Home » Rubriche »Very Important Planet » Alessia Ventura: madrina di Vertical Bike per la terza volta:

Alessia Ventura: madrina di Vertical Bike per la terza volta

Classe 1980, piemontese, Alessia Ventura ha iniziato a muoversi nel mondo della moda per passare subito dopo alla televisione. Modella, showgirl, attrice, conduttrice, il suo impegno non è solo per lo spettacolo. Amante della natura e degli animali, quest’anno è, per il terzo anno consecutivo, madrina di Torino Vertical Bike, la gara di mountain-bike cittadina giunta alla sua quarta edizione, che si svolgerà domenica 7 giugno, in occasione dei BikeDays.

D) Alessia, sei stata madrina di tanti eventi, fra cui Vertical Bike già da alcuni anni. Come è nata questa collaborazione?

R) La mia collaborazione con Verticalife è iniziata qualche anno fa, grazie a mia sorella Sara. Ho conosciuto i ragazzi che fanno parte di questa associazione e ho legato subito con la loro “filosofia di vita”. Sentono lo sport con una passione quasi estrema, che porta a scoprire se stessi, a vivere emozioni sempre diverse e a conoscere luoghi indimenticabili…

D) Cosa ne pensi della gara di mountain bikes portata in città?

R) La Torino Vertical Bike è una manifestazione che si ripete ormai da anni, ottenendo sempre un grande successo perché trasmette la voglia di esplorare e condividere nuove avventure. Attira non solo gli sportivi e gli amanti della bici, ma anche chi ha voglia di provare, almeno per una volta, un’esperienza diversa.

D) Cosa pensi, più in generale, del fenomeno del cicloturismo, costantemente in crescita negli ultimi anni?

R) Passione per la natura, per lo sport e per i luoghi incantevoli del nostro paese e del mondo…. Il cicloturismo è tutto questo e trovo positivo il fatto che sia un fenomeno in crescita. E’come se ci fosse una nuova consapevolezza di come si possa conciliare lo sport al turismo.

D) Tu come usi la bicicletta? Mezzo di trasporto o strumento di divertimento?

R) Avendo vissuto a Roma e Milano, devo dire che la bici per me è stata utile anche come mezzo di trasporto, oltre che come mezzo di divertimento…

D) Hai mai fatto vacanze in bicicletta?

R) A essere onesta, non ho ancora fatto un viaggio in bicicletta, ma è un po’ di tempo che navigo sui siti, curiosando a riguardo. A questo proposito, devo fare pubblicità al sito di Verticalife: è sempre ricco di belle idee, offre davvero tanti spunti!

D) Come descriveresti il tuo rapporto con l’ambiente?

R) Mi piace pensare che ci sia ormai un’attenzione da parte di tutti verso l’ambiente che ci circonda. Poi accendo la tv, mi guardo intorno e mi accorgo, ahimè, che non è così… Sono solo consapevole che chi non rispetta l’ambiente non rispetta se stesso. Per questo, nel mio piccolo, cerco di averne cura ogni giorno.

D) Hai condotto diversi programmi a tema sportivo, quanto il tuo interesse per lo sport è legato al tuo rapporto con la natura e l’outdoor?

R) Parlerei piuttosto di connubio tra ambiente e vita sana

D) E il rapporto con lo spazio urbano?

R) Secondo me chi presta attenzione e nutre amore per l’ambiente ha certamente anche un forte senso civico come cittadino. Sono due mondi che vanno di pari passo, per quanto, troppo spesso, l’educazione civica sia un tema sottovalutato!

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende