Home » Campioni d'Italia »Off the Green »Rubriche » Al “cittadino ignoto” dal pollice verde, che abbellisce i quartieri urbani:

Al “cittadino ignoto” dal pollice verde, che abbellisce i quartieri urbani

In cinque anni di rubrica non abbiamo mai dedicato una puntata di “Campioni d’Italia” a una collettività senza nome né organizzazione stabile. Ma c’è sempre una prima volta. Anche perché non saprei ricordare tutti i nomi delle persone che ho incontrato in questi anni e che si sono dedicati, con passione e spirito di volontariato, nel tempo libero, ad abbellire con fiori, piante e insalate angoli di città spesso brutti, degradati e apparentemente senza futuro.

Sono loro la figura del “cittadino ignoto” dal pollice verde a cui vogliamo riconoscere un doveroso tributo. Quanti siano e quanto facciano me lo ha ricordato il seminario organizzato venerdì scorso dall’associazione Laqup, all’Ecofoyer di Torino. In quell’occasione erano una ventina, in rappresentanza di altre centinaia. E oggi potrebbero diventare ancora di più, se potranno uscire dalla “clandestinità” del guerrilla gardening grazie a iniziative come il regolamento comunale entrato in vigore lunedì nel capoluogo piemontese. Una delibera che disciplina la collaborazione tra cittadini e pubblica amministrazione “per la cura, la gestione condivisa e la rigenerazione dei beni comuni urbani”, garantendo ai contribuenti di buona volontà e alle imprese che si impegnino a mantenere e migliorare i “beni comuni” (senza scopo di lucro), esenzioni e agevolazioni su canoni e tributi locali. E offrendo loro, nei limiti delle risorse disponibili, il comodato d’uso gratuito sulle attrezzature e i materiali di consumo necessari per lo svolgimento delle attività.

Con o senza attrezzi in prestito, i militi del verde non si fermeranno comunque e aiuteranno la natura a riprendersi almeno qualche spazio tra quelli che la cementificazione selvaggia degli ultimi 50 anni le ha sottratto in città.

Oltre agli orti urbani, all’arredo verde e a tutte quelle forme “architettoniche” di gestione, incremento e manutenzione del verde, ammetto però di essere particolarmente attratto dalle cosiddette “piante spontanee“, da quel verde “caotico ed entropico” che si intrufola nelle fessure dei muri e dei marciapiedi, come ben descritto da Fabrizio Zara (in “Botanica Urbana“) e da Marco Dinetti (“Biodiversità urbana“, che già nel 2009 decidemmo di nominare “Regalo di Natale Intelligente” di Greenews.info). Il mio ringraziamento va quindi anche a tutti i “tutori del verde urbano selvatico“, che grazie alla loro instancabile attività formativa e informativa insegnano ai rozzi abitanti di città – ormai colpiti dalla “plant blindeness” – a riconoscere tesori di biodiversità lungo le strade e nelle rotonde cittadine.

Andrea Gandiglio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

luglio 17, 2017

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

L’Agenzia del Demanio e il Touring Club Italiano hanno presentato i risultati della consult@zione pubblica online del progetto “Cammini e Percorsi”, iniziativa a rete promossa da MiBACT e MIT che, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. Il report esamina i [...]

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

luglio 17, 2017

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

“Lights on sustainability” è il nome dell’evento organizzato venerdì 14 luglio, a Roma, dal gruppo bancario ING Italia per celebrare i suoi dieci anni di impegno nel settore delle energie rinnovabili e per tracciare uno scenario dei principali trend della green economy e della sostenibilità, a livello globale e con un focus sull’Italia. La divisione wholesale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende