigli, pesci, animali esotici. Fanno parte della nostra vita. Vanno considerati, a tutti gli effetti, cittadini dei nostri Comuni. Condividono con noi la loro esistenza. Ci fanno compagnia, ci regalano gioia, affetto, calore, ma sempre più spesso, considerata la crescente intolleranza tra gli uomini, anche loro vengono coinvolti nelle nostre beghe, finendo talvolta, inconsapevolmente, nei nostri litigi e nelle aule dei tribunali. Accade sempre più spesso: in tutta Italia sono centinaia, ogni anno, le cause legate agli amici di zampa, ala e pinna”, scrivono gli autori, supportati dalla densa prefazione di Francesca Martini, Sottosegretario alla Salute, che sta conducendo una storica battaglia per i diritti animali.

Quattro zampe in tribunale riporta, nella sua prima parte, una serie di casi veri, raccontati in maniera veloce, discorsiva e giornalistica. Di ognuno, al termine, è stata inserita una spiegazione normativa, puntuale ma semplice, senza troppi tecnicismi. La scelta dei casi da trattare è stata condotta sulla base di quelli più eclatanti e delle sentenze che hanno fatto giurisprudenza: condanne a bracconieri, multe a maltrattatori di gatti, liti condominiali per cani che abbaiano, litigi con amministratori di condominio per mici randagi da accudire, guerre tra ex-coniugi che si contendono l’amato batuffolo, animali sfrattati, vicini di casa che per un cane o gatto o coniglio si fanno dispetti da anni, tutto ciò insomma, che può essere utile al lettore comune.

Nella seconda (e terza) parte, invece, è raccontata parte dell’esperienza compiuta nei cinque anni di gestione dell’Ufficio Diritti Animali della Provincia di Milano e con Gaia Lex, lo strumento legale dell’associazione Gaia Animali & Ambiente, fondata da Meyer e dalla Taccani e messo a disposizione dei cittadini che vogliono far rispettare i diritti degli animali e della salvaguardia dell’ambiente.

Come difendersi da un vicino che vuole che ci “liberiamo” del cane che gli dà fastidio? Come rispondere all’amministratore di condominio che non vuole che si dia da mangiare ai gatti randagi? Come denunciare chi maltratta o uccide un animale?

“In questo libro speriamo si possano trovare alcune risposte”, scrivono i due autori, “Gandhi diceva che il grado di civiltà di un popolo si può misurare anche da come questo tratta i suoi animali. In Italia abbiamo alcune buone leggi che vanno fatte conoscere e, soprattutto, fatte rispettare. I nostri fratelli minori, come li chiamava San Francesco, hanno diritti precisi e, sempre più, avvocati sensibili, come quelli di Gaia Lex, vogliono che siano onorati. Per far fare un passo avanti al grado di civiltà del nostro Paese”.

Elena Marcon

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende