Home » Bollettino Europa »Rubriche » Aree industriali più sostenibili con MEID:

Aree industriali più sostenibili con MEID

agosto 22, 2011 Bollettino Europa, Rubriche

Aree industriali green e best practices online grazie a un database. Si chiama Mediterranean Eco Industrial Development (Meid), un progetto europeo che si inserisce nella cornice del programma comunitario Med, Europe in the Mediterrenean della Commissione Europea, finanziato da contributi Fesr, che ha l’intento di imprimere una svolta “verde” alla realizzazione di aree industriali, rendendole più competitive, meno costose e più efficienti grazie all’ applicazione di buone pratiche ambientali.

La sostenibilità delle aree industriali ricopre un ruolo chiave nella strategia di sviluppo dell’Unione europea, così come è stata disegnata al summit di Goteborg. Il progetto vede intorno al tavolo undici partner suddivisi in sei diversi Paesi (Italia, Spagna, Francia, Grecia, Malta e Bosnia Erzegovina). Il capofila è italiano. Si tratta dell’Enea (l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) che coordina le attività.

Tra le linee guida del progetto, si colloca al primo posto lo sviluppo della mobilità delle merci su rotaia. Ma anche la diffusione e l’ applicazione delle fonti di energia rinnovabile; il recupero di acque di lavaggio delle strade; la presenza di aree verdi e di aree dedicate ai servizi a cittadini e lavoratori.  Inoltre online c’è il database web con le migliori pratiche ambientali, sociali ed economiche nell’ambito del progetto Meid. Il Database of Best Available Techniques (BAT) in the Industrial Areas of the Mediterranean Region” è accessibile in Rete presso il sito del progetto, previa registrazione. Le best practices sono associate alle singole aree industriali, articolate per collocazione geografica, superficie, numero di dipendenti, vocazione dell ‘ area, contatti web e postali, indirizzo email. Inoltre, una repository offre la bibliografia di base sulle migliori pratiche in archivio.

Il database web, in corso di perfezionamento, per ora riporta circa cento best practices, per trenta aree industriali dislocate nei diversi paesi partner del progetto. Il Focus è su: aspetti energetici (pannelli fotovoltaici, energia da biomasse), gestione acqua (depurazione, recupero, riciclaggio e riutilizzo, impianti antincendio e per irrigazione), gestione rifiuti (raccolta porta a porta di rifiuti differenziati), architettura dell’area (zone verdi, integrazione nel paesaggio circostante), monitoraggio ambientale (controllo emissioni in atmosfera), mobilità (Mobility Manager, trasporto pubblico, car sharing, piste ciclabili), politiche di prodotto ( marchi ambientali di prodotto, studi di LCA) e partecipazione a programmi di ricerca. Infine, il database raccoglie preziose informazioni economiche (analisi di mercato, valutazione dei migliori investimenti aziendali, rapporti e sinergie con stakeholder locali) e sociali (banche e uffici postali, asili e hotel, ristoranti e mense, centri servizi e sale congressi, connessione internet a fibra ottica e wireless, sicurezza). Alla realizzazione del database ha lavorato il progetto LISEA (Laboratorio per l ‘ Innovazione industriale e la Sostenibilità Energetico – Ambientale) promosso dalla Regione Emilia Romagna, a cui presto si aggiungeranno i contributi dei partner europei del progetto MEID.

 Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende