Home » Rubriche »Very Important Planet » Alessia Ventura: madrina di Vertical Bike per la terza volta:

Alessia Ventura: madrina di Vertical Bike per la terza volta

Classe 1980, piemontese, Alessia Ventura ha iniziato a muoversi nel mondo della moda per passare subito dopo alla televisione. Modella, showgirl, attrice, conduttrice, il suo impegno non è solo per lo spettacolo. Amante della natura e degli animali, quest’anno è, per il terzo anno consecutivo, madrina di Torino Vertical Bike, la gara di mountain-bike cittadina giunta alla sua quarta edizione, che si svolgerà domenica 7 giugno, in occasione dei BikeDays.

D) Alessia, sei stata madrina di tanti eventi, fra cui Vertical Bike già da alcuni anni. Come è nata questa collaborazione?

R) La mia collaborazione con Verticalife è iniziata qualche anno fa, grazie a mia sorella Sara. Ho conosciuto i ragazzi che fanno parte di questa associazione e ho legato subito con la loro “filosofia di vita”. Sentono lo sport con una passione quasi estrema, che porta a scoprire se stessi, a vivere emozioni sempre diverse e a conoscere luoghi indimenticabili…

D) Cosa ne pensi della gara di mountain bikes portata in città?

R) La Torino Vertical Bike è una manifestazione che si ripete ormai da anni, ottenendo sempre un grande successo perché trasmette la voglia di esplorare e condividere nuove avventure. Attira non solo gli sportivi e gli amanti della bici, ma anche chi ha voglia di provare, almeno per una volta, un’esperienza diversa.

D) Cosa pensi, più in generale, del fenomeno del cicloturismo, costantemente in crescita negli ultimi anni?

R) Passione per la natura, per lo sport e per i luoghi incantevoli del nostro paese e del mondo…. Il cicloturismo è tutto questo e trovo positivo il fatto che sia un fenomeno in crescita. E’come se ci fosse una nuova consapevolezza di come si possa conciliare lo sport al turismo.

D) Tu come usi la bicicletta? Mezzo di trasporto o strumento di divertimento?

R) Avendo vissuto a Roma e Milano, devo dire che la bici per me è stata utile anche come mezzo di trasporto, oltre che come mezzo di divertimento…

D) Hai mai fatto vacanze in bicicletta?

R) A essere onesta, non ho ancora fatto un viaggio in bicicletta, ma è un po’ di tempo che navigo sui siti, curiosando a riguardo. A questo proposito, devo fare pubblicità al sito di Verticalife: è sempre ricco di belle idee, offre davvero tanti spunti!

D) Come descriveresti il tuo rapporto con l’ambiente?

R) Mi piace pensare che ci sia ormai un’attenzione da parte di tutti verso l’ambiente che ci circonda. Poi accendo la tv, mi guardo intorno e mi accorgo, ahimè, che non è così… Sono solo consapevole che chi non rispetta l’ambiente non rispetta se stesso. Per questo, nel mio piccolo, cerco di averne cura ogni giorno.

D) Hai condotto diversi programmi a tema sportivo, quanto il tuo interesse per lo sport è legato al tuo rapporto con la natura e l’outdoor?

R) Parlerei piuttosto di connubio tra ambiente e vita sana

D) E il rapporto con lo spazio urbano?

R) Secondo me chi presta attenzione e nutre amore per l’ambiente ha certamente anche un forte senso civico come cittadino. Sono due mondi che vanno di pari passo, per quanto, troppo spesso, l’educazione civica sia un tema sottovalutato!

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

marzo 8, 2019

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

Dell Technologies, tra i maggiori produttori mondiali di soluzioni tecnologiche, ha lanciato nei giorni scorsi un appello ai Governi europei e all’intero settore IT per stimolare un maggiore impegno congiunto verso la sostenibilità, con particolare attenzione all’ambito del public procurement dei servizi IT. Si calcola infatti che, nell’Unione Europea, la spesa pubblica si aggiri intorno a [...]

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

marzo 7, 2019

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

“L’Italia produce ogni anno oltre 4.720 miliardi di bottiglie di acqua minerale in PET e ne rilascia oltre 132.000 tonnellate nelle acque costiere, che in termini di CO2 prodotta corrispondono a 472.000 tonnellate emesse per la loro produzione e 925.000 tonnellate emesse per il loro trasporto, per un totale di 1.397.000 tonnellate di CO2 emesse!”. [...]

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

marzo 1, 2019

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

Da area industriale a enorme quartiere dell’innovazione: NOI Techpark è il nuovo polo culturale e tecnologico di Bolzano nato per ospitare aziende, start up, centri di ricerca e università.  Nature Of Innovation: è questo il significato dell’acronimo NOI Techpark. Un’opera di rigenerazione urbana che già nel nome rivela la sua natura inclusiva, destinata a trasformare [...]

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

marzo 1, 2019

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

Il prossimo 12 aprile 2019 a Firenze, il Museo Salvatore Ferragamo inaugura “Sustainable Thinking“, un percorso narrativo che si snoda tra le pionieristiche intuizioni del fondatore Salvatore Ferragamo nella ricerca sui materiali naturali, di riciclo e innovativi, e le più recenti sperimentazioni in ambito “ecofashion”. Il progetto espositivo, ideato da Stefania Ricci, Direttore del Museo [...]

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

febbraio 21, 2019

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

Il Comitato ‘Liberi Cittadini di Certosa’ sostenuto dall’ONA (Osservatorio Nazionale Amianto) e assistito e difeso dal suo Presidente, Avv. Ezio Bonanni, ha presentato ieri mattina alla Procura della Repubblica di Genova un dettagliato esposto che fa riferimento al potenziale rischio amianto e presenza di polveri nocive in relazione al tragico crollo del ponte del 14 agosto 2018 che, oltre [...]

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

febbraio 20, 2019

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

Le infestazioni in magazzino sono uno dei problemi che più colpisce la filiera agroalimentare italiana. Dal campo alla tavola, il danno provocato durante lo stoccaggio rischia di compromettere intere produzioni. Per risolvere questa problematica l’azienda di San Marino Bioagrotech srl, specializzata nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e trattamenti organici per l’agricoltura biologica, ha introdotto sul [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende