Home » Recensioni » Vino e Paesaggio:

Vino e Paesaggio

marzo 29, 2010 Recensioni

Courtesy of Associazione Città del VinoDodici anni fa l’Associazione Nazionale Città del Vino iniziava il lavoro di analisi e proposta conosciuta sotto il nome di “Piano Regolatore delle Città del Vino”. L’idea era destinata a farsi strada: il paesaggio rurale, si diceva, non può più essere affidato alle dinamiche economiche spontanee, ma deve essere oggetto di pianificazione urbanistica, né più né meno che le aree d’insediamento urbano.

Il paesaggio è un bene comune della storia e della cultura di un territorio; esso rappresenta un fattore di primaria importanza per la competitività anche in termini turistici; la tutela del paesaggio rurale, dunque, non è mera conservazione, ma deve tener conto dei tempi che cambiano e deve essere anche intesa come tutela e difesa ambientale.

Scrive Paolo Benvenuti, direttore Associazione Nazionale Città del Vino, “i paesaggi vitati sono luoghi che appartengono a tutti, rappresentano l’identità di un territorio, ne raccontano la storia (…) il paesaggio non va visto solo nella sua apparente immobilità, ma ne vanno assecondate le dinamiche di cambiamento che l’uomo, nel tempo, inevitabilmente apporta; purché questi cambiamenti corrispondano a una logica precisa: quella della salvaguardia dell’identità territoriale”.

Dal 1997 a oggi molto è successo: la Convenzione Europea del Paesaggio ha iniziato un lungo lavoro per sedimentare nell’animo di chi è chiamato a decidere, ma anche nel senso comune delle persone, l’idea del paesaggio come patrimonio di tutti.

L’obiettivo del lavoro delle Città del Vino, che, come dicevamo, si sono dotate di un proprio Piano Regolatore, è quello di “far crescere una “cultura” del paesaggio e, in particolare, del paesaggio vitivinicolo, far maturare l’idea che il “territorio rurale aperto” può essere oggetto di attività pianificatrice da parte dell’ente pubblico, in accordo con il mondo della produzione vitivinicola e agricola, e fornire ai Comuni princìpi, regole, esperienze concrete di trasformazione di quelle idee in norma”, dichiara Giampaolo Pioli, Presidente dell’Associazione.

Grazie a questa sollecitazione, è nato il volume Vino e Paesaggio. Materiali per il governo del territorio (ed. CI.VIN, € 15,00) a cura di Pier Carlo Tesi, Lorenzo Vallerini e Luigi Zangheri, che rappresenta il risultato di un lavoro di due anni, grazie al quale le Città del Vino sono entrate a far parte, come membro permanente, della Conferenza del Consiglio d’Europa.

“Le Città del Vino rappresentano di fatto, un baluardo contro lo spopolamento delle campagne e, pur essendo per lo più piccoli Comuni, riescono ad esprimere straordinarie potenzialità imprenditoriali. Questo patrimonio paesaggistico, fatto di vigneti, di coltivazioni, di borghi antichi, di case sparse, ma anche di moderne strutture che ben si inseriscono nel territorio circostante, come sono oggi moltissime cantine d’autore, ha bisogno di essere governato con norme e strumenti che siano espressione di una forte condivisione tra pubblico e privato, tra sindaci e imprenditori, tra uffici tecnici e vignaioli. La condivisione delle scelte sta ancora alla base della nuova versione delle indicazioni tecniche e applicative del Piano regolatore delle Città del Vino, perché il paesaggio è patrimonio collettivo e dunque l’esigenza di tutelarlo e salvaguardarlo non può essere una fissazione di pochi, ma una necessità di tutti”.

Elena Marcon

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende