Home » Recensioni » Undicesimo: non sprecare!:

Undicesimo: non sprecare!

novembre 10, 2009 Recensioni

Copertina del libro, Courtesy of EinaudiDodici storie controcorrente, dodici esempi virtuosi, dodici dimostrazioni viventi del fatto che un altro modo di stare in questa società è possibile. Sono quelli scelti e descritti da Antonio Galdo nel suo libro dal titolo “Non sprecare”.

“Siamo diventati tutti spreconi. Terribilmente spreconi. Per i motivi più svariati: abitudine, indifferenza, distrazione. O anche miopia e vizio. Viviamo con l’orologio sincronizzato nel tempo della società «usa e getta» e siamo ossessionati da uno stile, ormai diventato naturale, che si traduce nella cancellazione della parola sobrietà, considerata fuori moda, e nello sperpero di cose tangibili e, fatto ben più grave, di beni immateriali. I più importanti, quelli che non hanno prezzo, non si trovano sul mercato, eppure ci appartengono come parte integrante della persona umana. La vita (e il suo dopo, cioè la morte), la salute, la bellezza, il tempo, le parole, il talento. Di fronte allo spreco, alziamo le mani. Ci arrendiamo.”

E invece dovremmo lottare, ci dice Galdo, cercare di tener fede a questo nuovo comandamento che i tempi moderni ci impongono. Per farlo non sono necessarie grandi rivoluzioni: ci sono persone (come quelle intervistate nel libro) che hanno fatto piccole scelte di vita quotidiana o che, semplicemente, si sono fermate a riflettere e hanno trovato il modo di migliorare un servizio, una situazione. Sono i pionieri di un nuovo stile di vita: c’è il professore un universitario che ha fondato la catena Last minute food, ci sono Aldo e Maria che hanno adottato una bimba problematica figlia di un aborto, ci sono le ragazze anoressiche che lottano per riappropriarsi del gusto del cibo e della dignità e i ragazzi di Casa Acmos che vivono mettendo tutto quello che guadagnano in comune con gli altri, c’è il figlio di Roberto Cavalli, viticultore che ha rifiutato l’ostentazione di opulenza del padre per rifugiarsi in una tenuta in Toscana.

Persone comuni ma eccezionali. Che hanno riscoperto il significato della parola sobrietà e ne hanno fatto un’abitudine quotidiana, in un mondo dove “nessuno educa più alla moderazione, alla conquista delle cose, a non confondere il desiderio con il capriccio”. Per scrivere questo libro Galdo si è documentato a fondo, andando a vedere che cosa accade nei regni del benessere, Europa, America e Cina: “e mi sono convinto che per il momento, la lotta contro lo spreco dell’uomo contemporaneo, del suo più diffuso peccato, in senso etimologico prima che religioso, è affidata solo allo sforzo di alcune minoranze. Magari anche di singole persone, forti e coraggiose. Sono coloro che invocano e praticano il dittico Non sprecare. E siamo noi che prima o poi, dovremo riconoscerlo come l’undicesimo comandamento scolpito in testa. Indispensabile per coltivare un nuovo stile di vita”.

Letto il libro, per tutti coloro che ne faranno tesoro e vorranno essere quotidianamente informati, segnaliamo il sito omonimo Non sprecate.it, raccolta di notizie da tutto il mondo sui nuovi modi di vivere, sui cambiamenti epocali nei consumi, nell’economia, nella società.

Elena Marcon

In collaborazione con La Bottega dei Libri, Torino

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende