Home » Recensioni » “Wild Italy”: su Rai5 otto documentari sulla nostra natura più sconosciuta:

“Wild Italy”: su Rai5 otto documentari sulla nostra natura più sconosciuta

giugno 30, 2014 Recensioni

Il cuore selvaggio dell’Italia. Sì, perché oltre all’arte e alla cultura il nostro paese offre anche un patrimonio naturale di sicuro interesse. Cui Francesco Petretti dedica da tempo le sue attenzioni. In programmazione su Rai5 la sua nuova serie di documentari: Wild Italy, tre anni di riprese per otto ore di spettacolo sulla natura del territorio italiano, prodotte da Diomedea Studium.

Gli episodi – realizzati con le tecniche digitali più avanzate, in full HD e con l’impiego di riprese subacquee mozzafiato – descrivono un aspetto poco conosciuto dell’Italia, dal Nord alle isole del canale di Sicilia, raccontando la sopravvivenza di orsi e lupi a un’ora di auto dalle grandi città e la coabitazione di animali rari e minacciati con le attività umane tradizionali. Le otto puntate spaziano dai cieli solcati dai bianconi alle piccole isole dei nostri mari abitate da rettili e uccelli, dalla fauna della Maremma a quella del parco naturale più antico d’Italia, in Abruzzo.

Nelle riprese accurate e dal taglio originale si riconosce l’occhio appassionato di Francesco Petretti, autore e conduttore di numerosi programmi radiofonici e televisivi di scienza ed ecologia. Dal 1997 è esperto naturalista del programma Geo&Geo per Rai3 ed è stato consulente scientifico di vari programmi televisivi (Quark, Passaggio a Nord Ovest, Explora). Biologo e ornitologo, insegna Comunicazione della Scienza all’Università del Molise. È membro del Comitato scientifico del WWF e ha diretto i programmi per la Biodiversità della stessa associazione, occupandosi di tutela delle risorse naturali e di specie minacciate. Fra le tante attività cui si dedica, quella di disegnare gli animali che osserva e raccontare la loro vita anche attraverso favole e storie che animano i suoi interventi televisivi.

Il suo sguardo interpreta le terre di Wild Italy con spunti inaspettati, trovando similitudini con territori lontani ed esotici o con epoche misteriose ormai passate. Alcune isole fra le Pelagie, l’arcipelago del Sulcis e le Egadi diventano per Francesco Petretti “le nostre piccole Galapagos”, per sottolinearne l’eccezionale valore paesaggistico e naturalistico. Camosci, fringuelli e piante artiche vengono raccontati come i “sopravvissuti  dell’ultima era glaciale”. Ogni puntata è commentata dalla voce fuori campo che accompagna le immagini di ampio respiro o i close up ravvicinati perfetti per calare lo spettatore in quei mondi magici che Petretti ama raccontare.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

ottobre 1, 2018

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

Come sarà la mobilità di domani? È possibile sperimentarla già oggi? Future Mobility Week, dall’1 al 5 ottobre al Lingotto di Torino, cercherà di rispondere a queste domande attraverso una rassegna sull’hardware, il software e i servizi per la mobilità nuova, che cambia le abitudini, le infrastrutture, la città, la società e l’economia. Un occasione [...]

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

settembre 28, 2018

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

Nell’ambito della 17° edizione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, l’associazione FIAB-Amicinbici organizza a Nuoro per  sabato 29 settembre 2018 un convegno dedicato a “Mobilità sostenibile in Sardegna – Cicloturismo e economia del territorio”. L’incontro, che si terrà  presso l’auditorium della Biblioteca Satta dalle ore 9, intende presentare un’ampia panoramica delle “buone pratiche” connesse all’utilizzo [...]

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

settembre 26, 2018

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

Oggi in Italia, quasi 1 kg di materia prima ogni 5 kg di materiali consumati viene dal riciclo. Il nostro Paese è al secondo posto in Europa nell’uso di materia proveniente da scarti: secondo l’indice di circolarità calcolato dalla Commissione Europea, l’Italia è a una percentuale del 18,5% contro il 26,7% del primo assoluto, l’Olanda, e si colloca [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende