Home » Recensioni » “Wild Italy”: su Rai5 otto documentari sulla nostra natura più sconosciuta:

“Wild Italy”: su Rai5 otto documentari sulla nostra natura più sconosciuta

giugno 30, 2014 Recensioni

Il cuore selvaggio dell’Italia. Sì, perché oltre all’arte e alla cultura il nostro paese offre anche un patrimonio naturale di sicuro interesse. Cui Francesco Petretti dedica da tempo le sue attenzioni. In programmazione su Rai5 la sua nuova serie di documentari: Wild Italy, tre anni di riprese per otto ore di spettacolo sulla natura del territorio italiano, prodotte da Diomedea Studium.

Gli episodi – realizzati con le tecniche digitali più avanzate, in full HD e con l’impiego di riprese subacquee mozzafiato – descrivono un aspetto poco conosciuto dell’Italia, dal Nord alle isole del canale di Sicilia, raccontando la sopravvivenza di orsi e lupi a un’ora di auto dalle grandi città e la coabitazione di animali rari e minacciati con le attività umane tradizionali. Le otto puntate spaziano dai cieli solcati dai bianconi alle piccole isole dei nostri mari abitate da rettili e uccelli, dalla fauna della Maremma a quella del parco naturale più antico d’Italia, in Abruzzo.

Nelle riprese accurate e dal taglio originale si riconosce l’occhio appassionato di Francesco Petretti, autore e conduttore di numerosi programmi radiofonici e televisivi di scienza ed ecologia. Dal 1997 è esperto naturalista del programma Geo&Geo per Rai3 ed è stato consulente scientifico di vari programmi televisivi (Quark, Passaggio a Nord Ovest, Explora). Biologo e ornitologo, insegna Comunicazione della Scienza all’Università del Molise. È membro del Comitato scientifico del WWF e ha diretto i programmi per la Biodiversità della stessa associazione, occupandosi di tutela delle risorse naturali e di specie minacciate. Fra le tante attività cui si dedica, quella di disegnare gli animali che osserva e raccontare la loro vita anche attraverso favole e storie che animano i suoi interventi televisivi.

Il suo sguardo interpreta le terre di Wild Italy con spunti inaspettati, trovando similitudini con territori lontani ed esotici o con epoche misteriose ormai passate. Alcune isole fra le Pelagie, l’arcipelago del Sulcis e le Egadi diventano per Francesco Petretti “le nostre piccole Galapagos”, per sottolinearne l’eccezionale valore paesaggistico e naturalistico. Camosci, fringuelli e piante artiche vengono raccontati come i “sopravvissuti  dell’ultima era glaciale”. Ogni puntata è commentata dalla voce fuori campo che accompagna le immagini di ampio respiro o i close up ravvicinati perfetti per calare lo spettatore in quei mondi magici che Petretti ama raccontare.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende